Menu

 

 

 

 

Roberto Orci rinuncia al progetto Power Rangers, colpa di Star Trek 3

Deadline riporta che Roberto Orci è stato costretto a rinunciare al progetto di realizzazione del film dei Power Rangers a causa del suo impegno da regista con Star Trek 3 che ha creato un conflitto di programmazione. Orci ha abbandonato il ruolo di produttore esecutivo, ma nonostante questa notizia sia la Lionsgates che Haim Saban hanno fatto sapere di essere ancora del tutto intenzionati a rilasciare il film, a livello mondiale, il 22 luglio 2016.

Ashley Miller e Zack Stentz[/b], autori della sceneggiatura di Thor e di X-Men: First Class, stanno continuando a scrivere il copione ed inoltre Saban, il quale ha creato il franchise dei Power Rangers, per la produzione può ancora fare affidamento su alcuni nomi importanti come quello di Brian Casentini, capo dell’ufficio Produzione e Sviluppo per la casa produttrice di Saban, e Allison Shearmur, nota per aver sovrinteso a The Hunger Games quando lavorava come Presidente di Produzione per la Lionsgate.
Inoltre la produzione del film dei Power Rangers sarà portata avanti sotto la supervisione di Erik Feig, Co-Presidente della Lionsgate Motion Picture Group, e di Jim Miller, presidente dell’ufficio Produzione e Sviluppo della Lionsgate.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.