Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Feltrinelli Comics: Le voci dell'acqua, il primo graphic novel di Tiziano Sclavi

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

LE VOCI DELL’ACQUA:

LA PRIMA GRAPHIC NOVEL DI TIZIANO SCLAVI.

DAL 10 GENNAIO IN LIBRERIA

Tiziano Sclavi, il creatore di Dylan Dog, torna in libreria con Le voci dell’acqua, graphic novel disegnata da Werther Dell’Edera, che uscirà il 10 gennaio con Feltrinelli Comics.

Sotto una pioggia insistente, che sembra destinata a non placarsi mai, Stavros si muove per le strade di una città oscura e tenebrosa, tormentato da misteriose voci, forse segno della sua pazzia. O forse di una pazzia più vasta, collettiva, che contagia chiunque lo circondi, fino a trasmettersi all’intero universo. Una graphic novel drammatica e carica di umorismo nero, spettacolare e inquietante, scritta con potenza visionaria e impeto narrativo straordinari da un maestro assoluto del fumetto. E affidata a uno dei disegnatori italiani più importanti nel panorama dell’ultimo decennio.

Scheda: 96 pagine, b/n, € 16,00

Tiziano Sclavi ha dato vita, con Dylan Dog, a uno dei personaggi di maggiore successo del fumetto contemporaneo. Un fenomeno entrato nell’immaginario collettivo, amato da generazioni di lettori, capace di ispirare e affascinare musicisti, registi, romanzieri e intellettuali, e arrivato a vendere un milione di copie al mese. Sclavi ha dimostrato il suo enorme talento anche in serie come Altai & Jonson e Silas Finn (entrambe di sua creazione), Zagor, Ken Parker e Mister No. È stato inoltre giornalista, paroliere, sceneggiatore televisivo e autore di oltre dieci romanzi.

Werther Dell’Edera si è affermato come disegnatore, in Italia, dapprima con serie come Detective Dante e John Doe, per poi passare nella scuderia di Sergio Bonelli Editore con Orfani e Dylan Dog. Ha all’attivo pubblicazioni con tutte le maggiori case editrici di fumetto americane: Marvel, DC Comics Images, Dark Horse e IDW. Su testi di Roberto Recchioni, ha illustrato una miniserie di The Crow – Il Corvo, riprendendo la saga di James O’Barr. Ha inoltre illustrato i romanzi di Alessandro Piperno Persecuzione e Inseparabili (Premio Strega 2012).

Leggi tutto...

Il pesce di lana e altre storie... di Maryjane J. Jane, recensione: ovvero, le follie di Tito Faraci e Sio

81SlOxbcjpL

La coppia artistica composta da Tito Faraci e da Sio (al secolo Simone Albrigi) va sempre più consolidandosi grazie sia al loro lavoro svolto in ambito disneyano che per i volumi Feltrinelli (per cui, Faraci, cura la linea editoriale “Comics” dedicata ai fumetti).
Già nel loro precedente lavoro per l’editore milanese, ovvero Le entusiasmanti avventure di Max Middlestone e del suo cane altro trecento metri, i due autori avevano sperimentato col medium dando vita a una folle avventura in cui si alternavo in maniera simmetrica la sceneggiatura di Faraci e le tavole di Sio che travisavano e prendevano “alla lettera” le indicazioni dello sceneggiatore, generando una spirale assurda di nonsense.

pesce-di-lana-1

Ed è proprio la comicità nonsense che guida anche il loro nuovo lavoro, ovvero Il pesce di lana e altre storie abbastanza belle (alcune anche molto belle, non tante, solo alcune) di Maryjane J. Jane, in cui due autori mostrano la loro piena sintonia in un altro folle volume che alterna fumetti a testi vari.
L’idea di base è dar vita a un’antologia dei lavori di Maryjane J. Jane, poliedrica autrice nata nel 1873 e morta nel 1973 (un giorno prima che compisse 100 anni, anche se il suo funerale, per un disguido, è stato celebrato alcuni anni prima) che ha dato i natali al fumetto e che ha scritto romanzi, poesie, canzoni, creato invenzioni assurde e fatto tanto altro sempre in anticipo sui tempi durante tutto il ‘900. Solo una piccola precisazione: Maryjane J. Jane non è mai esistita.

pesce-di-lana-2

Fin dalla biografia, infatti, i due autori delineano l’assurda vicenda umana e artistica della protagonista, che inventò il fumetto ancora prima di Richard Felton Outcault con il suo celebre Yellow Kid (il suo Blacky & The Feet venne considerato il miglior fumetto al mondo, finché non ne venne creato un altro), che suonò a Woodstock per 8 ore pur avendo composto una sola canzone, e tante altre cose improbabili riportate nel volume.
Faraci e Sio propongono una moltitudine di idee e trovate, cambiando di frequente registro compositivo, passando dalla prosa ai fumetti di continuo. Seguendo le vicende di Maryjane J. Jane per tutto l'arco del '900, dunque, i due autori ironizzano sulle tendenze artistiche dei vari decenni o, semplicemente, prendono di mira generi e stili.
Oltre alle parodie delle strip avventurose alla Dick Tracy, alle avventure di Scooby Doo, alle storie in rima stile “Corriere dei piccoli”, troviamo anche l’intero libro per bambini “Il pesce di lana”, un’intervista all’autrice, un romanzo e un’opera teatrale.

pesce-di-lana-3

Feltrinelli Comics propone il volume nella forma tipica di molte sue proposte letterarie, dal tipo di carta utilizzato fino alla grafica di copertina, il tomo è più simile a un libro che a un fumetto, e questo ne amplifica l'eccentricità dando in pasto al lettore un ibrido letterario.
La comicità surreale e spiazzante (nonché spesso demenziale) è il frutto della massima sintonia tra i due autori, Il pesce di lana e altre storie… risulta esilarante e pieno di trovate divertenti che alleggeriscono la lettura del volume grazie alla grande varietà proposta, senza mai scadere in una noiosa e prevedibile ripetitività. Emerge chiaramente quindi il divertimento che hanno provato gli autori stessi nella sua stesura: lo stesso che si prova a leggerlo tutto d'un fiato.

Leggi tutto...

Feltrinelli Editore in collaborazione con Tunué per la promozione in fumetteria di Feltrinelli Comics

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

Feltrinelli Editore in collaborazione con Tunué
Per la promozione in fumetteria di Feltrinelli Comics

Milano, gennaio 2018 - Feltrinelli Editore annuncia una collaborazione con la casa editrice Tunué per la promozione della collana Feltrinelli Comics nel canale delle fumetterie e per la partecipazione alle fiere del fumetto.

La partnership inizierà a Mantova Comics & Games e proseguirà a Cartoomics, Be Comics Padova, Lucca Collezionando, Romics, Arf, Etna Comics, Palermo Comics, Treviso Comic Book Festival e Pisa Book Festival, Lucca Comics & Games dove Feltrinelli Comics sarà presente con volumi e autori in un proprio stand gestito in collaborazione con Tunué.

Feltrinelli Comics sarà invece presente al Comicon di Napoli presso lo stand la Feltrinelli.

Leggi tutto...

Feltrinelli Comics parte da Un Amore Esemplare di Daniel Pennac e Florence Cestac

  • Pubblicato in News

Vi abbiamo parlato più volte di Feltrinelli Comics, la nuova collana da libreria dedicata ai fumetti. Il primo titolo ad esordire sarà Un Amore Esemplare di Daniel Pennac e Florence Cestac. Di seguito il comunicato.

"DAL 25 GENNAIO
LA PRIMA GRAPHIC NOVEL FELTRINELLI COMICS:
UN AMORE ESEMPLARE
DI DANIEL PENNAC E FLORENCE CESTAC

Milano, dicembre 2017 - Dal 25 gennaio arriva in libreria la prima graphic novel targata Feltrinelli Comics, la collana di casa Feltrinelli dedicata ai fumetti. Si parte con un grande romanziere e una grande fumettista: Daniel Pennac e Florence Cestac, rispettivamente sceneggiatore e disegnatrice di Un amore esemplare. Una storia d’amore vera e commovente che scava tra i ricordi di Pennac bambino, quando l’autore conobbe i protagonisti reali di questo emozionante racconto che ha dato vita all’omonimo spettacolo teatrale.

Durante l’infanzia, Daniel Pennac trascorre le vacanze estive in Costa Azzurra. Proprio qui, un giorno, insieme a suo fratello Bernard, conosce Jean e Germaine: lui, un uomo alto e calvo; lei, una donna magra, rosea e sorridente. Sempre di buon umore, sempre sorridenti, contagiosi con la loro gioia di vivere. Niente figli, niente lavoro, Jean e Germaine vivono un amore puro, un amore sedentario, un amore esemplare!

Un graphic memoir commovente ed ironico, incantato e realistico, che mette in scena la gioia e la forza dell’amore.

Scheda

Cestac Pennac cover

Formato: 16x24 cm
Pagine: 80
Prezzo: 15 €

GLI AUTORI

Daniel Pennac

È autore della serie di romanzi di straordinario successo incentrati sulla figura di Benjamin Malaussène, di professione capro espiatorio, editi da Feltrinelli: Il paradiso degli orchi, La fata carabina, La prosivendola, Signor Ma-laussène e La passione secondo Thérèse, oltre a Ultime notizie dalla famiglia. Sempre con Feltrinelli ha pubblicato, tra l’altro, Come un romanzo, Signori bambini, Ecco la storia, Grazie, L’avventura teatrale e Il caso Malaussène. Mi hanno mentito. Pennac ha vinto il Premio internazionale Grinzane Cavour “Una vita per la letteratura”, nel 2002 e il Premio Chiara alla carriera, nel 2015.

Florence Cestac

È una acclamata autrice di fumetti francese. Cofondatrice delle Edizioni Futuropolis, ha creato Harry Mick-son, detective protagonista di avventure che uniscono noir e comicità. Ha inoltre collaborato con importanti riviste di fumetti, come L’Écho des savanes e Pilote. Nel 2000, la Cestac ha vinto il Grand Prix del festival di Angoulême, uno dei più importanti riconoscimenti mondiali nel campo dei fumetti."

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.