Menu

 

 

 

 

Ottimo debutto per Star Trek: Discovery e nuovi dettagli sul fumetto della IDW

La nuova serie TV di Star Trek, intitolata Discovery e prodotta dalla CBS, ha fatto il suo debutto domenica scorsa totalizzando qualcosa come 8,2 milioni di spettatori per la prima serie del franchise dopo più di 10 anni dalla precedente, Star Trek: Enterprise. Questo risultato fa di certo ben sperare la CBS, sebbene il paragone con i rating delle precedenti serie lascia un po' di amaro in bocca: Enterprise totalizzò 12,5 milioni di spettatori per la premiere, mentre Voyager 21,3 e The Next Generation 15,7, via TV Line.
In America la serie è trasmessa in anteprima dal servizio a pagamento CBS All Access, che ha registrato il suo miglior mese dalla nascita in termini di abbonamenti sottoscritti.
Il primo episodio è disponibile anche in italiano su Netflix.

Parlando invece del fumetto legato a questo nuovo rilancio del franchise, che debutterà a ottobre, THR ha diffuso in rete la cover del #1 realizzata da Tony Shasteen, artista della serie scritta da Mike Johnson e Kirsten Beyer, raffigurante T’Kuvma, il leader dei Klingon. L'intera serie approfondirà alcune figure Klingon chiave e sarà inserita nell'universo canonico del brand.
Ricordiamo anche che oggi esce nelle librerie americane il romanzo Star Trek Discovery: Desperate Hours di David Mack, sempre basato sulla serie CBS.

DSCComic

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.