Menu

 

 

 

 

Amazing Spider-Man #1: primo sguardo

  • Pubblicato in News

Ecco un'anteprima del primo numero dell'attesissimo Amazing Spider-Man, scritto da Dan Slott e disegnato dal nostrano Giuseppe Camuncoli, in uscita il prossimo ottobre all'interno dell'iniziativa editoriale All New, All Differente Marvel.

Le Parker Industries stanno riscuotendo un enorme successo tanto da aver aperto uffici a New York, Shanghai, Londra e San Francisco. Ma il successo genera nemici e un rinvigorito Zodiac bramerà di conquistare il mondo intero. In questa prima uscita compariranno Silk, Spidey 2099, Spider-Woman e molti altri, mentre Peter unirà le proprie forze a Mockingbird a bordo della Spider-Mobile.

Diverse sono le cover che accompagneranno l'uscita. Quella ufficiale è di Alex Ross che ha firmato anche la Sketch Variant Cover; altre variant sono ad opera di Mark Bagley, J. Scott Campbell, Humberto Ramos, Mike Del Mundo e Camuncoli, mentre le Cosplay Variant Cover e la Inhuman 50th Anniversary Variant sono ancora senza autore.

Nella gallery in basso trovate una ricca anteprima dell'albo.

Leggi tutto...

Jose Molina e Simone Bianchi insieme per Amazing Spider-Man #1.1

  • Pubblicato in News

Anche nel nuovissimo universo narrativo All-New, All-Different Marvel ci saranno gli albi a numerazione decimale, ossia quegli albi che presentano delle storie "laterali" che ben si affiancano alla run della serie principale. E a cominciare sarà l'Arrampicamuri, con un numero #1.1 che esordirà a novembre sugli scaffali d'oltre oceano, un mese dopo il rilancio della testata con il #1 affidato al team creativo Dan Slott e Giuseppe Camuncoli.

ComicBook.com ha rivelato in esclusiva che l'albo in questione sarà realizzato da Jose Molina, già al lavoro su Marvel's Agent Carter, e Simone Bianchi. Nel fumetto vedremo Spidey affrontare un esercito di non morti che infestano Harlem, aiutato dai Santerians, un gruppo che non si vedeva sulle testate a fumetti da più di dieci anni, comparso per la prima volta su Daredevil: Father di Joe Quesada.

"Quando Nick mi ha contattato per rilanciare i Santerians, ho subito apporvato l'idea, e mi si è presentata immediatamente una storia. Per loro stessa natura, i Santerians sono attaccati alle questioni di religione e di fede. Volevo che mettessero in discussione la fede di Spider-Man, costringendolo a confrontarsi con idee che non ha spesso affrontato nel fumetto. Peter Parker è uno scienziato per natura, ma cosa succederebbe se si accorgesse che ci sono più in cielo e sulla terra di quante ne immagini la sua filosofia? E dato che stiamo parlando di Spidey, ho voluto che si avvicinasse a questi concetti con un certo senso dell'umorismo e di meraviglia. Per questo i non-morti".

Amazing Spider-Man #1.1 uscirà a novembre 2015 e avrà una variant cover disegnata da Robbi Rodriguez. Di seguito potete vedere la cover regular di Bianchi.

spiderman-148207

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.