Menu

 

 

 

 

Rafael Albuquerque disegnerà l'adattamento a fumetti di A Study in Emerald di Neil Gaiman

  • Pubblicato in News

Dark Horse Comics pubblicherà l'adattamento a graphic novel del racconto breve A Study in Emerald di Neil Gaiman, vincitore di un Hugo Award e reinterpretazione sovrannaturale della più famosa Uno studio in rosso, iconica primo romanzo di Sir Arthur Conan Doyle con protagonista Sherlock Holmes.

A realizzare i disegni di questa trasposizione troviamo Rafael Albuquerque. Di seguito potete trovare la cover realizzata dall'artista.

study-in-emerald

Leggi tutto...

Dark Horse: le prime 4 serie dell'etichetta Berger Books ad opera di Ponticelli, Pope, Nocenti, Aja e altri

  • Pubblicato in News

Vi avevamo già riportato la notizia dell'approdo in Dark Horse Comics della storica editor Karen Berger, precedentemente in forze alla Vertigo. La leggenaria editor ha quindi potuto dare il via alla sua nuova etichetta editoriale, la Berger Books, che produrrà unicamente fumetto d'autore, scrupolosamente selezionato per rappresentare una gemma di qualità nel panorama fumettostico americano.

Ora, via Vulture, i primi titoli che vedranno la luce sotto questa nuova etichetta, nonchè gli autori che li realizzeranno, sono stati svelati.
Quattro saranno le serie che prenderanno il via nel 2018, tutte inedite e di genere differente.

hungry-ghosts

Si parte con Hungry Ghosts, un'antologia in 4 numeri, illustrata da Vanesa Del Rey, Leo Manco, Alberto Ponticelli, Paul Pope e Mateus Santolouco, su sceneggiatura scritta da Anthony Bourdain e Joel Rose.
“Ispirato dal gioco giapponese del periodo Edo Hyakumonogatari Kaidankai o le 100 Candele, a cui si sottoponevano i samurai per testare il loro coraggio, Hungry Ghosts reimmagina questa usanza di terrore e paura nel mondo moderno della cucina, in cui un circolo di chef internazionali invoca storie di terrificanti yokai, yorei e obake, tutte con il cibo come filo conduttore”. Hungry Ghost #1 debutterà il 31 gennaio 2018.

incognegro-renaissance

La seconda serie sarà Incognegro: Renaissance di Mat Johnson e Warren Pleece. Si tratta di un prequel del graphic novel del 2008 Incognegro: A Graphic Mystery pubblicato da Vertigo, che verrà quindi rieditato da Dark Horse per il decimo anniversario in concomitanza con l'uscita della nuova opera.
La miniserie in 5 numeri Incognegro: Renaissance debutterà il 7 febbraio 2018.

mata-hari

Terza serie ad essere pubblicata sarà Mata Hari, mini di 5 numeri prevista per il 21 febbraio 2018, scritta da Emma Beeby sui disegni di Ariela Kristantina.
“Un secolo dopo la sua morte, Mata Hari racconta la sua storia in una finzione letteraria che parte da dei fantomatici estratti del suo diario, tratta da biografie che racconta il passato di questa donna, tra le bugie dei suoi detrattori e l'eccentricità dei suoi stessi racconti".

the-seeds

Ultima serie a vedere la luce sarà The Seeds di Ann Nocenti e David Aja. Miniserie in 4 numeri che debutterà il 28 marzo 2018. Di seguito la sinossi ufficiale.
“In una imminente America dove l'informazione basata sui fatti sta dando gli ultimi affannosi respiri, una giornalista idealista si imbatte in una storia incredibile, solo per realizzare di non poterla raccontare. Dovrà invece inventare il mito più grande della sua carriera. Un thriller tecnologico e ambientalista in cui flora e fauna hanno cominciato a mutare, The Seeds è anche una storia che valica genere e razza, nonché una storia di resilienza dell'umanità e del mondo animale”.

the-originals

Berger Books pubblicherà anche una storia di Dave Gibbons attualmente non disponibile, The Originals, in versione espansa e rivista rispetto alla sua versione edita da Vertigo.

Leggi tutto...

La prima tavola diffusa di Xerxes di Frank Miller

  • Pubblicato in News

Dopo l'adattamento cinematografico di 300, Frank Miller pensò di realizzare in prima persona un prequel della storia intitolato Xerxes ma, dopo che il progetto era stato rimandato più volte, anche a causa dei problemi di salute dell'autore, sembrava che l'opera fosse svanita dal radar di Miller.

EW, invece, ha ora diffuso la prima tavola del fumetto, che verrà pubblicato il prossimo anno da Dark Horse, il cui titolo completo sarà Xerxes: The Fall of the House of Darius and the Rise of Alexander. Miller sarà anche ospite al prossimo SDCC in cui verranno diffuse speciali litografie dell'opera.

Come suggerisce il titolo, il graphic novel si concentrerà sull'imperatore persiano Serse che invase con suo esercito la Grecia nel V secolo a.C. per vendicarsi della morte di suo padre. Probabile, visto il titolo, che verrà narrata anche l'ascesa di Alessandro Magno, che distrusse l'impero persiano qualche secolo dopo il regno di Serse.

sdcc17-prints-xerxes

Leggi tutto...

Hellboy and the B.P.R.D.: 1955 - Occult Intelligence: inizia la Guerra Fredda Occulta

  • Pubblicato in News

Esce il prossimo 13 settembre il primo numero di Hellboy and the B.P.R.D.: 1955 - Occult Intelligence, miniserie in tre numeri per la quale Mike Mignola, dopo il recente lavoro su Hellboy and the B.P.R.D.: 1954 - Ghost Moon, riconferma il team con Chris Roberson alla scrittura e Brian Churilla ai disegni.

Occult Intelligence è parte di una più ampia storyline pluriennale, cominciata nel 2016 con Beyond the Fences, quando il Bureau of Paranormal Research and Defense (B.P.R.D., appunto) americano comincia una guerra (non proprio)-fredda nei confronti delle controparti sovietiche e inglesi e contro, naturalmente, terribili mostri.

A parlarne è proprio Chris Roberson, che anticipa a Newsarama come Occult Intelligence sia strutturata in 3 diverse storie, una con protagonista Hellboy in sosta presso una base U.S. Air Force su un atollo delle Isole Marshall nel Sud Pacifico, una con protagonista Trevor Bruttenholm che da lì si reca in visita ad alcuni suoi vecchi contatti a Londra e una con Susan Xiang che va a misurare le proprie abilità psichiche con il Professor Sandhu (che ritorna dopo Beyond the Fences). Tutti indagano attorno a strani avvenimenti di cui hanno avuto avvisaglie. Le tre storie si tesseranno insieme alla fine, rivelando il quadro d'insieme.
Le indagini porteranno ben presto, rivela Roberson, alla scoperta di mostri, con interrogativi cui sarà data una risposta dalle indagini di Bruttenholm e Xiang a Londra.

Già in Beyond the Fences, ma anche in Ghost Moon, c'erano stati i segnali che dietro la Guerra Fredda ci fosse qualcosa di occulto a determinare le tensioni tra USA e URSS e che anche il Regno unito avesse una propria versione del B.P.R.D., lo Special Intelligence Directorate.

Adesso, con Occult Intelligence, ha inizio ufficialmente la Guerra Fredda Occulta, che si svilupperà in una grande storyline che, rivela Roberson, durerà per anni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.