Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Le grandi storie della fantascienza, recensione: la science fiction secondo la "Marvel"

MGSTO003ISBN 0

Dopo Le Grandi Storie dell’Orrore e Le Grandi Storie Western, prosegue il viaggio negli anni ’50 della Marvel, all’epoca nota come Atlas, grazie ai volumi antologici editi da Panini Comics. Questa volta tocca al genere fantascientifico.

La fantascienza, che visse proprio in America la sua epoca d’oro fra gli anni ’40 e ’50, è un genere dai molteplici sbocchi e dalle innumerevoli declinazioni e che tende a portare all’eccesso le conseguenze di scoperte scientifiche e tecnologiche, o alla proiezione della realtà secondo sviluppi più o meno plausibili.
Dopo la pubblicazione del libro La Seduzione degli Innocenti di Fredric Wertham, che colpì profondamente l’opinione pubblica, tanto da portare alla chiusura di diverse testate (tendenzialmente horror, thriller e crime) e di case editrici, oltre alla nascita di un codice di autoregolamentazione per il mondo del fumetto, la fantascienza rappresentò il genere più adatto a stuzzicare la fantasia dei giovani lettori. Proprio grazie alla duttilità sopra accennata, nel suo calderone finivano viaggi nel tempo, utopistiche società future, macchine straordinarie, galassie lontane, alieni, cyborg, mostri di ogni sorta e tanto altro.
Alla base di tutto, naturalmente, vigeva una certa plausibilità scientifica, seppur in questo periodo la soglia di credibilità e di verisimiglianza era molto bassa, a differenza dei nostri giorni in cui gli autori cercano di giustificare il più possibile quanto narrato per rendere credibili i loro racconti.

98ed1394687d16d56c57d15193017945. SX1280 QL80 TTD

Le Grandi Storie della Fantascienza presenta una ricca selezione di avventure provenienti da due testate: Strange Tales e Tales of Suspense. La prima, il cui nome completo fino al 1959 era Strange Tales of Mystery and Terror, nasce nel 1951 e, dopo l’avvento dei supereroi Marvel negli anni ’60, ospiterà le storie di Dottor Strange, Nick Fury, Agent of S.H.I.E.L.D.Fratello Voodoo, Golem e Adam Warlock, fino alla sua chiusura avvenuta nel 1976.
Tales of Suspance (1959-1968) è invece nota per aver dato i natali nel numero 39 al personaggio di Iron Man e per aver ospitato le nuove avventure di Capitan America.

2b0fcf29698114d103a1728e0a5ba93d. SX1280 QL80 TTD

Le storie presenti tratte da Strange Tales arrivano tutte dagli anni ’50, alcune pubblicate prima del terremoto provocato dal libro di Wertham, mentre quelle tratte da Tales of Suspense dai ’60. Questa distinzione temporale è importante anche per gli autori coinvolti, il team di Tales of Suspense, infatti, era lo stesso che stava creando l’universo Marvel Comics, e le avventure erano contemporanee alle prime dei "supereroi con superproblemi". Possiamo, quindi, leggere storie realizzate da Stan Lee e dal fratello minore Larry Lieber, da Jack Kirby e da Steve Ditko. Qualche nome a noi noto lo troviamo anche nella selezione tratta da Strange Tales, su tutti Carmine Infantino, Gil Kane e Bill Everett, seppur per molti autori coinvolti, in particolare per gli sceneggiatori, è difficile risalire ai loro nomi. 

189609b8fa8067c380a145b21e54b3bf. SX1280 QL80 TTD

La raccolta, suddivisa in tre capitoli, presenta una selezione di storie molto valida e variegata tutte godibili e interessanti ancora oggi, nonostante parliamo di materiale di 60 e più anni fa. I toni di queste avventure, la cui lunghezza varia da 3 a 7 pagine, con una media generale di 5 tavole, è tendenzialmente cupo e desolante. Dopo l’ottimismo che ha caratterizzato il genere negli anni ’40, gli autori di fantascienza perdono fiducia nella scienza e nel progresso, in particolare dopo lo scoppio della Bomba Atomica, e i toni divennero più angosciosi e ciò si riflette anche in queste storie a fumetti.

Riguardo la confezione del volume Panini Comics, la cura è sempre ottima, mentre abbastanza scarno e generico è l’apparato redazionale in cui avremmo preferito leggere un maggiore approfondimento sulle testate presentate e sugli autori coinvolti.

Dati del volume

  • Editore: Panini Comics
  • Autori: Jack Kirby, Stan Lee, Steve Ditko, AA.VV.
  • Genere: Fantascienza
  • Formato: 17x26, 296 pp., C., col.
  • Prezzo: 25€
  • ISBN: 978-8891240064
  • Voto della redazione: 8
Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.