Menu

 

 

 

 

Dynamite rilancia Flash Gordon, Mandrake the Magician, Prince Valiant, The Phantom e Jungle Jim

  • Pubblicato in News

Per tutti gli amanti di personaggi quali Flash Gordon, Mandrake the Magician, Prince Valiant, The Phantom e Jungle Jim, il mese di gennaio 2015 sarà da segnare in rosso sul calendario. Infatti, la Dynamite Entertainment ha deciso pubblicare 5 diverse miniserie che confluiranno, poi, a maggio 2015 in un crossover.
 
L’iniziativa rientra nella celebrazione per i 100 anni della King Features Syndicate, di proprietà della The Hearst Corporation.
 
Passiamo adesso a scoprire i team creativi dietro le singole mini. Partiamo da Flash Gordon #1, scritta da Ben Acker e Ben Blacker, e disegnata da Lee Ferguson. Nelle pagine di questa storia torneremo a leggere le avventure dell’archetipo dell’eroe spaziale, padre dei vari Luke Skywalker e Star-Lord, che sarà coinvolto in una rapina cosmica e di nuovo, insieme a Dale Arden e il dottor Zarkov, finirà nel mirino dello spietato tiranno Ming. Ancora una volta, Flash Gordon dimostrerà di essere più che "solo un uomo".

Mandrake The Magician #1  presenterà ai suoi lettori uno spettacolo epico, dove il mago dovrà usare, oltre alla sua destrezza, anche la vera magia pur di contrastare la minaccia di stregoni e demoni. Gli autori coinvolti sono Roger Langridge (testi) e Jeremy Treece (matite).
 
Si torna nel medio evo a respirare aria di corte, con re, principi e cavalieri tra e pagine di Prince Valiant #1, di Nate Cosby (testi) e Ron Salas (matite), e il nostro eroe arturiano dovrà affrontare stregoni, cavalieri rivali, e un inaspettato viaggio nel tempo.

Phantom #1, di Brian Clevinger (testi) e Brent Schoonover (matite), reintroduce l'avventuriero audace Lothar nella sua nuova veste di “The Ghost Who Walks”, mentre esplora la nascita di una stirpe eroica, non per meriti di sangue ma con atti eroici.

Chiudiamo con Jungle Jim #1, mini realizzata da Paul Tobin (testi) e Sandy Jarrell (matite), che presenta ai lettori un guerriero dalla forza sovrannaturale il quale affronterà un cacciatore dalle abilità enigmatiche, extraterrestri e una minaccia dettata da una specie di scimmie.

Segnaliamo, in chiusura, che ogni albo d'esordio avrà una cover realizzata da Darwyn Cooke, mentre le due variant che accompagneranno la prima uscita saranno realizzate da Rob Liefeld e Ron Salas.

Leggi tutto...

Dynamite Entertainment riporterà James Bond nel mondo dei comics

  • Pubblicato in News

La Dynamite Entertainment ha annunciato l'acquisizione dei diritti del famoso agente 007 James Bond nato dalla penna di Ian Fleming. Nel già fornito parco di titoli in mano all'editore quindi si aggiungerà l'icona britannica resa famosa dai numerosi film hollywoodiani.

Già negli anni '60 e '70 esistevano delle strisce fumettistiche ispirate al personaggio, quindi non si può veramente parlare di novità. Anche se sicuramente l'importanza che assumerà il titolo in queste circostanze potrebbe avere una portata decisamente molto più vasta.

L'accordo è stato raggiunto con la Ian Fleming Publications Ltd., (IFPL), la compagnia che detiene e amministra i diritti delle opere letterarie di Fleming, inclusi i suoi 14 romanzi.
La Dynamite ha quindi ottenuto la possibilità di pubblicare in tutto il mondo fumetti cartacei e digitali e graphic novel su 007.

Inoltre la casa editrice progetta anche di realizzare una serie basata su nuove storie incentrate sui primi anni di carriera, precedenti al primo romanzo Casino Royale del 1953, dell'agente segreto più famoso del mondo; periodo mai veramente indagato e documentato approfonditamente. Faranno la loro comparsa anche criminali, Bond Girl e personaggi famosi del Bondverso, oltre a tutta una serie di nuove personalità.

Corinne Turner, Managing Director della Ian Fleming Publications ha dichiarato: "Sono passati più di 60 anni dalla pubblicazione di Casino Royale e ora più che mai è un momento estremamente eccitante per essere un fan di Bond. Siamo eccitati dal ritorno di Bond nel mondo dei fumetti, dato che le storie di Fleming hanno sempre avuto un notevole successo in questo medium, sin da quando cominciarono ad essere pubblicate al termine degli anni '50 in formato di strisce sui quotidiani. La Dynamite è la partner perfetta per affrontare la sfida e farsi carico di questa eredità e non vediamo davvero l'ora di lavorare con loro".

"Siamo molti felici di poter costruire nuove storie di stampo canonico sul materiale di Fleming e siamo onorati qui alla Dynamite di poter contribuire anche in una piccola parte all'eredità che ci ha lasciato e portare nuove storie ai fan di tutto il mondo." ha poi detto Nick Barrucci, CEO e Publisher della Dynamite Entertainment.

Dynamite progetta di lanciare la sua prima nuova storia a fumetti di James Bond nel 2015 in formato cartaceo e digitale disponibili in contemporanea nei comics store e su piattaforme virtuali come Comixology, Dynamite Digital, iVerse e Dark Horse Digital. Graphic novel originali e le collezioni invece saranno disponibili anche tramite altri canali come Amazon, Barnes and Noble e altri.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.