Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

La sesta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. sarà “molto diversa”

Quando si concluse la produzione della quinta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., nemmeno i suoi produttori sapevano se la serie avrebbe fatto ritorno, motivo per il quale l’episodio finale fu strutturato in maniera tale da fungere anche da eventuale conclusione.

Ad oggi la serie è rinnovata per altre due stagioni e sulla sesta, in arrivo a maggio su ABC, si sono espressi alcuni membri del cast in occasione della première del film Captain Marvel.
Elizabeth Henstridge, a.k.a. Jemma Simmons, ha dichiarato: “la sesta stagione è molto diversa da quello che abbiamo fatto finora. Ha dei tratti comici. Ogni personaggio ha una parte di azione. Posso dire che Daisy e Simmons avranno dei momenti molti divertenti e fighi insieme. Per me e Chloe [Bennet] è stato molto divertente, perché abbiamo avuto la possibilità di passare assieme intere giornate”.

La maggiore differenza rispetto al passato è sicuramente il fatto che ora sia Mack a capo dello S.H.I.E.L.D. al posto di Coulson. In merito a ciò, Simmons, che presta il volto al personaggio, si è limitato a dire: “l’unica cosa che posso dire è che ora comando io. Penso che lo sappiano un po’ di persone. Sono a capo dello S.H.I.E.L.D.. A parte ciò, non posso dire molto”.

Proprio questo rinnovato ruolo di responsabilità causerà non pochi problemi nella sua vita personale, soprattutto nella relazione con Elena “Yo-Yo” Rodriguez, che verrà messa a dura prova. L’attrice Natalia Cordova-Buckley ha aggiunto: “Fra Yo-Yo e Mack le cose si faranno dure”.

(Via SHH)

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.