Menu

 

 

 

np6-6-28

Niente più Ghost Rider in Agents of S.H.I.E.L.D. per questioni di budget

Durante una breve intervista realizzata da TVLine, Jed Whedon co-showrunner di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. e il produttore della serie Jeffrey Bell hanno dichiarato che effettivamente la realizzazione del teschio fiammeggiante di Ghost Rider, con tutti i relativi effetti speciali, nella quarta stagione dello show ha prosciugato abbondantemente le casse del budget da cui attingere. Questo non solo ha fatto riconsiderare la presenza del personaggio oltre il midseason finale, ma ha anche pilotato la conclusione della storia incentrata sul personaggio negli 8 episodi iniziali, portando così ad una suddivisione della stagione in 3 archi narrativi.
Il personaggio tuttavia, non è morto nell'ultimo episodio andato in onda, come ci spiega Whedon: “È intrappolato in un altro luogo, il che significa solitamente che non è morto”.

A partire dal 10 gennaio, sul canale ABC andrà quindi in onda Agents of S.H.I.E.L.D.: LMD, il secondo arco narrativo, in cui si cambierà completamente direzione rispetto alla storyline dello spirito della vendetta, interpretato da Gabriel Luna.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.