Menu

 

 

 

 

Sony rinvia Morbius, Ghostbusters: Legacy e altri film al 2021

Che l’emergenza Coronavirus sia un problema mondiale è tristemente sotto gli occhi di tutti. Anche a quelli delle major cinematografiche, chiamate a scelte non facili riguardo le pellicole di prossima uscita o in produzione. Proprio ieri è arrivata la notizia secondo la quale Sony Pictures ha deciso di rinviare alcuni dei suoi prossimi film in uscita o in fase di lavorazione, come Morbius e Ghostbusters: Legacy, al 2021.

Con questo provvedimento vengono posticipate all’anno prossimo tutte le pellicole previste per il 2020, mettendo anche in luce come Sony non voglia abbandonare le sale per intraprendere altre vie con cui lanciare i suoi prodotti d’intrattenimento. Molte altre case di produzione, invece, si sono affidate allo streaming o all’on demand, opzione non accolta dalla Sony, eccezion fatta per Bloodshot che era da poco in sale al momento della chiusura dei cinema ed è stato distribuito in digitale.

Ecco, di seguito, la nuove date per i prossimi film:         

Greyhound – sospeso sino a data da definire (la data di uscita sarebbe stata quella del 12 giugno 2020);     
Fatherhood – rinviato al 23 ottobre 2020 (la data iniziale era quella del 15 gennaio 2021);
Peter Rabbit 2 – rinviato al 15 gennaio 2021 (rispetto all’8 luglio 2020);  
Ghostbusters: Legacy – rinviato al 5 marzo 2021, (la data di debutto prevista era quella del 10 luglio 2020); 
Morbius – rinviato al 19 marzo 2021 (non più in uscita il 31 luglio 2020); 
Uncharted – rinviato all’8 ottobre 2021 (diversamente dall’originario 5 marzo 2021);
Film Marvel/Sony senza titolo – sospeso, (la data prevista era quella dell’8 ottobre 2021);

Unica pellicola a non subire un posticipo è Fatherhood, il film di Kevin Hart, anticipato dal 15 gennaio 2021 al 23 ottobre di quest’anno.    

(Via Variety)

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.