Menu

 

 

 

 

Batman: The Animated Series torna in un fumetto scritto da Paul Dini

  • Pubblicato in News

L'universo di Batman: The Animated Series tornerà ad aprile grazie a una miniserie in digitale di sei numeri intitolata Batman: The Adventures Continue. Il titolo sarà scritta dal co-creatore della serie animata Paul Dini e da Alan Burnett per i disegni di Ty Templeton, già uno dei principali artisti del fumetto precedente spin-off Batman Adventures.

The Adventures Continue presenterà personaggi che non apparivano nello show televisivo originale, tra cui Jason Todd, il Cappuccio rosso, Deathstroke, Azrael e altri.

"Alan e io ci siamo avvicinati alla sceneggiatura con l'idea di star lavorando alla stagione che avresti potuto vedere se non avessimo messo la serie da parte per fare Batman Beyond", ha dichiarato Dini.

Batman: The Adventures Continue #1 uscirà in digitale ad aprile. Il 6 maggio uscirà un'edizione cartace con copertine di Dave Johnson e Dan Mora. Nella gallery in basso potete vedere alcuni immagini diffuse delle serie.

Leggi tutto...

Laura Braga è la disegnatrice di Harley & Ivy Meet Betty & Veronica, crossover DC/Archie Comics

  • Pubblicato in News

L'italiana Laura Braga (Bombshells), sarà la disegnatrice della miniserie Harley & Ivy Meet Betty & Veronica, crossover inter-editoriale che vedrà due icone femminili DC Comics, Harley Quinn e Poison Ivy, confrontarsi con Betty Cooper e Veronica Lodge, inseparabili amiche del mondo Archie Comics.

La miniserie, della durata di sei numeri, scritta da Paul Dini (creatore di Harley Quinn) e Marc Andreyko (Wonder Woman '77), esordirà con il #1 il prossimo 4 ottobre 2017.

Per realizzare un progetto di istruzione universitaria gratuita e accessibile a tutti i cittadini di Riverdale, vanno prosciugate le paludi che separano la città da Gotham City, per realizzarvi un campus. Questo progetto però non piace a qualcuno che ha veramente a cuore le sorti della vegetazione di quei luoghi, Poison Ivy, che coinvolge la sua amica Harley Quinn per sabotare i piani di Riverdale. Le due organizzano il rapimento di Betty Cooper e sopratutto della sua amica Veronica Lodge, figlia dell'uomo più ricco e influente della città.

"Mettere insieme queste donne incredibili in questo crossover sarà qualcosa di esplosivo" - ha detto Laura Braga nella nota di presentazione DC Comics - "Ogni personaggio è diverso e speciale. Harley è uno dei miei personaggi preferiti in assoluto ma Betty e Veronica le danno del filo da torcere. Adoro tutte queste donne, e questa storia sarà un divertimento senza sosta".

Altrettanto entusiasta Paul Dini che, nella stessa nota, dichiara "È quel tipo di offerta che ti fa esclamare 'Sì!' ancor prima di arrivare a leggere metà e-mail. Ho sempre desiderato avere la chance di lavorare su Riverdale, e aiutare Harley e Ivy a invaderla è un sogno che si realizza".
Di Marc Andreyko dice "Marc è un grande talento e un buon amico. Scrivere questa serie con lui è stato come sedersi su un prato durante l'estate e leggere una montagna di fumetti DC e Archie. Tranne per il fatto che siamo dovuti stare dentro e scrivere tanto".

E Andreyko è naturalmente sulla stessa lunghezza d'onda: "Scrivere insieme a Paul una serie che mette insieme 4 dei personaggi femminili più iconici dei fumetti per la prima volta sotto lo stesso tetto? Deve essere quello che si prova quando si vince la lotteria. Non vedo l'ora che i lettori prendano visione di quanto Paul, Laura e io abbiamo sognato".

"Betty e Veronica sono la coppia di amiche più iconica nella storia dei fumetti, e ora, grazie anche al successo televisivo di Riverdale, questo crossover con due potenze femminili DC come Harley Quinn e Poison Ivy assume un grande significato" ha detto Jon Goldwater, Publisher/CEO di Archie Comics "Quella che vedrete sarà un'avventura che onora e si aggiunge alla storia di entrambe le coppie, che poi è quel che fanno i grandi crossover. Siamo entusiasti di questa partnership e non vediamo l'ora che i lettori vedano quello che Paul, Marc e Laura hanno preparato".

La cover di ogni numero sarà realizzata da Amanda Conner, con altrettante variant realizzate da Adam Hughes.
Di seguito, la cover di Harley & Ivy Meet Betty & Veronica #1.

HIMBV Cv1 595e8847564489.52899736

Leggi tutto...

La DC celebra i 25 anni di Harley Quinn con un albo speciale

  • Pubblicato in News

L'11 settembre 1992 andava in onda su Fox Kids l'episodio della serie Batman: The Animated Series dal titolo "Joker's Favor" in cui esordiva Harley Quinn. La DC Comics ha deciso di celebrare i 25 anni dalla nascita dell'ormai popolare personaggio con un albo speciale.

Harley Quinn 25th Anniversary Special #1 vedrà all'opera Amanda Conner e Jimmy Palmiotti, Chad Hardin e il co-creatore del personaggio Paul Dini più una storia di Chip Zdarsky (qui al debutto per la DC) e Joe Quinones.

Di seguito, potete vedere la variant cover di Jim Lee diffusa da CBR.

harley-quinn-25th-anniversary-cover

Leggi tutto...

Dark Knight: A True Batman Story, Paul Dini ed Eduardo Risso per la Vertigo

  • Pubblicato in News

Durante un'intervista con The Hollywood Reporter, Paul Dini ha annunciato il suo nuovo graphic novel che realizzerà avvalendosi delle matite di Eduardo Risso e che avrà qualcosa di particolare: è autobiografico, nel senso che è ispirato a un evento traumatico, una terribile aggressione subita da Dini nel 1993, mentre passeggiava a Los Angeles, da parte di due uomini, e che gli procurò la frantumazione di parte del cranio, andata letteralmente "in polvere" in seguito all'impatto, e la frattura degli zigomi.

Il graphic novel si intitolerà Dark Knight: A True Batman Story, sarà pubblicato da Vertigo e dovrebbe uscire nel giugno 2016.

Dopo più di 20 anni, Dini rivisita quell'evento traumatico con una storia autobiografica, senza precedenti nella storia della DC Comics, in cui Batman e i suoi avversari fanno da "coro greco" alla vicenda personale di Dini.

"Ciò che fa funzionare Batman e gli altri supereroi" ha detto Dini "è il mito che quando la vita tocca il fondo, e quando tu hai bisogno di un eroe, ecco che un eroe arriva e ti aiuta." Quindi, trattenendo le lacrime aggiunge "Ma a me questo non è successo".
Confessa di essersi detto "Non posso continuare a disegnare questo genere di fumetti, non ci credo più. Non c'è nessun eroe per me. Dov'è il mio eroe?"
Quindi si ricompone e dice "La risposta è: devi essere tu il tuo eroe".

A True Batman Story avrà quindi come protagonista un Paul Dini fresco vincitore di un Emmy Awards per Tiny Toon Adventures, che beve troppo ed esce con le donne sbagliate (una lo molla proprio durante gli Emmy's quando scopre che la categoria di animazione non è trasmessa in tv...).
Poi, un giorno, si scontra con i due teppisti.

Durante i mesi necessari al recupero e alla guarigione, Batman e i suoi nemici si avvicendano alle sue spalle, come angeli o diavoli, dispensando critiche e consigli.
Batman è una figura parentale piuttosto brutale, che lo critica e gli rimprovera di non aver evitato quei teppisti.
Il Joker, astutamente malvagio, gli sussurra di non preoccuparsi e di non uscire di casa (l'esatto contrario di ciò che invece dovrebbe fare).

"Non dico che parlo continuamente con i personaggi dei fumetti, ma sono molto reali per me," aggiunge Dini, "in un modo 'non folle'".

L'intero processo creativo della storia è stato terapeutico per Dini, ma non senza turbolenze. Ci sono state notti in cui è andato a letto piangendo.
Guardando le prime pagine, l'autore ricorda di essere "inorridito", e di averle messe da parte, scoppiando in lacrime.

Ma ora che la storia è completa Dini ammette di essersi tolto, almeno in parte, un peso. "Anche se non ancora del tutto" dice l'autore "mi sento più forte e in grado di potarlo meglio, come se non mi stesse più schiacciando".

dini-art-074f6

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.