Menu

 

 

 

 

Essex County

Le storie capaci di farci emozionare sono sempre meno, vuoi perché molti temi sono ormai stati trattati sotto tutti i punti di vista, vuoi per l’incapacità degli autori di donare alle loro opere un’impronta personale e originale. Quindi, nel momento in cui ci si trova di fronte a un fumetto di un certo livello, non si può che rimanere estasiati ed emozionati.
È ciò che succede al lettore di Essex County, uno dei primi lavori dello scrittore e disegnatore canadese Jeff Lemire, pubblicato da Panini sotto la nuova etichetta 9L.

Ispirandosi alle sue origini, Lemire ci invita a casa sua, aprendoci la porta verso un mondo speciale, la Contea di Essex; un mondo fatto di speranze, sogni, amore ed emozioni, dove si intrecciano le storie di alcuni personaggi fantastici, probabilmente in parte ispirati a persone che hanno fatto parte della vita dell’autore.
Essex County (sottotitolo “I fantasmi della memoria”) è diviso in 3 parti ben distinte – I racconti della fattoria, Storie di fantasmi e L’infermiera di Campagna - ognuna con un diverso protagonista: si apre con la storia di Lester, un ragazzino orfano che vive con lo Zio Kenny, chiaramente affascinato dal mondo dei supereroi. Il secondo capitolo è dedicato ai fratelli LeBeuf, giovani promesse dell’hockey, il cui spirito è diviso tra la famiglia e la carriera. Infine, tramite un salto nel passato, Lemire ci racconta le vicende di Margaret Byrne, giovane suora di campagna, e della nipote Anne, di professione infermiera.

Al di là della trama, Essex County è qualcosa di più del semplice racconto: le storie della contea sono qualcosa di speciale, che riescono a penetrare nel profondo del cuore del lettore, soprattutto grazie alla capacità dell’autore nel raccontare – soprattutto graficamente – gli stati d’animo dei personaggi. Lemire non punta infatti su dialoghi troppo articolati e interminabili didascalie, lascia piuttosto che siano i personaggi, tramite le proprie espressioni e azioni, a raccontarci i loro pensieri, le loro emozioni. Chi, nella propria vita, ha avuto a che fare con persone anziane, non potrà non commuoversi davanti alla memoria vacillante di Lou LeBeuf, che nonostante tutto cerca a ogni costo di ricordare e raccontarci la storia di due fratelli divisi dalla vita ma uniti dall’amore. Allo stesso modo, il taciturno Lester è chiaramente un bambino in cerca di una figura perduta che lo zio non è stato in grado di rimpiazzare.

Lo stile di Lemire è perfetto per quest'opera.
Il tratto grezzo ed imperfetto, caratteristica peculiare dell’autore canadese, non fa che enfatizzare ciò che viene rappresentato: insicurezza, malinconia e tristezza, che permeano interamente i tre libri che compongono Essex County.
La bravura dello scrittore è invece individuabile nell’intreccio di storie che riesce a imbastire, intricato durante la lettura ma totalmente chiaro al termine del libro.

Panini Comics ha fatto (finalmente) uno strepitoso recupero, stampando un’opera che avrebbe dovuto essere conosciuta sin dalla sua uscita, vincitrice di diversi premi e candidata ad altrettanti. Non abbiamo dubbi: dopo aver letto Essex County rimarrete estasiati e senza dubbio andrete a ricercare altre opere di Lemire, autore tra l’altro di Sweet Tooth, pubblicato in Italia da RW-Lion, e dell'attuale run di Freccia Verde.

Dati del volume

  • Editore: Panini Comics
  • Autori: Testi e disegni di Jeff Lemire
  • Formato: brossura, 15x23 cm, 512 pp., colori
  • Prezzo: € 29.00
  • Voto della redazione: 10
Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.