Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Titan Comics lancia la serie a fumetti Blade Runner 2019

  • Pubblicato in News

Titan Comics e Alcon Media Group hanno annunciato l'uscita di una serie a fumetti chiamata Blade Runner 2019. In arrivo questa estate, la serie sarà ambientata all'epoca del film originale di Blade Runner e presenterà nuovi personaggi e nuove situazioni.

La casa editrice ha inoltre confermato il team artistico del progetto che comprende il disegnatore Andres Guinaldo (Justice League Dark e Captain America), lo sceneggiatore Michael Green (Logan) insieme al veterano Mike Johnson (Star Trek, Superman/Batman).

Fra i protagonisti troviamo Ash, una ragazza che “è molto di più di quello che sembra”. Tuttavia, gli autori non hanno aperto bocca per quanto riguarda la trama e i fan dovranno attendere per ulteriori dettagli.

“Avevo 19 anni quanto ho visto Blade Runner per la prima volta e lasciai il cinema confuso e scioccato” ha affermato l'editor David Leach. ”Praticamente, spazzò via tutto ciò che avevo imparato nella mia piccola scuola d’arte. Quindi l’opportunità di lavorare su questo fumetto, ambientato in quello stesso mondo, è un grandissimo onore”
“Siamo eccitati di esplorare ed espandere l’universo di Blade Runner” ha detto invece Jeff Conner, direttore editoriale della Alcon. “Il 2019 ci fornirà un’ampia tela su cui poter lavorare, per poter presentare storie nuove e personaggi entusiasmanti”.

La serie di fumetti di Blade Runner si intreccerà con la storia principale vista al cinema e verrà inserita nel canone di questo celeberrimo mondo fantascientifico. Scopriremo nuovi dettagli su questo progetto nei mesi a venire.

aHR0cDovL3d3dy5uZXdzYXJhbWEuY29tL2ltYWdlcy9pLzAwMC8yNDkvMTMzL29yaWdpbmFsL0JSMjAxOXNrZXRjaGVzLmpwZz8xNTUwODY0NDUx

(Via Newsarama)

Leggi tutto...

Online Blade Runner Black Out 2022 realizzato dal co-creatore di Cowboy Bebop

  • Pubblicato in Toon

Come vi avevamo riportato, dopo 2036: Nexus Dawn e 2048: Nowhere to Run, entrambi diretti da Luke Scott, il 26 settembre sarebbe andato online il terzo prequel animato di Blade Runner 2049 dal titolo Blade Runner Black Out 2022. Il corto è animato da Shinichiro Watanabe, co-creatore dell'iconica serie anime Cowboy Bebop. Shukou Murase, direttore di animazione e character designer, ha affiancato Watanabe in questa produzione assieme al compositore Flying Lotus.

Potete vedere il corto completo qui di seguito.

Leggi tutto...

Il prequel anime di Blade Runner realizzato dal co-creatore di Cowboy Bebop

  • Pubblicato in Toon

Shinichiro Watanabe, co-creatore dell'iconica serie anime Cowboy Bebop, realizzerà un corto animato intitolato Blade Runner Black Out 2022 che si collocherà tre anni dopo gli eventi narrati nella prima pellicola cul, facendo così da ponte per il suo sequel Blade Runner 2049, in arrivo il 6 ottobre. Shukou Murase, direttore di animazione e character designer, affiancherà Watanabe in questa produzione assieme al compositore Flying Lotus. Il corto verrà reso disponibile in Giappone il 26 settembre.

Attualmente sono al lavoro altri due prequel animati 2036: Nexus Dawn e 2048: Nowhere to Run, entrambi diretti da Luke Scott.
Potete trovare nel palyer qui sotto una preview diffusa in rete da Sony Pictures Japan.

(Via Newsarama)

Leggi tutto...

Blade Runner 2: Harrison Ford sarà ancora Rick Deckard, Denis Villeneuve alla regia

  • Pubblicato in Screen

Non sarà più Ridley Scott a dirigere il secondo capitolo del franchise rivoluzionario di Blade Runner, prodotto da Alcon Entertainment. Al suo posto sembrerebbe essere ormai confermato Denis Villeneuve (La donna che canta, Maelström, Prisoners), regista pluripremiato e già candidato all'Oscar per La donna che canta.

Vi è però anche una conferma piuttosto importante per il brand, ossia il ritorno di Harrison Ford nei panni di Rick Deckard, il protagonista della prima pellicola. La storia sarà ambientata parecchie decine di anni dopo quella narrata in origine.

Alcon Entertainment ha acquisito i diritti di tutto il franchise di Blade Runner nel 2011 dal produttore Bud Yorkin, che produrrà anche questo secondo capitolo della saga thriller-scientifica insieme a Andrew Kosove e Broderick Johnson della Alcon. Cynthia Sikes Yorkin co-produrrà la pellicola su sceneggiatura di Hampton Fancher (co-scrittore dell'originale) e Michael Green, basata a sua volta su di una idea di Fancher stesso e Ridely Scott. La produzione del film dovrebbe cominciare intorno alla metà del 2016.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.