Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Gamerverse, Marvel's Avengers: annunciati i fumetti prequel su Capitan America e Vedova Nera

  • Pubblicato in News

Dopo i capitoli con protagonisti Iron Man, Thor e Hulk scritti da Jim Zub per i disegni rispettivamente di Paco Medina, Robert Gill e Ariel Olivetti, la Marvel Comics decide di espandere ulteriormente il cosiddetto Gamerverse attraverso il lancio di due nuovi albi speciali che fungeranno da preludio per il videogame Marvel's Avengers, il cui atteso debutto è fissato per il maggio del 2020. I nuovi one-shot appena annunciati dalla Casa delle Idee si focalizzeranno sulle avventure soliste di altri due personaggi appartenenti ai ranghi di questi Vendicatori videoludici, ovvero Capitan America e la Vedova Nera. A seguire vi sveliamo i team creativi selezionati, le sinossi ufficiali e le cover di Stonehouse per Marvel's Avengers: Captain America #1 e Marvel's Avengers: Black Widow #1, entrambi titoli che saranno distribuiti nelle fumetterie statunitensi nel mese di marzo.

gamervcap

Marvel's Avengers: Captain America #1, di Paul Allor (testi) e Georges Jeanty (disegni): "Capitan America combatte Batroc in questo nuovo fumetto prequel dell'imminente videogame Marvel's Avengers! Fin dai tempi della seconda guerra mondiale, Steve Rogers ha combattuto per le forze del bene come Capitan America! Mentre uno dei suoi ultimi compagni di guerra viene seppellito, Cap dovrà affrontare una misteriosa rapina di una compagnia di armi ad alta tecnologia. Ma che cosa starà pianificando Batroc il Saltatore, e come farà tutta questa tecnologia a influire nel futuro dei Vendicatori? Il viaggio verso Marvel's Avengers prosegue con un'avventura colma di enigmi che porrà le basi per un punto di svolta per il videogame in uscita!"

gamervved

Marvel's Avengers: Black Widow #1, di Christos Gage (testi) e del nostro Michele Bandini (disegni): "La superspia diventa protagonista dell'ultima avventura che viene prima del lancio di Marvel's Avengers! L'ex spia russa Natasha Romanoff si è unita allo S.H.I.E.L.D., ma quando un fantasma nel suo passato ritornerà a galla, a chi mostrerà la sua devozione? E cosa ha scaturito la sua mortale faida con il malvagio Taskmaster? Risolvete il mistero in questa avventura che conduce direttamente al videogame Marvel's Avengers di prossima uscita, mentre viene esplorato un episodio chiave nella drammatica saga incentrata sulla donna chiamata Vedova Nera!"

Leggi tutto...

Marvel lancia le serie su Gwen Stacy e Falcon & Winter Soldier

  • Pubblicato in News

Oltre alla serie limitata X-Men/Fantastic Four curata da Chip Zdarsky e Terry Dodson e al nuovo corso di storie di Ant-Man scritto da Zeb Wells, il mese di febbraio vedrà negli Stati Uniti anche il lancio di due nuove miniserie a fumetti targate Marvel Comics. Stiamo parlando di Gwen Stacy, che assieme a Black Cat, The Amazing Mary Jane e Amazing Spider-Man: Daily Bugle amplierà ulteriormente il catalogo di proposte di titoli incentrati sui comprimari più celebri del mondo dell'Uomo Ragno, e Falcon & Winter Soldier, che verrà proposta con l'intento di anticipare il rilascio ufficiale della serie televisiva omonima di Disney+. Entrambi i titoli dureranno per un totale di cinque uscite.

In merito ai team di autori coinvolti, vi informiamo che la pubblicazione ambientata nel passato con protagonista l'ormai defunta Gwen Stacy vedrà all'opera lo sceneggiatore Christos Gage (Superior Spider-Man, Tony Stark: Iron Man) e l'artista Todd Nauck (Deadpool: Too Soon?), mentre alle cover provvederà l'acclamato illustratore Adam Hughes. Per ciò che concerne invece Falcon & Winter Soldier, la miniserie avrà Derek Landy (Black Order) ai testi, il nostro Federico Vicentini (Absolute Carnage: Miles Morales) ai disegni e Dan Mora alle copertine.

A seguire vi riportiamo le sinossi rispettive di Gwen Stacy #1 e Falcon & Winter Soldier #1.

gwen2020001 cov

"Gwen e Peter potrebbero non essersi incontrati fino ad Amazing Spider-Man #31, ma ciò non significa che la vita di Gwen sia cominciata su quelle pagine. Scoprite le origini mai narrate di Gwen Stacy, la prima della classe, la figlia del capitano di polizia e, proprio come la definisce il suo amico Harry Osborn, "la Regina di Bellezza dalle Grandi Qualità". Ma, rispetto a quanto voi sapete, lei è molto più di tutto questo! Gwen ha una predisposizione per la scienza, un naso per il pericolo e un atteggiamento insistente che la fa costantemente finire nei guai. Agli inizi dell'Universo Marvel, ciò equivale a una ricetta per il disastro. Non perdetevi Gwen, il Capitano Stacy, Harry e Norman Osborn, il Signore del Crimine, Wilson Fisk, Jean DeWolff, Yuri Watanabe e perfino Spider-Man!"

falcws2019001 mockup 11 0

"Un ufficio di agenti governativi deceduti. Un nuovo killer di talento. E due ex Capitan America... Quando un drammatico attentato alla vita di Bucky Barnes riunisce quest'ultimo assieme a Sam Wilson, i due vecchi compagni si gettano a capofitto per scovare il nuovo leader dell'Hydra prima che un incidente di massa annunci al mondo intero la rinascita del famoso gruppo terroristico. L'orologio sta ticchettando."

Leggi tutto...

Marvel lancia un evento su Iron Man 2020

  • Pubblicato in News

L'approssimarsi del 2020 ha spinto la Marvel Comics a rilanciare in grande il personaggio di Arno Stark con un nuovo evento a fumetti che compirà il suo debutto ufficiale il prossimo gennaio negli Stati Uniti. Scritta in tandem da Dan Slott e Christos Gage per i disegni di Pete Woods, la miniserie in sei parti Iron Man 2020 – presentata durante il New York Comic Con - vedrà il fratellastro di Tony Stark assumere l'identità di Iron Man e getterà le basi per dei capitoli tie-in che allargheranno notevolmente le dimensioni della storyline. Al centro dell'attenzione verranno posti anche noti androidi appartenenti all'Universo fumettistico della Casa delle Idee, come Visione, Jocasta e addirittura Albert e Elsie-Dee.

Ideato da Tom DeFalco (testi) e Herb Trimpe (disegni) nel 1984 sulle pagine di Machine Man 2020 #2 e successivamente introdotto nella continuity classica della Casa delle Idee grazie ai testi di Kieron Gillen, Arno Stark assumerà quindi l'identità di un nuovo Iron Man sostituendo Tony Stark, il cui destino resta tuttora un mistero. Quel che è certo è che le azioni di Arno come neo Vendicatore corazzato avranno delle forti ripercussioni sull'intero Universo Marvel.

Il supervisore esecutivo della casa editrice, Tom Brevoort, ha spiegato: "Come l'inesorabile scorrere delle pagine di un calendario, ci stiamo preparando all'arrivo del 2020 e all'avvento di Arno Stark nei panni di Iron Man sin da quando è iniziata quest'ultima run! Su queste pagine, tutti quegli importanti temi con cui abbiamo giocato verranno alla ribalta in un grande ed epico film d'azione che chiunque potrà apprezzare!"

A seguire vi riportiamo la sinossi ufficiale del primo numero di Iron Man 2020, che comincerà oltreoceano subito dopo la chiusura di Tony Stark: Iron Man col diciannovesimo episodio.

"Un nuovo Iron Man per un nuovo anno! Il futuro è ora! Le Intelligenze Artificiali rappresentano un chiaro pericolo per l'umanità e vanno disciplinate! La Ribellione dei Robot si dibatte per la costituzione dei diritti sugli androidi! E Arno Stark È Iron Man!"

Iron-Man-2020-1

Iron-Man-2020-2

Leggi tutto...

Iron Man: Christos Gage e Francesco Manna al lavoro sul secondo capitolo di Ultron Agenda

  • Pubblicato in News

Fra circa 10 giorni, precisamente il 18 settembre, esordirà negli Stati Uniti il primo capitolo di Ultron Agenda, un nuovo arco narrativo della testata Tony Stark: Iron Man che vedrà come antagonista principale l’ibrido che unisce in un unico corpo la malefica intelligenza artificiale Ultron e l’ex Ant-Man Hank Pym, storico membro fondatore degli Avengers. La suddetta storyline, congegnata dagli scrittori Dan Slott e Jim Zub per i disegni del nostro Valerio Schiti, terrà compagnia ai lettori d’oltreoceano anche nel mese successivo, per l’esattezza il 23 ottobre, quando sarà pubblicata dalla Casa delle Idee la seconda parte della saga, ovvero Tony Stark: Iron Man #17.

L’albo appena citato avrebbe dovuto essere originariamente co-sceneggiato da Zub e illustrato da Schiti, ma di recente è giunta notizia che i due autori saranno sostituiti nelle loro mansioni rispettivamente da Christos Gage (Avengers Academy) e Francesco Manna (Prodigal Sun), i quali si ritroveranno a coadiuvare nuovamente Slott, che già in precedenti occasioni ha avuto modo di collaborare con entrambi. In calce all’articolo vi mostriamo la copertina di Alexander Lozano e la Mary Jane variant cover di Rahzzah per Tony Stark: Iron Man #17, mentre a seguire vi proponiamo la sinossi ufficiale del fumetto.

“Prosegue ‘The Ultron Agenda’! Capitolo 2: Parti Compatibili. Tony Stark è morto? È vivo? Chi può dirlo? Comunque sia, lui è Iron Man. Ed è tutto ciò che si frappone fra Ultron Pym e tutti quelli che Tony Stark ama. O amava. Perché Tony potrebbe essere morto. Il 2020 sta arrivando. La rivoluzione dei robot è cominciata. Quindi preparatevi, sacchi di carne. Preparatevi o morite.”

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.