Menu

 

 

 

 

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

Movie Comics: Batman Begins, Elektra, Catwoman, Fantastic Four

Batman Begins: il trailer

E’ finalmente online sul sito ufficiale (http://batmanbegins.warnerbros.com) il primo trailer del film “Batman Begins”. Il teaser, della durata di 1 minuto e 11 secondi, mostra alcune immagini tratte dalla pellicola e riguardanti il funerale dei coniugi Wayne, alla presenza di Alfred e di un Bruce Wayne bambino, la scoperta della bat-caverna, e alcune scene di un Bruce Wayne adulto (Christian Bale) girovagare per il mondo accompagnato dalla propria voce in sottofondo, per poi concludersi con un breve e veloce frammento in cui si intravede l’attore con indosso il costume da Batman.
Continuano nel frattempo le riprese della pellicola, alcune sequenze sono state girate a Chicago nei giorni scorsi, e continueranno fino ai primi giorni di Agosto con protagonisti agenti della Swat di Gotham City, mentre la lavorazione di alcune scene avverrà i primi di Agosto presso il distretto finanziario della stessa città, per la precisione nella zona di LaSalle Street e Jackson Bolulevard.
Presenti alla Comic-Con di San Diego, l’attore Cillian Murphy e lo sceneggiatore David Goyer hanno mostrato uno speciale video “Dietro le quinte” con dichiarazioni dell’attore Christian Bale e del regista Christopher Nolan inerenti la pellicola: “Abbiamo avuto il tempo necessario per raccontare la storia dell’avventura che ha trasformato Bruce Wayne in Batman” – ha detto Nolan, che ha poi continuato – “E’ qualcosa che non è mai stato mostrato prima, e noi siamo molto eccitati circa l’aver indirizzato l’attenzione verso un aspetto di questo grande personaggio che non è mai stato esplorato in un film prima d’ora.”
“E’ un grande personaggio – ha dichiarato invece il protagonista Christian Bale –“E Chris e Dave (Goyer, n.d.r.) hanno fatto un grandissimo lavoro trasferendolo dai fumetti al grande schermo e donando al personaggio la complessità che merita.”

Elektra: scena lesbo e il ritorno di Affleck

Sarà forse per la sua attuale relazione con l’attrice Jennifer Garner che molti giornali americani li attribuiscono, comunque l’attore Ben Affleck tornerà a indossare il costume di Devil nel film spin-off “Elektra” nel cameo che lo stesso Afflcek aveva rifiutato di interpretare qualche settimana fa. Secondo quanto dichiarato dall’attore in un intervista rilasciata al sito internet SMH, il cameo farà parte di una sequenza che riguarderà un sogno fatto da Elektra. Il ritorno dell’attore nei panni del diavolo rosso fa ben sperare per un nuovo sequel dell’eroe di Hell’s Kitchen (vedi brevissime).
In un'altra intervista rilasciata al sito Contact Music, l’attrice Jennifer Garner ha rivelato che nella pellicola sarà presente una scena lesbo che vedrà protagoniste Elektra e il personaggio di Typhoid Mary, interpretato da Natassia Malthe. “E’ stata la miglior scena di un bacio che io abbia mai fatto”, ha detto un po’ imbarazzata la Garner.
Nel frattempo Avi Arad, presente nei giorni scorsi alla Comic-Con di San Diego, ha reso noto che la lavorazione di Elektra si è conclusa e che la pellicola è entrata nella fase di post-produzione.

Catwoman non graffia al box-office

La pellicola diretta da Pitof e con protagonista Halle Berry ha esordito malamente al box-office, nel primo giorno di programmazione “Catwoman” ha incassato solamente 6 milioni di dollari, per un totale nel week-end di apertura di appena 17 milioni di dollari. Assieme al magro risultato, fonte anche di una campagna promozionale non molto convincente, bisogna contare anche le stroncature quasi unanimi della critica.

Marvel Movies: parla Arad

Avi Arad ha rilasciato alla fine della scorsa settimana importanti dichiarazioni circa i numerosi adattamenti cinematografici basati sui personaggi Marvel, Arad ha detto che il film su Iron Man è in avanzata fase di realizzazione e che attualmente ci si sta occupando delle questioni inerenti il casting e il regista, aggiungendo inoltre che la pellicola, la cui uscita era inizialmente fissata per il Novembre 2005, è stata spostata all’estate del 2006.
“Novembre 2005 è ancora una data raggiungibile – ha detto Arad – ma la situazione resta fluida, e nelle prossime 6/8 settimane dovremmo sapere qualcosa di più.”
Per quanto concerne altri progetti, Arad ha dichiarato che “Luke Cage”, che sarà diretto dal regista John Singleton, resta fissato per un uscita nel 2005 e che anche la data di uscita di “X-Men 3”, nonostante l’abbandono di Singer resta invariata e quindi per il 3 Maggio 2006.
Un regista sarebbe in negoziazione per dirigere “Namor”, la cui uscita è prevista per l’estate del 2006, ma Arad non ha voluto confermare le recenti voci che indicano Chris Columbus in lizza per realizzare la pellicola.
Altri film che saranno certamente realizzati sono: “Hulk 2” per la Universal, “Spider-Man 3” per la Sony, “Doctor Strange” per la Dimension Films, “Deathlok” per la Paramount, “Silver Surfer” per la Fox e infine “Black Widow” e “Iron Fist” per la Lions Gate.

Fantastic Four: la preoccupazone di Jessica

In un intervista rilasciata al sito Sci Fi Wire, l’attrice Jessica Alba, che interpreterà la Donna Invisibile nell’imminente “Fantastic Four”, ha dichiarato di essere rimasta inizialmente preoccupata vedendo le reazioni dei fan quando è stata scelta per il ruolo, ma che non poteva rinunciare alla chance di interpretare un icona dei fumetti. “Onestamente, ero preoccupatissima”, ha detto l’attrice nell’intervista, rilasciata ai margini della Comic-Con International di San Diego, dove è comparsa assieme agli attori Michael Chiklis e Ioan Gruffudd. “Alla fine però, quando questa opportunità mi si è presentata, non ho potuto dire di no. E’ una grande storia e volevo assolutamente fare questo film. Parla di una famiglia, ed è pieno di ottimismo.”

Punisher 2 si farà

Nonostante le voci circolate nelle scorse settimane, in un intervista a Sci Fi Wire, l’attore Thomas Jane ha confermato che il sequel del film “The Punisher” è pianificato per entrare in produzione nel 2005 e che il criminale che vi comparirà sarà quasi certamente Mosaico, che secondo quanto riferito da Jane, dovrebbe essere interpretato dal redivivo Michael Keaton. Quest’ultima affermazione non ha ricevuto finora alcuna conferma ufficiale.

Brevissime

In una breve intervista rilasciata durante la trasmissione televisiva americana “What’s next”, l’attore Jim Caviziel si è detto speranzoso di riuscire a ottenere la parte di Superman.

Secondo alcune voci riportate da Variety, le riprese del sequel di “Daredevil” dovrebbero iniziare il prossimo anno per un uscita fissata per l’estate del 2006.

Secondo il sito amatoriale X Ultimate, la Industrial Light and Magic sarebbe stata contattata dalla 20th Century Fox per realizzare gli effetti speciali di “X-Men 3”. Ovviamente, sapendo lo status incerto in cui versa attualmente la pellicola, la notizia non può essere confermata ufficialmente.

La Dimension Films ha reso noto che la data di uscita del film “Sin City” è stata fissata per il 1 Aprile 2005.


Carlo Coratelli

Movie Comics: Superman, X-Men 3, Fantastic Four, Watchmen

Il mutante e l’uomo d’acciaio

Come ormai saprete tutti, e come brevemente accennato nella scorsa puntata di “Movie Comics”, la Warner Bros., con una brusca virata di rotta ha assegnato sabato scorso al regista Bryan Singer la regia del nuovo film su Superman, la cui sceneggiatura sarà realizzata dal duo formato dagli scrittori Michael Dougherty e Dan Harris, gli stessi autori dello script di “X2”, mentre è notizia degli ultimi giorni che John Ottman, già collaboratore di Singer per “Public Access” e “X-Men 2”, comporrà le musiche della pellicola.
Secondo quanto riportato da Variety, Singer avrebbe accettato le stesse condizioni che avevano portato il collega McG a lasciare il progetto, cioè un budget di 200 milioni di dollari e soprattutto la location delle riprese, che si svolgeranno in Australia entro la fine dell’anno, cosa quest’ultima che era stata la principale causa dell’abbandono del regista di “Charlie’s Angels”. La sceneggiatura di J.J. Abrams, che nei mesi scorsi aveva creato molte polemiche tra gli appassionati per elementi come il Cybercostume di Superman, è stata completamente gettata nel cestino, mentre i produttori Neal Moritz e Gilbert Adler hanno lasciato il progetto e, secondo voci non confermate, dovrebbero essere sostituiti da Richard Donner e sua moglie Lauren Shuler, già nella squadra dei primi due capitoli cinematografici dedicati ai mutanti. A proposito…e “X-Men 3”?

X-Men 3: e ora?

Ovviamente, se da una parte c’è felicità per lo sbloccarsi del progetto cinematografico su Superman, che da più di un anno languiva tra smentite e falsi scoop, non altrettanto felici sono gli appassionati degli uomini X, che hanno accolto negativamente la novella. Ma adesso, che succede?
Nonostante Singer abbia un contratto con la Fox che lo lega a “X-Men 3”, il regista non realizzerà il terzo film sui famosi mutanti, anche se il sito AICN, che ha per primo confermato la notizia riguardante il coinvolgimento del filmmaker nel film sull’uomo d’acciaio, afferma, citando fonti vicine al dirigente della 20th Century Fox Tom Rothman, che Singer dovrebbe quasi certamente dirigere il film subito dopo aver realizzato quello su Supes. Questa indiscrezione, come succede sempre in questi casi, non è stata confermata. Resta anche il mistero su Harris e Dougherty, i quali stavano proprio mettendo mano alla bozza per il terzo film. Per saperne di più bisognerà attendere le dichiarazioni ufficiali di Avi Arad.

Aronofsky dirigerà Watchmen

La rivista Hollywood Reporter ha confermato che il regista Darren Aronofsky ha ottenuto l’incarico dalla Paramount Pictures per dirigere l’adattamento cinematografico di “Watchmen”, l’acclamata serie realizzata da Alan Moore e Dave Gibbons nel 1986. A produrre la pellicola, la cui sceneggiatura è stata scritta da David Hayter, sarà Eric Watson, amico di Aronofsky, assieme a Larry Gordon e Lloyd Levin.

Fantastic Four: parla Gruffudd

L’attore Ioan Gruffudd, che interpreterà il ruolo di Reed Richards/Mister Fantastic nel film “Fantastic Four”, ha rilasciato la scorsa settimana le sue prime dichiarazioni circa la pellicola.
Come tono generale, secondo Arad, il film sarà una commedia dolce-amara, cosa che Gruffudd ha confermato. “C’è una parte di commedia, e c’è l’aspetto romantico tra Reed E Sue Storm. E siamo in quattro, e tutti contiamo l’uno sull’altro. Non ho idea di dove il copione andrà a parare, ma è sicuramente pieno di azione e abbiamo la possibilità di usare i superpoteri. Sarà interessante perché la fuori c’è una moltitudine di fans e quello che sia loro che io speriamo è che il film rimanga fedele al fumetto.”
In effetti sembra che lo sarà, a partire dai costumi. “Si, sarà il tradizionale spandex di lycra blu con gli stivali di pelle nera. Quindi non vedo l’ora di indossarlo” ride Gruffudd. E mostrerà i tradizionali capelli grigi di Reed Richards sulle tempie? “Credo che l’idea sia che una volta esposti alle radiazioni nello spazio che ci trasformeranno nei Fantastici Quattro. Come conseguenza i miei capelli cominceranno ad ingrigirsi sulle tempie. Ma credo che saranno meno evidenti rispetto al fumetto. Più sfumati, tipo Gorge Clooney!”. Le riprese della pellicola cominceranno tra quattro settimane presso Vancouver, in Canada.

Saluti

Un caloroso saluto a Danilo Guarino e a Stefano Romani che mi hanno chiesto informazioni su “Gargoyle” (film ispirato alla serie animata) e “Daredevil 2“.

Brevissime

Secondo quanto riportato da Variety, il film “Ghost Rider” dovrebbe uscire nelle sale nella primavera del 2006. Attualmente la sceneggiatura del film, che sarà diretto da Mark Steven Johnson e interpretato da Nicholas Cage, è in fase di stesura.

In una intervista rilasciata la settimana scorsa nell’edizione online del quotidiano Evening Times, Avi Arad ha dichiarato che il regista Baz Luhrmann (“Moulin Rouge”, “Romeo+Juliet”) è stato contattato per realizzare il film su Silver Surfer. Arad ha inoltre aggiunto che Luhrmann si è rivelato un grande fan del personaggio.

Alla premiere londinese del sequel del ragnetto, svoltasi il 12 Luglio, il regista Sam Raimi ha confermato che saranno due i supercriminali presenti in “Spider-Man 3”, ma non ha voluto rivelarne i nomi.

Fred Malmberg, direttore esecutivo della Conan Properties International, ha dichiarato alla Comic-Con di San Diego che il nuovo film sul cimmero uscirà nei cinema del 2006.


Carlo Coratelli

Movie Comics: Fantastic Four, Catwoman, Batman Begins...

A cura di Carlo Coratelli

AGGIORNAMENTO ESCLUSIVO
Brian Singer dirigerà il nuovo film di Superman: per maggiori info clicca qui!

Fantastic Four: Jessica Alba diventa invisibile

Dopo qualche giorno di attesa, è stato reso noto ufficialmente anche il quarto nome del cast del film “Fantastic Four”, la rivista Hollywood Reporter ha infatti confermato che la 23enne attrice Jessica Alba (nella foto) è entrata nel cast del film “Fantastic Four” nel ruolo di Susan Storm alias la Donna invisibile. La Alba ha battuto le altre contendenti per la parte che erano le attrici Rachel McAdams, Keri Russell, e secondo ultime notizie, anche Elizabeth Banks, la Betty Brant cinematografica.
Oltre a Jessica Alba, ricordo che il cast della pellicola comprende anche i nomi del gallese Ioan Gruffudd (Reed Richards/Mister Fantastic), Chris Evans (Johnny Storm/la Torcia Umana) e Michael Chiklis (Benjamin Grimm/La Cosa).
Rimane quindi, oltre ai vari comprimari, solo da scegliere il nome di colui che vestirà i panni (e l’armatura) del supercriminale di turno, ossia il Dottor Destino. Secondo indiscrezioni non confermate riportate dal famoso sito AICN l’attore Ray Liotta sarebbe in corsa per interpretare il ruolo del perfido sovrano di Latteria.
In attesa di saperne di più, la prossima settimana tre membri del cast, per la precisione Gruffudd, la Alba e Chiklis, si recheranno assieme al regista Tim Story e ai produttori Ralph Winter e Avi Arad alla Comic-Con di San Diego, dove avranno modo di incontrare per la prima volta i fan e parlare in maniera più ampia di come sarà la pellicola, anche se già infuriano le polemiche tra gli appassionati sul fatto che il lungometraggio, secondo alcune voci, virerà sul lato comico, cosa questa che ha inorridito molti.
Avi Arad in alcune dichiarazioni rilasciate alla rivista Empire Online, ha parlato del futuro adattamento cinematografico del quartetto: “Sarà divertente, con molta avventura,” ha affermato, confermando le numerosi voci sul tono da commedia del film ma puntualizzando che “sarà una commedia agrodolce”.

Catwoman: parla Sharon Stone

Sharon Stone, che in “Catwoman” interpreta il personaggio della cattiva Laurel Sedare, è apparsa nei giorni scorsi in numerose trasmissioni televisive americane per promuovere l’uscita della pellicola diretta da Pitof e con protagonista Halle Berry.
La Stone ha rilasciato numerose dichiarazioni circa il suo personaggio, fornendo il ritratto di una donna fortemente ossessionata dal potere: “Il mio personaggio arriva a tanto perché è oppressa – ha detto la Stone - è una megalomane, disturbata emotivamente. Capita che una piccola scintilla di follia dia origine ad una sociopatologia. Tutti noi abbiamo bisogno di amore e ci illudiamo che se avessimo più potere avremmo più amore. Quando si interpreta un personaggio cattivo è importante mostrare i suoi aspetti negativi ma anche far capire il perché di un comportamento. Può capitare a chiunque di venir risucchiato in un comportamento malvagio”.
L’attrice ha poi parlato in merito alle scene di lotta che ha sostenuto nel film: “Le sequenze sono state realizzate in modo diverso rispetto ai combattimenti in stile Matrix. Credo che dal momento che siamo due donne a scontrarci il regista Pitof abbia avuto una buona idea a realizzare questi scontri per strada, in vecchio stile… io la picchio con un tubo. Mi è piaciuto il modo in cui sono state curate le coreografie e poi sono state girate le scene, in modo rozzo e primitivo. L'ho preferito rispetto a tanti effetti speciali. Le parti fatte dagli stunt sono state le scene più forti: le cadute dalle scale, i salti fuori dalle finestre, tutte azioni che le assicurazioni non ci avrebbero lasciate fare perché avremmo rischiato di non finire il film”.

Spider-Man 3: news riciclate

Piccola ma dovuta precisazione circa una notizia fatta circolare in settimana dal sito E Online riguardante l’attrice Eliza Dushku e una sua possibile partecipazione all’interno di “Spider-Man 3” nel ruolo della Gatta Nera. Il sito non ha fatto altro che riciclare una vecchia notizia diffusa da una rivista, peraltro mai confermata, e che era già stata riportata mesi fa all’interno della puntata del 22 Febbraio di “Movie Comics”: http://www.comicus.it/view.php?section=rubriche&id=657 .

X-Men 3: smentite

La 20th Century Fox ha ufficialmente smentito l’inidscrezione apparsa alcuni giorni fa, e riportata con le dovute cautele anche nella scorsa puntata di “Movie Comics”, secondo cui la cantante Jessica Simpson, interessata al ruolo/cameo di Dazzler in “X-Men 3”, aveva mandato ai produttori della pellicola una cassetta contenente un provino. Un portavoce della Major ha dichiarato che attualmente non esiste alcuna sceneggiatura definitiva per il terzo film e che NESSUNO è entrato nel cast.

David Goyer parla di Blade 3 e…Superman

Il regista e sceneggiatore David Goyer ha risposto sul sito ufficiale del film “Blade 3” alle domande dei numerosi fan nello spazio “Message Board” non solo a quelle riguardanti il terzo capitolo sul vampiro della Marvel, ma anche a quelle sul nuovo film di Superman, da pochi giorni rimasto senza regista.
“Le voci circa un mio coinvolgimento nel film di Superman? Non sono vere – ha detto Goyer – è vero che la Warner mi ha avvicinato, ma abbiamo parlato di un altro personaggio della Dc”, ha dichiarato il regista, senza però aggiungere altro. Parlando di Blade, e di un possibile quarto capitolo o di un film basato sui Nightstalkers, Goyer ha detto: “Blade 4? Nightstalkers? Chi lo sa? Ogni cosa è possibile, con la produzione abbiamo parlato di entrambe le opzioni. Vedremo”.

Batman Begins: novità e…la data italiana

Nuovi aggiornamenti circa il cast di “Batman Begins”, secondo le ultime notizie gli attori Abduk Blackmanwest, Keith How, Jeff Lipman e James Mawhinney saranno rispettivamente un giornalista, un barbone mentre gli ultimi due avranno un ruolo minore non ancora specificato.
Intanto, la Warner Bros. ha reso note altre date di uscita della pellicola diretta da Christopher Nolan, tra queste c’è anche quella riguardante il nostro paese:

Italia – 18 Novembre 2005
Brasile – 24 Giugno 2005
Inghilterra – 8 Luglio 2005
Polonia – 1 Gennaio 2006


Smallville: arriva Lois Lane

Se per il film le cose non si smuovono e anzi sembrano peggiorare, per il telefilm dedicato al giovane Clark Kent le cose continuano ad andare per il meglio, la Warner Bros. ha infatti annunciato che gli attori Erica Durance (nella foto) e Jensen Ackles sono entrati nel cast di “Smallville” nei ruoli di Lois Lane e di Jason, il nuovo boyfriend di Lana Lang.

Fausto Ruffolo

Movie Comics: Fantastic Four, Superman, X-Men 3, Elektra

Fantastic Four: scelti gli attori

Dopo le numerose indiscrezioni circolate nelle ultime due settimane, la 20th Century Fox ha ufficialmente reso noti i nomi di tre dei quattro attori che vestiranno i panni dei Fantastici Quattro nella pellicola omonima.
Come già anticipato nella scorsa puntata di “Movie Comics” gli attori Ioan Gruffudd, Michael Chiklis e Chris Evans (nelle foto) saranno rispettivamente Reed Richards/Mister Fantastic, Ben Grimm/La Cosa e Johnny Storm alias la Torcia Umana. Per quanto riguarda invece il ruolo della Donna Invisibile, secondo la rivista Variety sarebbero tre le attuali candidate per interpretare la bella Susan Storm: Jessica Alba, Rachel McAdams e Keri Russell. Di queste tre attrici pare che la più papabile sia Jessica Alba, attualmente impegnata nelle riprese di “Sin City”, ma non è da escludere che Rachel McAdams, il cui nome circola ormai da giorni forte del successo che attualmente sta riscuotendo al box-office con “The Notebook”, possa ottenere la parte.
La pellicola, che sarà diretta dal regista Tim Story e il cui script è stato realizzato da Simon Kinberg su una bozza di Mark Frost, si avvarrà di un budget di 80/90 milioni di dollari (superiore a quello del primo “X-Men”) mentre l’inizio della lavorazione dovrebbe partire tra la fine di Agosto e l’inizio di Settembre per un uscita nei cinema fissata per il 1 Luglio 2005.

Spider-Man 2: ancora record

“Spider-Man 2” continua a monopolizzare il box-office Usa. Il sequel diretto da Sam Raimi ha infatti raggiunto e superato la quota di 200 milioni di dollari in 8 giorni (per la precisione 202.12 milioni) battendo il record detenuto dal primo film, il quale aveva incassato 200 milioni di dollari in 9 giorni. Attualmente la pellicola ha incassato circa 257 milioni di dollari in sole due settimane.
Nonostante il film esca in Italia fra due mesi, già inizia ad ottenere successo; a Genova infatti, dove si è svolta la 27esima edizione delle Giornate Professionali di Cinema, il sequel del ragnetto ha vinto il “Trailer d’oro”, essendo il più votato tra i circa 500 trailer proiettati durante la rassegna.
Come di consueto vi forniamo altre immagini tratte dal film.




























Superman: si ricomincia…

Sembra proprio circondato da una maledizione il nuovo progetto cinematografico sull’uomo d’acciaio. Lunedì la Warner Bros. ha dichiarato, tramite un suo portavoce, che il regista McG non è più coinvolto nella realizzazione della pellicola. Secondo la Warner, il rapporto tra la Major e il regista si è concluso amichevolmente dopo che le due parti non si erano trovate d’accordo su numerosi punti riguardanti il film, tra questi il casting, il budget e soprattutto la location dove effettuare le riprese. Secondo quanto detto da McG infatti, la Warner optava per girare il film in Australia mentre il regista riteneva un altro continente inappropriato a catturare lo spirito di una città come Metropolis.
L’uscita del regista di “Charlie’s Angels”, il cui nome circolava attorno al progetto da circa un anno, e che non ha mai ufficialmente firmato alcun contratto con la Warner, aveva generato numerose indiscrezioni e scoop poi rivelatisi falsi fatti circolare da alcuni siti internet, portando a un’ incredibile confusione circa lo status della pellicola, anche grazie a dichiarazioni prese per vere e poi smentite. L’ultima di queste appena 48 ore prima dell’uscita di McG, quando il 18enne attore Shia LaBeouf nel corso della premiere del film “I, Robot” aveva dichiarato che la regia del film era certamente nelle mani di McG, di essere in corsa per il ruolo di Jimmy Olsen e che Jake Gyllenhaal aveva rinunciato all’offerta di interpretare Superman, aggiungendo inoltre che il regista stava cercando di convincere gli attori Scarlett Johansson e Johnny Deep a interpretare rispettivamente i ruoli di Lois Lane e Lex Luthor. Dichiarazioni queste poi cadute nel vuoto con le notizie delle ultime ore.

X-Men 3: novità

In un intervista online al quotidiano The Daily Telegraph, l’attrice Rebecca Romjin Stamos ha confermato il suo ritorno nel ruolo di Mystica in “X-Men 3”, aggiungendo tra l’altro che le riprese del secondo sequel sui mutanti dovrebbero iniziare a Maggio del 2005; questa data è stata indirettamente confermata dall’attore Ian McKellen, che sulla chat del suo sito personale (www.mckellen.com) ha scritto che la lavorazione del film dovrebbe iniziare prima del settembre del 2005. Nel frattempo, secondo voci apparse su alcuni siti e non confermate ufficialmente, la cantante Jessica Simpson, dopo il naufragio del progetto cinematografico basato sul comic book “Mort: the dead teenager” finito ancor prima di cominciare, starebbe cercando di ottenere un ruolo nel terzo film sui mutanti Marvel nella parte di Dazzler in quello che dovrebbe essere un piccolo cameo. Secondo queste notizie, che ricordo non sono state finora confermate, la Simpson avrebbe spedito ai produttori della pellicola una videocassetta contenente una sorta di provino.

Elektra: parla Visnjic

L’attore Goran Visnjic ha rilasciato, durante un intervista al sito Sci Fi Wire, alcune dichiarazioni circa il suo ruolo all’interno dello spin-off “Elektra”, di cui sono attualmente in corso le riprese a Vancouver. L’attore interpreta nel film la parte di Mark, padre di una insolita ragazza obiettivo di alcuni killer ninja de “La Mano”: “Nel caso di Mark, niente è più interessante per un attore che interpretare un padre che protegge la propria figlia – ha detto Visnjic – l’obiettivo di Mark nel film è quello di proteggere la figlia, ad ogni costo, e per farlo chiama Elektra, l’unica in grado di salvarti e aiutarti.”
Visnjic ha poi aggiunto:“Quando un organizzazione criminale, con al soldo criminali con superpoteri, con capacità supernaturali ti minaccia, devi avere qualcuno come Elektra al tuo fianco. Il ruolo di Mark nel film è anche quello di aiutare Elektra a capire di non essere solo una killer o una mercenaria, ma una buona persona.”

Brevissime

Nei primi tre giorni di programmazione nel nostro paese il film “The Punisher” ha ottenuto un incasso di circa 305.501 €, piazzandosi al primo posto nella classifica dei film più visti.

La Motion Picture Association of America (MPAA) ha classificato il film “Catwoman” come PG-13, ovvero da mostrare ai bambini solo se accompagnati dai genitori.


Carlo Coratelli
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.