Menu

 

 

 

 

Addio alla fumettista francese Claire Bretécher

  • Pubblicato in News

Ci ha lasciato ieri a 79 anni la fumettista e pittrice Claire Bretécher, autrice di spicco del fumetto francese adulto grazie al suo interessamento a tematiche quale il femminismo e numerose questioni sociali e politiche.
 
Nata a Nantes il 7 aprile 1940, la disegnatrice fa il suo esordio con René Goscinny nel 1963 e in seguito pubblica la serie Les Gnangnan sui settimanali Spirou e Tintin.

Nel 1969 crea il personaggio Cellulite per Pilote che ironizza sulle donne. Nel 1972 crea, insieme a Gotlib e Mandryka, L'Eco delle savane. L'anno successivo inizia la collaborazione con le riviste Le Sauvage e Nouvel Observateur per cui dà vita alla serie Les Frustrés (I Frustrati). Realizzerà, in seguito, una serie su santa Teresa d'Avila che suscita critiche da parte dei lettori cattolici.

Nel 2001 va in onda su Canal+ la serie Agrippine prodotta da Ellipse Animation, basata sul personaggio di sua creazione.

Fra le fumettiste più importanti e pionieristiche di Francia, in Italia i lavoro di Claire Bretécher sono apparsi principalmente su Linus e in volumi editi da Bompiani.

nella gallery in basso alcuni disegni dell'autrice.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.