Menu

 

 

 

 

Lucca 2014: Panini Comics, Rai Cinema e Indigo Film presentano: Il ragazzo invisibile dal film al fumetto, dal fumetto al film

  • Pubblicato in News

Alla conferenza dedicata al fumetto Il ragazzo Invisibile, di cui vi abbiamo proposto la recensione in anteprima, erano presenti Gabriele Salvatores, Diego Malara, Diego Cajelli, Werther Dell’Edera, Giuseppe Camuncoli, Alessandro Fabbri (sceneggiatore film e soggettista fumetto), Alessandro Vitti, Sara Mattioli, Stefano Sardo, Ludovica Rampoldi e Stefania Simonini.

La miniserie non è un adattamento, espande l'universo del film.
Salvatores: L'idea viene a Nicola Giuliano, direttore di Indigo, che si è chiesto perché il cinema italiano non possa intrattenere generazioni diverse, non possa essere rivolto ai ragazzi. L'archetipo del supereroe è diventanto anche italiano, e nel contempo è diventato un vero e proprio genere cinematografico. Noi italiani abbiamo scelto però un superpotere particolare: l'invisibilità. Un potere dell'anima. È un potere che io, da adolescente, avrei voluto avere. La storia del film e del fumetto parte proprio dalla scoperta del superpotere, che si manifesta indipendemente dalla volontà del protagonista. Imparare a controllarlo coincide col processo di maturazione personale, col diventare grande. "

Progetto cross-mediatico, che si articola con il racconto cinematografico, il graphic novel e un romanzo. Film e fumetto sono nati quasi contemporaneamente, mentre ancora stavano girando.

Il film va a colmare la necessità di esplorare i nostri miti giovanili, ma che abbiamo sempre importato dall'estero. Gli autori definiscono il progetto un romanzo di formazione, che spettacolarizza il processo di crescita e di scoperta di sè - nella fase intricata dell'adolescenza.
Una sfida è stata quella di calare l'archetipo all'interno della realtà italiana, dove il supereroe esiste solo sulla carta dei fumetti. L'attenzione è rivolta più all'approfondimento psicologico dei personaggi, piuttosto che alla mera trama. Gli autori hanno pensato subito a Cajelli per la sceneggiatura del fumetto.

Cajelli: "È stato bello poter lavorare con altri 3 sceneggiatori, che hanno apportato la propria visione al fumetto. Abbiamo condiviso il processo di creazione ed espansione dell'universo narrativo che fa da sfondo alle vicende. Anche utilizzare tre disegnatori rimarca la scelta di delineare tre piani temporali diversi".
Gli autori hanno preso come modello i fumetti americani maturi, rivolti ai lettori contemporanei più esigenti.
Camuncoli si è occupato delle parti del graphic novel che raccontano per lo più eventi già presenti nel film, maggiormente influenzate dalla visione originale di Salvatores. I suoi riferimenti sono stati Bilal e Moebius, con l'idea di dare grande importanza e risalto alle scelte cromatiche.
Il numero 1 del fumetto apre però con toni noir: è ambientato a Hong Kong ed è stato disegnato da Dell'Edera. L'autore ha voluto rimarcare le caratteristiche narrative con immagini crude e cariche di neri.

Alessandro Vitti si è occupato del lato "supereroistico" della vicenda, evidenziandone gli aspetti umani e persino drammatici. "Ho voluto impostare la camera come spettatore invisibile degli eventi. Ho preso spunto da dal cinema europeo e italiano, in particolare il neorealismo, capace di rappresentare con efficacia la drammaticità degli eventi".

L'orgoglio della casa editrice Panini è stato quello di "riportare a casa" grandi disegnatori che hanno prestato la loro arte alle major del fumetto americano. Anche la copertinista, Sara Pichelli, è stata scelta con in testa questo proposito. Le copertine vogliono richiamare le locandine dei grandi film di avventura del passato, come Star Wars e Indiana Jones. È stata creata anche una copertina variant lenticolare che permete al personaggio di diventare"invisibile". La variant è di Davide Toffolo, che ha lavorato molto sull'adolescenza.

Il fumetto è stato co-prodotto con Indigo e Rai Cinema.
Cajelli consiglia di leggere il fumetto il giorno prima di vedere il film.

Leggi tutto...

Lucca 2014: i nuovi lanci Disney/Panini

  • Pubblicato in News

Lorenzo Pastrovicchio, Casty, Marco Gervasio, Fabio Celoni, Bruno Enna, Francesco Arbitani, Claudio Sciarrone e Valentina De Poli sono gli ospiti del panel dedicato alla Disney dalla Panini Comics.

Valentina De Poli prende la parola per presentare le novità editoriali della Disney, e per fare il punto sullo stato di salute di Topolino, a quasi un anno dall'acquisizione da parte della Panini del settore italiano Disney.

Sezione dedicata ai collezionisti
Dopo il successo de Lo Scrigno dei 1000, esordirà Lo scrigno dei 500, con formato simile alla testata gemella.

Nuova versione de I migliori anni Disney, che sarà a cadenza bimestrale e presenterà le migliori storie raccolte a scansione annuale. Ampia sezione dedicata al contesto storico in cui si immergono le storie con editoriali mirati.

Manga
Verrà ripresa la sezione Disney manga, che partirà col materiale già edito di Kingdoms hearts.

Definitive Collection: Fantomius . Marco Gervasio parla del grande successo della saga che ha portato alla pubblicazione di questo volume Collection. "È una storia che piace tanto ai bambini, e questo mi ha sorpreso tanto. Come ingrediente ho inserito elementi che da bambino mi piacevano, tipo le maschere, il divertimento, l'azione, le battute. Per gli adulti risulta fondamentale l'ampia documentazione fatta per caratterizzare gli anni '20, la ricostruzione storica".

Viene presentata anche la Definitive Collection: Darkenblot. Lorenzo Pastrovicchio aveva precedentemente definito il protagonista della storia come "piccolo topo". Adesso ci spiega il perché: "Piccolo topo è il modo miglior per farci avvicinare al protagonista, per mostrarci il lato più umano del personaggio Topolino, che per tanti anni è stato raffigurato come invincibile. Invece, proprio come noi, se immerso in situazioni reali, anche Topolino risulta un piccolo topo, come noi".

Casty ci parla del processo creativo. "Abitiamo ad una trentina di chilometri, e spesso è difficile stare dietro Lorenzo che subito butta giù idee e bozzetti. Abbiamo del materiale che è stato escluso, spesso materiale conclusivo, che potrebbe confluire in un'unica saga".

Topolino: Platinum Edition: Casty. Dopo l'esordio della Black Edition, uscita lo scorso maggio, che riprendeva storie noir realizzate da Tito Faraci, ora tocca a Casty e le sue storie essere oggetto di questa ristampa, con una panoramica sugli undici anni di collaborazione dell'autore con Topolino.

Topolino Deluxe Edition: Lo strano caso del Dottor Ratkill e Mister Hyde, di Fabio Celoni e Bruno Enna. Nuovo formato editoriale per questa opera, in assoluto una scelta mai attuata prima e che potrebbe essere ripresa anche in futuro.

PK Giant 3k Edition. Nuovo mensile che ripropone la saga che ha data il via, ben 18 anni fa, al grande successo di PK. Gli autori, Arbitani e Sciarrone, ci svelano i retroscena del ritornare a lavorare su queste storie.

Nel primo numero è presente un poster realizzato da Stefano Intini e Silvia Ziche, e la De Poli ci svela che in realtà questa sarebbe dovuta essere la cover del primo numero, esclusa in quanto ritenuta troppo canzonatoria e poco consona al tono delle storie di PK.

Pastrovicchio e Arbitani, invece, ci parlano del ritorno di PK, avvenuta la scorsa estate sulle pagine di Topolino.

Presentato il calendario 2015 di PK, disponibile in fiera.

La De Poli ci anticipa che ben due storie sono in fase di produzione per PK, e anche queste saranno pubblicate su Topolino. Non viene svelato nulla in merito, dichiarazioni blindate per non rovinare l'effetto sorpresa.

Leggi tutto...

Lucca 2014: Panini Comics presenta: Avengers e X-Men: In marcia verso Axis!

  • Pubblicato in News

Ancora importanti novità giungono dalla Panini Comics in quel di Lucca. Questa volta oggetto della conferenza cui partecipano Marco Lupoi, Nicola Peruzzi, Marco Rizzo, Marco Ricompensa, è la marcia verso Axis, maxi evento della Marvel che già ha esordito negli USA.

Dopo Infinity, da poco conclusasi, inizierà Original Sin. La mini sarà composta da un numero 0, disponibile in fiera, 4 numeri e uno speciale finale. Axis sarà, invece, composta da 4 uscite, ognuna della quale sarà composto da due uscite americana, di 40 pagine ognuna.

Axis 1, sarà in tutte le edicole a partire dal 14 maggio 2015. Avengers e X-Men combatteranno di nuovo insieme contro una minaccia comune.

Si parla del mutante artigliato e dell'evento che ha da poco stravolto la Jean Grey School, La morte di Wolverine. Dopo aver perso il suo fattore di guarigione, Logan è diventato un bersaglio che cammina. Scritta da Charles Soule è disegnata da Steve McNiven, Death of Wolverine negli USA è stata pubblicata settimanalmente, in Italia ciò imporrà un cambio di pubblicazione della testata, che per l'occasione diventerà quindicinale. Ogni uscita conterrà due storie originali, e avrà ripercussioni sulle diverse serie legate all'universo X.

Passiamo adesso a Spider-Man e al suo Ragnoverso. Sarà pubblicato a partire da febbraio 2015, con cadenza quindicinale, e vedremo il ritorno di tutti gli uomini ragno mai pubblicati in tutti questi anni di storia. Alla fine, "ne resterà soltanto uno... forse", come recita il panel che accompagna l'anteprima.

Siamo tutti invitati al matrimonio di Deadpool. Per San Valentino 2015, infatti, è prevista la pubblicazione dell'evento del millennio. Non viene svelata l'identità della fortunata, ma a gennaio, nello speciale la sfida di Dracula, conosceremo il suo nome.

La copertina dell'albo ha vinto un Guinness come la cover con più personaggi disegnati. Il numero sarà composto da 20 pagine con il matrimonio, mentre le restanti 60 conterranno brevi storie dove si alterneranno tutti i team creativi che hanno lavorato sul personaggio.

Avengers Deluxe presenta: il primo numero del 2015 è previsto per febbraio con Secret Avengers 1, per continuare ad aprile con Mighty Avengers 2, mentre a giugno è il turno di Capitan Marvel.

Continuiamo con l'universo Ultimate. Dopo un breve siparietto con un cosplayer vestito da Ultimate Spider-Man, viene presentato il primo numero post-Cataclisma, che uscirà a partire da dicembre 2014, con cadenza bimestrale, con la serie Miles Morales: Ultimate Spider-Man.

A marzo esce uno speciale dal titolo All-New Ultimates. A maggio, invece, è previsto l'esordio di Ultimate FF.

Alla fine di Axis, inizierà l'evento Marvel, Avengers Now!.
Il rilancio delle testate legate all'universo dei Vendicatori prevede l'esordio a maggio con il primo numero di Thor, a giugno Superior Iron Man e, sempre a giugno, il Nuovissimo Capitan America.

Sulle testate regolari dei Vendicatori, Avengers e New Avengers, invece, ci spostiamo otto mesi avanti nel tempo. Ad aprile 2015, saremo proiettati nel futuro e scopriremo un po' alla volta cosa e' successo nel frattempo.

Agenti dello S.H.I.E.L.D., che non ha ancora esordito negli USA, uscirà a luglio 2015, e vedremo l'introduzione nell'universo Marvel dei personaggi della serie TV non presenti nelle storie della Casa delle Idee.

A giugno parte un bimestrale dedicato ad Angela, serie di Kieron Gillen e Marguerite Bennett e disegnata da Phil Jimenez e Stephanie Hans.

A maggio sarà pubblicato l'annual di Miraclemen.

Per Inumani è prevista la pubblicazione di uno speciale da edicola a maggio 2015, che raccoglierà il primo ciclo di storie.

Vengono presentati i volumi da libreria All-New Marvel Now! pubblicati con formato e costo simile ai volumi della collana panini 100%, inizieremo a leggere a marzo Elektra 1, a maggio sarà il turno di Thanos ogn, mentre a giugno troveremo la nuova serie di She-Hulk.

I grandi classici. I grandi formati.
La serie 100% eroi d'autore prevede la pubblicazione a maggio di Skrull kill krew, e Avengers: la madonna celestiale, serie più volte annunciata e finalmente, adesso, disponibile.
Altra linea quella presentata è Marvel History, che prevede la pubblicazione di Nick Fury contro lo SHIELD a luglio, mentre ad agosto troveremo il ciclo di Don McGregor su Pantera Nera.
Grandi tesori Marvel: Elektra vive ancora a marzo e Dr. Strange e Dottor Destino: trionfo e tormento a giugno.

Dopo il successo della ristampa dell'Era di Apocalisse, è prevista a partire da marzo 2015, sarà pubblicata Avengers X-Men Onslaught Collection, essendo Onslaught un protagonista dell'evento Axis.

Nel question time, vengono chieste indiscrezioni sulle sorti della testata de i Fantastici Quattro. Lupoi può solo dirci che la Panini Comics si uniformerà a ciò che la Marvel USA farà.

Leggi tutto...

Lucca 2014: Panini Comics Presenta: "Alla scoperta di nuovi universi"

  • Pubblicato in News

Dopo la conferenza di ieri, Panini Comics ha annunciato nel corso della conferenza "Alla scoperta di nuovi universi" le seguenti novità.

Star Wars:
Il passaggio del franchise da Dark Horse Comics a Marvel Comics, avvicendamento che avverrà nel gennaio 2015 negli USA, prenderà vita con tre nuove serie mensili che Panini porterà in Italia.
Nel frattempo, Panini Comics pubblicherà Star Wars: Eredità vol. 11 a gennaio 2015, Star Wars: Cavaliere Errante vol. 2 a febbraio 2015, e Star Wars: Tempi Oscuri vol. 6 ad aprile 2015, sotto l'etichetta "Star Wars Legends". Tutte le serie Dark Horse saranno portate a compimento.
Inoltre, Star Wars: Eredità vol. II #1 a giugno 2015, Star Wars Omnibus Clone Wars Volume 2 a giugno 2015, Star Wars, il mensile da edicola, chiuderà a luglio 2015 con il #34.
Le serie di Star Wars della Marvel Comics verranno pubblicate in Italia a partire dal 4 maggio 2015 in un nuovo bimestrale (dopo i primi 3 numeri diverrà mensile) intitolato Star Wars che conterrà Star Wars di Jason Aaron e John Cassaday e Princess Leia di Mark Waid e Terry Dodson, Darth Vader di Kieron Gillen e Salvador Larroca, Kanan di Aaron Weisman e Pepe Larraz.

Novità da edicola e fumetteria:
- Valiant presenta, che inizierà con Unity a partire da dicembre 2014, con soltanto storie inedite dell'universo Valiant (mensile).
- Valiant Deluxe presenta, che inizierà era con Quantum and Woody! a febbraio 2015 (bimestrale).
- George Romero - L'Impero dei morti, Atto 2 a partire da giugno 2015.
- America's Got Powers: mini di 4 numeri di Jonathan Ross e Bryan Hitch a partire da marzo 2015.
- Mara di Brian Wood e Ming Doyle, raccolta in un volume in uscita a febbraio 2015.
- Mind The Gap di Jim McCann e Rodin Esquejo, in volume a partire da marzo 2015.
- Peter Panzerfaust di Kurtis J. Wiebe e Tyler Jenkins, in volume a partire da maggio 2015.
- Skin Trade di George R.R. Martin, in volume unico a marzo 2015.
- Extinction Parade di Max Brooks e Raulo Caceres in tre volumi a partire da giugno 2015.
- Zenith di Grant Morrison e Steve Yeowell, in volume a marzo 2015.
- Violator di Alan Moore, in volume a maggio 2015.
- L'Oracolo #1 ad aprile 2015.
- Conquistador #1 a maggio 2015.
- Azimut Volume 1 a maggio 2015

Panini 9L:
- Il corvo e altri racconti di Edgar Allan Poe illustrati da Richard Corben, a febbraio 2015.
- Polar - L'uomo venuto dal freddo di Victoria Santos, ad aprile 2015.
- Hip Hop Family Tree Volume 1, a maggio 2015.
- Mentre il Re di Prussia faceva la guerra, chi gli rammendava i calzini di Zidrou e Roger a maggio 2015.
- The Reason for Dragons di Chris Northrop e Jeff Stokely a maggio 2015.

Panini pubblicherà anche HellSpawn e Angela di Neil Gaiman appena sarà possibile a causa di problemi legati all'editore.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.