Menu

 

 

 

 

The CW non realizzerà più la serie di Wonder Girl

Come vi avevamo riportato, The CW stava lavorando alla serie tv di Wonder Girl, alter ego di Yara Flor, personaggio che ha fatto il suo esordio durante l'evento Future State. Tuttavia, la rete ha deciso di sospendere il progetto come annunciato su Twitter da Dailyn Rodriguez, produttore esecutivo e sceneggiatore del pilot della serie:

"Ci sono cattive notizie. Per tutti quelli che me chiedono, Wonder Girl non verrà più realizzata da CW. Ero molto orgogliosa della sceneggiatura che avevo scritto. Vorrei poter condividere il mondo che ho creato, ma sfortunatamente non è destinato a esserlo. Grazie per l'entusiasmo di tutti. Significa molto per me."

Ignote, ad ora, le motivazioni per questa scelta. Lo show sarebbe dovuto essere il primo della rete con una protagonista latina. The CW, nei giorni scorsi, ha annunciato il rinnovo di 11 serie.

Dailyn Rodriguez che, in precedenza, ha lavorato come produttore esecutivo e co-showrunner di Queen of the South, The Night Shift, The Glades e Ugly Betty, stava collaborando collaborando con l'architetto dell'Arrowverse, Greg Berlanti, che sarebbe dovuto essere il produttore esecutivo della nuova serie insieme a Sarah Schechter e David Madden.

Yara Flor, ideata dall’artista Joëlle Jones, è figlia di una guerriera amazzonia e di un dio del fiume brasiliano che succederà a Diana Prince come prossima Wonder Woman durante l'evento Future State, ma il destino di Diana stessa non è ancora chiaro.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.