Menu

 

 

 

 

I 3 candidati al Grand Prix di Angoulême 2021

  • Pubblicato in News

Sono stati annunciati i nomi dei tre finalisti del prestigioso premio Grand Prix di Angoulême, che sono Pénélope Bagieu, Catherine Meurisse e Chris Ware. Meurisse e Ware erano in gara anche lo scorso anno con quest'ultimo nominato anche nel 2019. Il premio, ricordiamo, promuove al pubblico un artista per il suo lavoro e la sua impronta nella storia del fumetto.

I fumettisti potranno votare online dall’8 al 14 giugno 2021 con il vincitore che verrà proclamato dall’organizzazione mercoledì 23 giugno. A causa del Covid-19, ricordiamo, che l'edizione di Angoulême 2021 non si terrà.

Segnaliamo, inoltre, che nella prima fase di votazione per eleggere i candidati, alcuni fumettisti hanno scelto un voto di protesta (che non poteva essere conteggiato, poiché non si trattava di un autore o di un fumettista) per richiamare nuovamente l'attenzione delle autorità pubbliche sulle condizioni in cui gli autori esercitano la loro professione.

Ricordiamo che lo scorso anno il Grand Prix è andato al fumettista Emmanuel Guibert.

Leggi tutto...

Festival d’Angoulême: i vincitori dei Grand Prix 2021

  • Pubblicato in News

Sono stati annunciati i vincitori dei Grand Prix 2021 per la 48° edizione del Festival d’Angoulême che si terrà, quest'anno, dal 24 al 27 giugno. Di seguito l'elenco di tutti i vincitori.

Fauve d’or du meilleur album (Migliore volume)
L’Accident de chasse, de David L. Carlson et Landis Blair (Sonatine).

Fauve spécial du jury (Premio speciale della giuria)
Dragman, de Steven Appleby (Denoël Graphic).

Fauve de la série (Migliore serie)
Paul à la maison, de Michel Rabagliati (La Pastèque).

Fauve de l’audace (Premio L'Audace)
La Mécanique du sage, de Gabrielle Piquet (Atrabile).

Fauve révélation (Premio Rivelazione)
Tanz !, de Maurane Mazars (Le Lombard).

Fauve du patrimoine (Premio al patrimonio)
L’Eclaireur, de Lynd Ward (Monsieur Toussaint Louverture).

Fauve prix du public  (Premio del pubblico)
Anaïs Nin, sur la mer des mensonges, de Léonie Bischoff (Casterman).

Fauve polar
Gost 111, de Mark Eacersall, Henri Scala et Marion Mousse (Glénat).

Fauve BD alternative (Premio miglior fumetto alternativo)
The Thick Book of KUTI (KUTIKUTI).

Prix René-Goscinny du scénario  (Premio René Goscinny per la sceneggiatura)
Loo Hui Phang pour Black-out, avec Hugues Micol (Futuropolis).

Fauve prix Jeunesse 8-12 ans (Premio "Gioventù" per i ragazzi dagli 8 ai 12 anni)
Le Club des amis, de Sophie Guerrive (2024).

Fauve prix Jeunesse 12-16 ans (Premio "Gioventù" per i ragazzi dai 12 ai 16 anni)
Middlewest : Anger – tome I, de Skottie Young et Jorge Corona (Urban Comics).

Fauve des lycéens
Peau d’homme, d’Hubert et Zanzim (Glénat).

Leggi tutto...

I vincitori di Angoulême 2020, Atto di Dio di Giacomo Nanni vince il premio L'Audace

  • Pubblicato in News

Sono stati annunciati i vincitori dei premi della 47° edizione del Festival di Angoulême, fra cui segnaliamo il premio L'audace ottenuto da Atto di Dio di Giacomo Nanni, in Italia per Rizzoli Lizard. Potete leggere l'elenco dei vincitori qui di seguito o guardare il video diffuso dalla manifestazione.

Fauve d’or - prix du meilleur album (Miglior volume)
Révolution t.1 de Florent Grouazel et Younn Locard (Actes Sud - L’An 2)

Fauve de la série (Miglior serie)
Dans l’abîme du temps de Gou Tanabe et H. P. Lovecraft (Ki-on)

Fauve spécial du Jury (Premio speciale della giuria)
Clyde Fans de Seth (Delcourt)

Fauve du Patrimoine (Premio al patrimonio)
La main verte et autres récits de Nicole Claveloux (Cornelius)

Fauve Révélation (Premio rivelazione)
Lucarne de Joe Kessler (L’association)

Fauve de l’Audace (Premio L'audace)
Acte de Dieu de Giacomo Nanni (Ici même)

Prix Goscinny (Premio Goscinny)
Le Dernier Atlas, de Gwen de Bonneval et Fabien Vehlmann (éd. EditionsDupuis)

Prix Jeunesse (Premio "Jeunesse", libri per bambini)
Les Vermeilles, de Camille Jourdy (éd. Actes Sud BD)

Prix Jeunes Adultes (Premio Jeunes Adultes, libri per adolescenti)
Le Tigre des neiges #4, d’Akiko Higashimura (éd. Le Lézard Noir)

Fauve BD Alternative
Komikaze (Croatie)

Fauve Polar SNCF
No direction d’Emmanuel Moynot (Sarbacane)

Fauve Prix du Public France Télévisions
Saison des roses de Chloé Wary (Flblb)

Ricordiamo, inoltre, che nei giorni scorsi Emmanuel Guibert ha vinto il Grand Prix di Angoulême 2020.

Leggi tutto...

Emmanuel Guibert ha vinto il Grand Prix di Angoulême 2020

  • Pubblicato in News

Emmanuel Guibert ha vinto il prestigioso premio Grand Prix di Angoulême 2020. Oltre a Guibert, i candidati erano Catherine Meurisse e Chris Ware, quest'ultimo in gara anche lo scorso anno. Ricordiamo che la scorsa edizione il Grand Prix è andato alla mangaka Rumiko Takahashi.

Emmanuel Guibert, 56 anni, realizzerà dunque il poster della prossima edizione e sarà protagonista di una retrospettiva.
In Italia le opere di Guibert, fra cui Il Fotografo e La Guerra di Alan, sono pubblicate da Coconino Press

Di seguito l'annuncio fatto dalla manifestazione tramite un video postato su Facebook:

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.