Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Al via le riprese della 2° stagione di The End Of The F***ing World

La produzione della seconda stagione di The End Of The F***ing World è ufficialmente cominciata.
La prima stagione della dark comedy, prodotta da Channel 4 e Netflix, era basata sui fumetti di Charles Forsman e seguiva le vicende di due adolescenti outsider – James, interpretato da Alex Lawther, e Alyssa, interpretata da Jessica Barden – che si avventurano in un viaggio su strada per trovare il padre di Alyssa, che l’ha abbandonata quando era piccola.

Ad annunciarlo è l’account Twitter di Netflix See What’s Next, mentre Barden ha pubblicato sul suo profilo una foto degli script delle riprese della nuova stagione, accompagnata dalla data del primo marzo. “Buon Natale. Ci vediamo presto”, ha scritto.

Visualizza questo post su Instagram

Merry Christmas. See you soon @teotfw

Un post condiviso da Jessica Barden (@jessybarden) in data:

Nel 2018, il regista della serie Jonathan Entwistle aveva detto a Collider: “stiamo esplorando e vedendo cosa possiamo fare per espandere questo mondo e vedere dove arriviamo. Tuttavia, avevamo pensato la serie come ad un film, a livello strutturale. E penso che questo è qualcosa che dovremo espandere, se vogliamo una storia più grande”.

Dal momento che la prima stagione di The End Of The F***ing World ha coperto l’intera storia dei fumetti di Forsman, questi nuovi episodi dovranno andare oltre la narrazione originale.

La seconda stagione debutterà prima su Channel 4 negli UK e solo in seguito avrà una data di uscita su Netflix.

(Via Indipendent)

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.