Menu

 

 

 

 

La DC annuncia che il nuovo Superman è bisessuale

  • Pubblicato in News

DC Comics ha annunciato che il nuovo Superman, Jon Kent, è bisessuale. L'editore afferma che la sua sessualità sarà rivelata in Superman: Son of Kal-El #5 del 9 novembre.

"Ho sempre detto che tutti hanno bisogno di eroi e tutti meritano di vedere se stessi nei loro eroi e sono molto grato che DC e Warner Bros. condividano questa idea", afferma nell'annuncio lo sceneggiatore di Superman: Son of Kal-el Tom Taylor. "Il simbolo di Superman è sempre stato sinonimo di speranza, verità e giustizia. Oggi quel simbolo rappresenta qualcosa di più. Oggi più persone possono vedersi nel supereroe più potente dei fumetti".

Introdotto originariamente in Convergence: Superman #2 del 2015, Jon Kent ha assunto il ruolo di Superman dopo che suo padre, il Superman originale, ha deciso di concentrarsi su eventi extraterrestri come la recente saga Warworld su Action Comics. La sessualità di Jon è stata accennata nei precedenti numeri di Superman, Son of Kal-El grazie all'attrazione per un collega giornalista di nome Jay Nakamura.

Secondo la DC, Kent e Nakamura diventeranno una coppia su Superman: Son of Kal-El #5.

"Non potremmo essere più orgogliosi di raccontare questa importante storia di Tom Taylor e John Timms", afferma Jim Lee, DC CCO/publisher. "Parliamo molto del potere del Multiverso DC nella nostra narrazione e questo è un altro incredibile esempio. Possiamo avere Jon Kent che esplora la sua identità nei fumetti così come Jon Kent che scopre i segreti della sua famiglia in TV su Superman & Lois. Esistono nei loro mondi e tempi, e i nostri fan possono godersi entrambi contemporaneamente".

La conferma dell'identità sessuale di Jon segue a breve quella di un altro eroe DC adolescente, Robin (Tim Drake), che si è rivelato queer in Batman: Urban Legends #6 di agosto.

superman son 5 1

superman son 5 2

superman son 5 3

(Via Newsarama)

Leggi tutto...

Tutte le nuove testate e i team del rilancio di Superman

  • Pubblicato in News

Come noto, la DC sta progettando un rilancio delle testate di Superman dopo la fine della run di Brian Michael Bendis. Ora abbiamo, finalmente, il quadro completo di cosa accadrà da luglio in poi.

Phillip Kennedy Johnson, attualmente alle redini sia di Superman e Action Comics, proseguirà a lavorare su quest'ultima insieme al disegnatore Daniel Sampere mentre la prima testata ripartirà dal numero 1 ma con il titolo Superman: Son of Kal-El. Come si evince, protagonista di questa nuova serie sarà Jon Kent, figlio di Clark Kent e Lois Lane.
Ai testi troveremo lo sceneggiatore Tom Taylor (Nightwing, Suicide Squad, Injustice) e l'artista John Timms (Young Justice). La serie inizierà affrontando le paure di Jon per la morte di suo padre, che, secondo i suoi amici del futuro della Legione dei Supereroi, potrebbe accadere molto presto. "È ora che il figlio indossi il mantello di suo padre", afferma il comunicato stampa della DC, "e continui la battaglia senza fine come simbolo di speranza per il suo pianeta natale".

Sempre a luglio uscirà il primo dei 4 numeri di Superman & The Authority ad opera di Grant Morrison, Mikel Janin e Jordie Bellaire, di cui vi abbiamo già parlato qui.

Infine, come vi avevamo già riportato, Tom King e Bilquis Evely saranno gli autori di Supergirl: Woman of Tomorrow, miniserie composta da 8 albi.

Superman: Son of Kal-El #1 arriverà sugli scaffali il 13 luglio, Superman and the Authority #1 e Supergirl: Woman of Tomorrow #1 il 20 luglio e Action Comics #1033 il 27 luglio. Di seguito le cover degli albi.

D7vRGP73eUgH47ygF9W2jQ 970 80

dGeULu44wHd26M6YPuviqQ 970 80

 2FY2cjGRFvnuPVwJEZn2wQ 970 80

H7TWEpxDv7xQAqfuhKsn7R 970 80

ACTIONCOMICS Cv1033

ACTIONCOMICS Cv1033 var

ACTIONCOMICS Cv1033 1in25 var

superman and the authority cover

SMATA Cv1 1in25 var

supergirl woman of tomorrow

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.