Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Nosferatu a fumetti, l'adattamento del classico dell'horror a cura di Paolo D’Onofrio

  • Pubblicato in News

Uscirà il 10 gennaio Nosferatu, versione a fumetti realizzata da Paolo D’Onofrio del celebre classico cinematografico del 1922. Il libro sarà edito da NPE Edizioni.
Di seguito trovate tutte le informazioni e qualche tavola d'anteprima.

"Il primo adattamento a fumetti del film muto di Murnau del 1922 che ha fatto la storia del cinema horror

Nosferatu il vampiro (Nosferatu, eine Symphonie des Grauens) è un film muto diretto da Friedrich Wilhelm Murnau e proiettato per la prima volta il 5 marzo 1922.

Considerato il capolavoro del regista tedesco e uno dei capisaldi del cinema horror ed espressionista, Nosferatu il vampiro è ispirato liberamente al romanzo Dracula (1897) di Bram Stoker.
Murnau ne modificò il titolo, i nomi dei personaggi (il Conte Dracula diventò il Conte Orlok, interpretato da Max Schreck) e i luoghi (da Londra a Wisborg) per problemi legati ai diritti legali dell’opera.

Il regista fu comunque denunciato dagli eredi di Stoker: perse la causa per violazione del diritto d’autore e venne condannato a distruggere tutte le copie della pellicola, tuttavia una copia “clandestina” fu salvata dallo stesso Murnau, e il film è potuto sopravvivere ed arrivare ai giorni nostri.
L’uso delle ombre in questo film classico ha avuto una eco infinita nel cinema successivo, di genere e non.

Edizioni NPE presenta il primo adattamento a fumetti di questa pellicola: un albo estremamente particolare, che riprende il film fotogramma per fotogramma, imprimendolo in color seppia su una carta ingiallita ed invecchiata, utilizzando per il lettering lo stesso stile delle pellicole mute e pubblicato in un grande cartonato da collezione.

Titolo: Nosferatu
Collana: Horror
Numero in Collana: 2
ISBN: 9788894818376
Autore: Paolo D’Onofrio
Formato: 21x30 cm, cartonato con pagine color seppia, 80 pgg. b/n
Prezzo: 19,90 euro
Editore: Edizioni NPE
Data di uscita in libreria di varia e fumetteria: 10 gennaio 2019"

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.