Menu

 

 

 

 

George Miller parla del film della JLA mai realizzato

Durante la promozione di Happy Feet 2, il regista George Miller ha parlato del film sulla Justice League che avrebbe dovuto dirigere e che fu cancellato proprio quando stava per iniziare la lavorazione, sottolineando come quel film portò poi a una collaborazione con l'attore Common, che avrebbe dovuto interpretare Lanterna Verde, ma poi lavorò con lui a Happy Feet.

"Sapete, John Lennon disse: 'La vita è ciò che accade quando stai facendo altri progetti''. I film continuano ad uscire dalla mia testa e non so mai quale film ho intenzione di fare in seguito. Common ed io stavamo per lavorare assieme sul film della Justice League. Era stato scelto come Lanterna Verde e tutto era quasi pronto quando tutto è crollato. Mi sono innamorato del ragazzo e l'ho chiamato dicendogli: 'Non puoi interpretare Lanterna Verde, ma che ne dici di un pinguino?".

Sulle motivazioni che portarono poi a non realizzare la pellicola, che vedeva nel cast D.J. Cotrona come Superman, Adam Brody nei panni di Flash, Armie Hammer in quelli di Batman e Megan Gale come Wonder Woman, il regista ha detto: "È stato tutto un insieme di eventi complessi. Eravamo al centro dello sciopero degli sceneggiatori. C'era un dibattito della legislazione australiana che era necessario per fare sì che il film si facesse. Era tutta una serie complessa di eventi. Il fatto che non sia accaduto non è colpa di qualcuno in particolare".

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.