Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Panini Comics pubblica il crossover fra Rick and Morty e Dungeons & Dragons

  • Pubblicato in News

Come vi avevamo riportato tempo faIDW Publishing e a Oni Press hanno dato vita a una miniserie che vede i mondi di Rick and Morty e quelli di Dungeons & Dragons scontrarsi. Il team creativo della serie includerà Patrick Rothfuss (The Kingkiller Chronicles), Jim Zub (Avengers: No Surrender) e Troy Little (Fear and Loathing a Las Vegas). In Italia la serie sarà pubblicata da Panini Comics. Di seguito trovate tutti i dettagli e alcune tavole in anteprima.

"Una delle serie animate più originali al mondo incontra il gioco di ruolo da tavolo per antonomasia: il 5 aprile sbarca nelle fumetterie “Rick and Morty VS Dungeons & Dragons” edito da Panini Comics, leader in Italia nel settore dell’intrattenimento per fumetti.

Il volume si preannuncia come il cross over più folle mai avvenuto nel mondo dei comics, in quanto Rick and Morty e Dungeons & Dragons si fondono in un’incredibile storia scritta a quattro mani da Jim Zub (Avengers, Dungeons & Dragons) e il romanziere fantasy Patrick Rothfuss (Le Cronache dell’assassino del re), con i disegni di Troy Little (Chiaroscuro, Fear and Loathing in Las Vegas). Il risultato è di far vivere ai due protagonisti una nuova dimensione, tutt’altro che divertente.

La serie d’animazione Rick and Morty, il cui pilot fu presentato come parodia di Ritorno al Futuro in occasione del festival dei cortometraggi di Channel 101, è stata creata nel 2013 da Dan Harmon e Justin Roiland. La storia è incentrata su Rick, scienziato trasferitosi dalla famiglia di sua figlia Beth, veterinaria e cardiochirurga per equini. Trascorre la maggior parte del suo tempo inventando vari gadget high-tech e portando con sé il giovane nipote Morty - e in un secondo momento anche la nipote Summer - in pericolose e fantastiche avventure viaggiando tra universi paralleli.

Serie di grande successo strutturata in tre stagioni, attualmente viene trasmessa sul canale Adult Swim e sul servizio di streaming Netflix; Panini Comics pubblica inoltre una serie di fumetti dedicata a Rick and Morty.

Dungeons & Dragons è invece probabilmente il gioco di ruolo da tavolo più noto al mondo: creato nel 1974 da Gary Gygax e Dave Arneson,spesso abbreviato in DnDo D&D, conta attualmente più di 20 milioni di giocatori ed è stato tradotto in molteplici lingue. Di forte ispirazione tolkeniana, ma contenente echi di scrittori del calibro di Lewis Carroll e H.P. Lovecraft, annovera allo stato attuale 5 diverse edizioni, uscite nel corso degli anni, che propongono costantemente versioni aggiornate del gioco. Nel nostro Paese DnD è pubblicato dalla casa distributrice di giochi da tavolo Asmodee.

Il successo sempre crescente di questo gioco è in parte dovuto anche ai continui riferimenti ad esso fatti nella pop culture: uno dei più recenti è ad esempio la serie originale trasmessa da Netflix Stranger Things, che ha in parte contribuito a far ritornare DnD in auge tra le nuove generazioni, richiamando l’interesse di giovanissimi nuovi appassionati.

Nel novembre 2018 Panini ha iniziato la pubblicazione di una miniserie a tema D&D a cura di Jim Zub e Max Dunbar, comprendente Le Leggende di Baldur’s Gate e Le Ombre del Vampiro."

 

Leggi tutto...

In arrivo il crossover a fumetti fra Rick and Morty e Dungeons & Dragons

  • Pubblicato in News

Gli universi narrativi di Rick and Morty e di Dungeons & Dragons stanno per scontrarsi grazie a IDW Publishing e a Oni Press con una miniserie di quattro numeri che debutterà ad agosto. Il team creativo della serie includerà Patrick Rothfuss (The Kingkiller Chronicles), Jim Zub (Avengers: No Surrender) e Troy Little (Fear and Loathing a Las Vegas).

"Adoro Rick e Morty tantissimo, e ho giocato a D&D sin dalla quinta elementare", ha dichiarato Rothfuss in una nota.
La trama prenderà avvio ne quando Morty chiederà a Rick un consiglio su Dungeons & Dragons perché i bambini della sua scuola ci stanno giocando. Come i fan di Rick e Morty possono probabilmente prevedere, le cose non vanno esattamente come previsto.
Sarà come "aprire un vaso di Pandora di materiale folle e creature iconiche dal nonno di tutti i giochi di ruolo da tavolo" ha detto Jim Zub: "nessun mondo di fantasia o piano di esistenza ultraterreno è sicuro quando si parla di Rick e Morty".

Ogni numero avrà molto da offrire ai fan di entrambe le proprietà, incluse le schede dei personaggi e diverse cover variant.

e2926584-81d5-41f0-b45e-168f4a527ab1

(Via CBR)

Leggi tutto...

La Warner Bros. realizzerà un film su Dungeons & Dragons

  • Pubblicato in Screen

Warner Bros. Pictures, Hasbro’s Allspark Pictures e Sweetpea Entertainment hanno annunciato che stanno lavorando a un adattamento in live-action del celebre gioco di ruolo fantasy Dungeons & Dragons. L'intenzione è quella di avviare un franchise.

Brian Goldner e Stephen Davis della Hasbro, Courtney Solomon e Allan Zeman della Sweetpea Entertainment, e Roy Lee (The LEGO Movie, Dragon Trainer) saranno i produttori. La Warner Bros. Pictures ha già pronta una sceneggiatura scritta da David Leslie Johnson (The Conjuring 2, La furia dei Titani).

"Siamo così eccitati di portare il mondo di Dungeons & Dragons sul grande schermo", ha dichiarato Greg Silverman (President, Creative Development and Worldwide Production, Warner Bros. Pictures). "Questo è di gran lunga il marchio più noto nel mondo del fantasy, che è il genere che muove i fan più appassionati di cinema. D&D ha infinite possibilità creative e darà ai nostri registi immense opportunità per deliziare ed emozionare sia i fan che gli spettatori nuovi alla proprietà".

Dungeons & Dragons è un gioco di ruolo fantasy creato da Gary Gygax e Dave Arneson, pubblicato per la prima volta nel gennaio 1974, e da allora ha conquistato milioni di giocatori e fan in tutto il mondo. D&D ha anche influenzato numerosi scrittori, registi, game designer e altri professionisti durante i suoi quattro decenni di vita.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.