Menu

 

 

 

 

Superman: Sacrificio

Superman: Sacrificio (Planeta DeAgostini, brossurato, 192 pagine a colori, €12,95) testi di Greg Rucka, Mark Verheiden e Gail Simone, disegni di Ed Benes, John Byrne, Karl Kerschl, Rags Morales, David Lopez, Ron Randall, Derec Donovan, Georges Jeanty, Tom Derenick, e Tony Daniel

Superman, Batman e Wonder Woman sono responsabili, in modi più o meno diretti, di atti e fatti che minano dall’interno i reciproci rapporti di fiducia. È il segno del declino di un eroismo dai modus operandi sempre più cinici e ambigui, e che per questa e per altre ragioni necessita di nuova linfa vitale. È l’apoteosi di una crisi di coscienza multilaterale, multiforme, infinita.

Seppur sfalsando quello che sarebbe stato l’ideale ordine di lettura, la Planeta DeAgostini pubblica così anche questo tassello del mosaico narrativo che la DC Comics ha costruito negli ultimi anni. Superman: Sacrificio è in tutta probabilità uno dei “countdown” più rilevanti tra quelli che conducono a Crisi Infinita.

Per quanto gli eventi narrati siano affini a quelli de Il Progetto OMAC, esso può vantare un miglior approfondimento psicologico dei personaggi, fornendo così una prospettiva del tutto differente.

Scritta da Greg Rucka, Mark Verheiden e Gail Simone e disegnata, tra gli altri, da artisti del calibro di John Byrne, Derec Donovan e Tony Daniel, Sacrificio è una storia di colpe e di disillusioni in cui imperversa un clima di decadimento, preludio ottimale agli eventi più prossimi.



Simone Celli
Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.