Menu

 

 

 

np6-6-28

I primi titoli di Osamu Tezuka pubblicati da J-Pop

  • Pubblicato in News

Come annunciato lo scorso luglio, Edizioni BD/J-Pop pubblicherà tutte le opere di Osamu Tezuka in collaborazione con Hazard Edizioni. Su Direct 55, diffuso online, sono stati annunciati i primi titoli - fra cui alcuni inediti. Di seguito trovate tutti i dettagli.

"Annunciata lo scorso luglio la partnership con Hazard Edizioni darà già all’inizio dell’autunno, per proseguire poi nel corso dell’anno, i suoi primi frutti. Tutte le opere inedite e non del Dio del manga Osamu Tezuka saranno pubblicate nella Osamushi Collection, nuova collana editoria di Edizioni BD.

Si parte con il primo volume de I Tre Adolf (4 ottobre), capolavoro di Tezuka serializzato tra il 1983 e il 1985, nel pieno della maturità stilistica dell’autore. Con freddo e distaccato realismo il Dio del Manga illustra un giallo crudo che ruota attorno a una serie di documenti segreti sulle origini del dittatore nazista. Un vero e proprio romanzo storico a fumetti, ricco di colpi di scena.

E poi IL (4 ottobre), un volume unico, opera inedita in Italia, che vede come protagonista un regista cinematografico tormentato e la sua giovane vampire come assistente.

Seguiranno nel corso dell’anno i due volumi di MW (31 ottobre): ambientato negli anni Sessanta, al largo di Okinawa, l’esercito americano e quello giapponese perdono il controllo di un’arma chimica micidiale e segreta chiamata appunto MW. L’incidente provoca un’ecatombe sulle isole del pacifico ed è tenuto nascosto da politici e militari. Solo due ragazzini sopravvivono e diventati adulti sono animati dalla sete di vendetta nei confronti di chi hai tempi si è macchiato della morte di tante persone.

Arriveranno anche Barbara (31 ottobre), un volume unico che racconta la storia di una ragazza alcolista abbandonata a sé stessa. E Delitto e Castigo (29 novembre), un adattamento a fumetti del capolavoro di Fëdor Dostoevskij."

Direct55-35 copia

Direct55-36 copia

Direct55-37 copia

Leggi tutto...

J-Pop pubblicherà le opere di Osamu Tezuka in collaborazione con Hazard Edizioni

  • Pubblicato in News

J-Pop ha annunciato un'importante partnership con Hazard Edizioni che prevede la pubblicazione di importanti opere manga fra cui quelle di Osamu Tezuka, con diversi inediti. Di seguito trovate tutti i dettagli:

"Al via la partnership tra J-POP Manga e Hazard Edizioni

La collaborazione tra i due editori ha l’obiettivo di portare in Italia un vasto numero di capolavori inediti della più alta tradizione giapponese

Milano, 11 luglio: Hazard Edizioni, storico editore attivo sul mercato italiano dal 1986, con un vasto catalogo ed esperienza nel Manga d’autore, insieme a J-POP Manga, etichetta di Edizioni BD, avviano una collaborazione per valorizzare insieme i rispettivi cataloghi manga, compresa l’opera del Dio del Manga, Osamu Tezuka.

L’accordo, che avrà effetto immediato, vedrà Gianni Miriantini, fondatore di Hazard Edizioni, affiancare Jacopo Costa Buranellie il team di J-POP Manga, e contribuire attivamente con la sua conoscenza ed esperienza alla produzione dell’opera di OsamuTezuka che con questo accordo stipulato assieme a Tezuka Pro entrerà nel catalogo

J-POP Manga. Hazard Edizioni continuerà autonomamente la propria produzione di titoli italiani.

“Ho visto J-POP Manga nascere e crescere, oggi è un editore con un catalogo vario e importante che sa muoversi molto bene sul mercato,” dice Miriantini, Fondatore di Hazard Edizioni. “Assieme a J-POP Manga contiamo di produrre nuove edizioni di pubblicazioni esistenti e di portare al pubblico Italiano titoli inediti, alcuni dei quali mai pubblicati al di fuori del Giappone.”

“Siamo onorati di collaborare con Gianni Miriantini,” dice Marco Schiavone, Editore di Edizioni BD e J-POP Manga. “Il mercato Italiano è pronto per apprezzare in pieno il Dio del Manga e l’ottimo lavoro svolto da Hazard in oltre 30 anni di attività unitamente alla nostra capacità di distribuzione e comunicazione, potrà fare in modo di portare a tutti i lettori l’opera dell’indiscusso capostipite del fumetto giapponese.”

“Ho lavorato per due anni a questo progetto e ora sono davvero felice per i tanti volumi che produrremo assieme a Gianni Miriantini, tra opere inedite e nuove edizioni,” dice Jacopo Costa Buranelli, Direttore Letterario di J-POP Manga, “L’opera del Sensei deve essere apprezzata in una collezione strutturata e J-POP Manga è pronta a offrire ai lettori Italiani il più completo ed eterogeneo catalogo di manga classici e d’autore che include oltre a Tezuka anche opere di Ryoichi Ikegami, Shotaro Ishinomori, Junji Itoh, Kazuo Kamimura, Kazuo Koike, Taiyo Matsumoto, Minetaro Mochizuki, Go Nagai, Keiko Takemiya, Jiro Taniguchi e altri ancora.”

Ulteriori informazioni sul piano editoriale, i progetti speciali, e altre novità saranno comunicate a breve da Edizioni BD e Hazard Edizioni."

Leggi tutto...

Il teaser trailer della nuova serie animata di Dororo di Osamu Tezuka

  • Pubblicato in Toon

È stato annunciato un nuovo anime tratto da Dororo, la celebre serie a fumetti scritta e disegnata da Osamu Tezuka. In arrivo su Amazon Prime in una data non ancora definita, l'anime è realizzato dallo studio MAPPA in collaborazione con Tezuka Productions e Twin Engine.

Ambientato durante il periodo Sengoku, la storia ha per protagonista Hyakkimaru, giovane samurai che alla sua nascita vede 48 parti del suo corpo sottratte da altrettanti demoni. Durante il suo viaggio per il Giappone gli si affianca Dororo, un giovane ladruncolo.

La prima serie animata risale al 1969 ed è composta da 26 episodi. Il manga, del 1967, è composto da 4 volumi pubblicati in Italia da RW Edizioni.

Di seguito potete vedere il primo teaser trailer del nuovo anime.

Leggi tutto...

Per la prima volta in DVD e Blu-ray Momotaro, film animato bellico che ha ispirato Osamu Tezuka

  • Pubblicato in Toon

Creduto definitivamente perso e distrutto nei bombardamenti e nella distruzione del materiale di propaganda dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, una copia del film animato Momotaro: Sacred Sailors del 1945 è stata rinvenuta nel 2015 e sono subito cominciati i lavori di restauro che hanno portato alla produzione finale del cartone di 74 minuti che verrà pubblicato a breve in DVD e Blu-ray negli USA.

momotaro1

Momotaro Umi no Shinpei, questo il titolo originale, è un film animato realizzato dagli animatori giapponesi in pieno tempo di guerra con cui si inneggiava alla conquista delle colonie caucasiche. Filmati di addestramento e informativi, oltre che messaggi animati di propaganda erano comuni al tempo, sia in Giappone che negli USA, questo prototipo degli anime attuali venne realizzato dopo Momotaro’s Sea Eagles”, risalente al 1942, un corto di 37 minuti che mostrava un armata di soldati con fattezze zoomorfe attaccare Pearl Harbor.

Momotaro è una figura mitologica delle leggende nipponiche, un giovane ragazzo nato da una pesca che insieme al suo esercito di animali sconfisse i demoni di un'isola vicina al Giappone, recuperando un tesoro perduto, rappresentando quindi l'ideologia di un Giappone liberatore dell'Asia dal predominio colonialistico caucasico, rappresentati con corna demoniache e con tratti somatici tipici degli stereotipi del tempo.

momotaro2

Un reperto storico di qui potete trovare molte altre informazioni a questo indirizzo. Rilevanti le dichiarazioni di un Maestro dell'animazione e della letteratura fumettistica nipponica come Osamu Tezuka, che ha svolto un ruolo cruciale nel settore dell'animazione post-bellico, che vide il film da giovane. “Ero seduto nel gelido cinema Shochiku-za, che non si sa come era sopravvissuto ai bombardamenti. Guardando il film sono rimasto davvero impressionato, ho cominciato a piangere in modo incontrollato. Il lirismo e lo spirito infantile in tutte le sequenze donavano una luce calda, un'illuminazione che mummificò il mio spirito, privo di speranza e sogni. Ho fatto un giuramento quella volta: 'Giuro che un giorno farò anche io i miei film animati'”.

momotaro3

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.