Menu

 

 

 

 

Le nuove date dei film rinviati causa Covid-19

Come riportano The Hollywood Reporter e Collider, il cinema subirà ancora gli effetti negativi della pandemia.   

Sul fronte Warner/DC, la nuova pellicola dedicata al Crociato di Gotham, The Batman, dopo una serie di ritardi nella produzione, come da ultimo la malattia contratta da Pattinson stesso, ha una nuova data di uscita, ossia quella del 4 marzo 2022.

Anche The Flash subirà un posticipo passando dal 3 giugno 2022 al 4 novembre 2022. Stessa sorte toccherà anche a Shazam! Fury of the Gods, la cui nuova data è ora quella del 2 giugno 2023, e a Black Adam, annunciato per il 22 dicembre 2021 e, adesso, senza data.

Altri importanti cambiamenti di data coinvolgeranno il quarto capitolo di The Matrix, originariamente previsto per il 1 aprile 2022 e la cui data è fissata, adesso, al 22 dicembre 2021, e, come diffuso da Collider, il tanto atteso Dune di Denis Villeneuve, slitta all’ottobre del 2021.

Anche i film targati Sony vedranno il proprio calendario essere rivisto e corretto, infatti è stato spostato l'adattamento del videogioco Monster Hunter al 23 aprile 2021.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.