Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Batman Eternal 1-4 (Batman Il Cavaliere Oscuro 21 e 22)

Batman Eternal è il nuovo progetto di Scott Snyder e di James Tynion IV che, a metà tra la celebrazione dei 75 anni e l’indagine psico-analitica dell’universo del Pipistrello, mira a portare una vera e propria rivoluzione a Gotham e dintorni. L’intento è parecchio ambizioso e si riflette sia nel numero delle uscite della serie (60!), che in Italia verranno proposti a doppia razione nella testata Il Cavaliere Oscuro, sia nel cast allargato impegnato nella sua scrittura e disegno.

batman-eternal-1-page1

Si parte col botto: nel futuro una Gotham in fiamme e nel presente un Batman in armatura che letteralmente si fionda a salvare alcuni ragazzini e Jim Gordon dall’assalto del professor Pyg. Durante l’inseguimento dei criminali nella metropolitana arriva la tragedia, Gordon è tratto in inganno e, pensando fosse armato, spara al fuggiasco. Il proiettile colpisce una centralina d’alimentazione che esplode causando lo scontro di due treni in corsa e centinaia di morti. Il commissario va dietro le sbarre e al comando arriva il corrotto Forbes. Batman ovviamente indaga e scopre che a mettere in scacco il suo più antico alleato è il boss della malavita Carmine Falcone. Dall’altra parte della città due ragazze devono combattere le ombre dei rispettivi padri: Batgirl e la versione New 52 di Stephanie Brown.

batmaneternal3-1

In prima lettura, la trama imbastita coinvolge per il ritmo con cui procede e per lo shock emotivo nel vedere un Gordon invecchiato e non certo infallibile. Tutto ciò che ci è stato presentato sembra far parte di un unico grande piano che convergerà nell’apocalisse gothamita presentata fin dalle prime pagine. Proprio per questo i lettori più attenti potrebbero storcere il naso, per Snyder la distruzione della città sta diventando un vero e proprio topos, l’ultima volta proposta su Anno Zero. Snyder e Tynion IV, per caratterizzare il ricco affresco di Batman Eternal, attingono a piene mani all’universo del Cavaliere Oscuro pre-reboot ed ecco che il piano segreto per il dominio di Gotham e la lotta di Stephanie Brown ricordano la serie Batman: Giochi di Guerra. Attendiamo gli sviluppi per la caratterizzazione del nuovo Carmine Falcone, un villain che spesso aveva messo i bastoni tra le ruote al Cavaliere Oscuro, sperando che non si limitino a ricopiare il personaggio dalle grandi serie del passato ma a presentarne una vera e propria nuova versione, come suggerisce la sua nuova e più moderna veste grafica.

Batman-Eternal-2-falcone

Per adesso emerge la difficoltà degli autori nel gestire una trama che si muove a metà tra la commemorazione del 75° anniversario del Pipistrello e quella di una serie che si inserisce nella continuity. Il risultato non è negativo ma per lettori di vecchia data avrà un po’ il sapore del dejà-vu. Sicuramente esiste il grande vantaggio di avere ben 60 numeri per stupire i lettori.

La parte grafica è affidata per i primi tre numeri a Jason Fabok, già al lavoro per il personaggio su Detective Comics. Sebbene si noti un certo miglioramento, specialmente per quanto riguarda la pulizia del tratto, i suoi disegni non fanno gridare al miracolo. Punto di forza del disegnatore sono le vignette d’azione, le espressioni granitiche e i corpi ipertrofici che ben si adattano a Batman, ma meno ad altri personaggi. Poco ispirata la resa grafica del quarto numero di Dustin Nguyen, che non appare al massimo della sua forma. Il cambio di disegnatore rompe la coerenza visiva della serie e il tratto di Nguyen è più adatto alla sagome di freak e mostri e meno al tono dark e metropolitano della serie. Inspiegabile il cambiamento estetico in questo numero del nuovo arrivato al G. C.P.D., l’agente Bard.

batmaneternal4-1gjk8i

I primi quattro numeri di Batman Eternal sono un mezzo passo indietro rispetto al resto della produzione batmaniana targata New 52, che ha saputo stupire le vecchie e le nuove leve. Attenzione: non si tratta di una cattiva storia, tutt’altro, ma avremmo gradito una partenza più sprintosa. Se siete fra quelli che hanno cominciato a leggere Batman con il reboot sicuramente troverete questi numeri avvincenti. Per tutti gli altri c’è da ricordare che sono previste altre 54 uscite, quindi è lecito e doveroso aspettarsi di meglio. Senza dubbio si tratta di una lettura imprescindibile per capire appieno i nuovi sviluppi del Cavaliere Oscuro.

Leggi tutto...

Batman: la serie televisiva anni '60 arriva in Blu-ray

  • Pubblicato in Screen
Comunicato stampa:

BATMAN: LA SERIE TELEVISIVA COMPLETA

IN BLU-RAY DAL 12 FEBBRAIO 2015

Batman, la serie televisiva originale del 1966, con tutti i 120 episodi delle tre stagioni interamente rimasterizzati in alta definizione, sarà distribuita da Warner Bros. Entertainment Italia in un unico cofanetto Blu-Ray™ dal 12 febbraio.
 
La serie TV interpretata da Adam West, nei panni di Batman, e da Burt Ward in quelli di Robin, si basa sull’omonimo personaggio dei fumetti creato da Bob Kane; trasmessa dal 1966 al 1968, in soli tre anni, è diventata un vero e proprio cult capace di mantenere il suo fascino immutato nel tempo. Per decenni infatti, gli appassionati di tutto il mondo hanno chiesto a gran voce questo cofanetto da collezione che sarà presto disponibile.
 
Costumi sgargianti e colorati, l’immancabile Batmobile creata da George Barris modificando il prototipo della Lincoln Futura, risse a suon di musica nelle quali i "colpi" venivano enfatizzati con scritte onomatopeiche che rendevano il telefilm simile ad un fumetto animato, supercriminali come
 
Joker e il Pinguino: sono queste alcune delle inconfondibili caratteristiche che hanno connotato la serie, trasformandola in un capolavoro nel suo genere in grado di conquistare il pubblico a livello internazionale.
 
Oltre agli amati West e Ward, la serie vanta una lunga lista di guest star apparse durante il corso delle tre stagioni, tra cui Julie Newmar, Cesar Romero, Liberace, Vincent Price, Burgess Meredith, Bruce Lee, Sammy Davis Jr. e molti altri.
 
Da oltre 75 anni la leggendaria figura del cavaliere mascherato ispira fumetti, film, cartoni animati, videogiochi e naturalmente serie TV, inclusa questa, che rivive in Blu-ray trasformando in realtà i desideri di molti fan e collezionisti. L’esclusivo cofanetto include inoltre tre ore di Contenuti Speciali Inediti, tra cui un’intervista ad Adam West, nel quale l’attore ripercorre la sua esperienza nei panni di Batman.

SINOSSI

La coppia più iconica della TV è stata “catturata”, assieme ad una schiera di malvagi acerrimi nemici, in unico imperdibile cofanetto Blu-ray. Con la partecipazione di guest star come Julie Newmar e Cesar Romero e ben oltre 3 ore di scoppiettanti contenuti speciali del tutto inediti, per la prima volta in Home Video, sarà possibile rivivere tutti i combattimenti contro il crimine che hanno appassionato generazioni di fan!
 

CONTENUTI SPECIALI

 
Il Blu-ray di Batman – La Serie TV Completa contiene i seguenti contenuti speciali:
 
OLTRE 3 ORE DI CONTENUTI SPECIALI INEDITI

  • Per Tutte le Memorabilia di Batman! Un viaggio tra i memorabilia più ambiti attraverso gli occhi di tre straordinari collezionisti
  • Essere Batman Adam West si confida e ripercorre le tappe del suo successo.
  • Nasce la Batmania! Ricreare il Mondo di Batman Scopri il le scenografie, il design e la creatività dietro il successo della serie
  • I Pipistrelli della Tavola Rotonda Una “chiacchierata” sulla serie con Adam West ed i suoi celebri amici
  • Inventare Batman... Ce ne parla Adam West! Scorrendo gli appunti sul copione originale, Adam racconta come abbia approcciato il personaggio e come abbia portato Batman sul piccolo schermo.
  • Na Na Na Batman! Le star e i produttori di Hollywood raccontano i loro ricordi preferiti su Batman.
  • Le Bat-Rarità! Direttamente dalla Batcaverna
 
INFORMAZIONI SUL PRODOTTO BLU-RAY

TITOLO Batman – La Serie Tv Completa
CAST Adam West, Burt Ward, Alan Napier, Julie Newmar, Cesar Romero
GENERE Azione
DURATA 3020 minuti circa
FILM Video: 1080p High Definition 16x9
 
Lingue: Tutte le 3 Stagioni: Italiano**, Inglese, Tedesco (1.0 Dolby Digital). Stagioni 1 e 2: Francese (1.0 Dolby Digital).
Sottotitoli: Italiano per non udenti, Inglese per non udenti, Tedesco per non udenti, Francese, Spagnolo.
** EPISODI 3x02, 3x03 e 3x26: DISPONIBILI SOLAMENTE IN VERSIONE ORIGINALE CON SOTTOTITOLI FORZATI IN ITALIANO
Leggi tutto...

Todd McFarlane svela il crossover mancato tra Spawn e Batman

  • Pubblicato in News

Sono i personaggi che più di tutti gli altri amano le atmosfere dark, che nel buio tenebra della notte trovano la loro giusta dimensione. Parliamo di Batman, le cui storie sono edite dalla DC Comics, e di Spawn, creato da Todd McFarlane per la casa editrici di cui è il co-fondatore l'Image.

Un primo approccio tra questi due eroi si era già visto nel 1994, con una storia scritta da Frank Miller per le matite dello stesso McFarlane. Nel 2000, grazie al lavoro compiuto dagli scrittori Doug Moench, Chuck Dixon, e Alan Grant, coadiuvati alle matite da Klaus Janson, Batman e Spawn tornarono ad incrociare le loro strade sulla pagine di Batman-Spawn: War Devil.

Adesso, a distanza di anni, l'autore canadese ci svela la mancata pubblicazione di un'altro crossover tra questi due personaggi, one-shot scritto da McFarlane e disegnato da Greg Capullo, attualmente al lavoro proprio sulla testata Batman. Queste le parole di Todd che hanno accompagnato la diffusione di alcune immagini inedite:

"Proprio come il Bigfoot... ecco il misterioso fumetto, il crossover tra Spawn e Batman che nessuno ha mai visto!!!!!
Anni fa c'era un accordo tra la DC Comics e me per realizzare questo albo Batman/Spawn molto cool. Scritto e firmato da me, avrebbe dovuto avere le matite di un artista di talento, Greg Capullo.

Per una serie di motivi (per lo più imputabili a me) l'albo non ha preso forma, ma poche pagine e alcuni promo sono preparati. Di seguito è riportato uno di questi disegnato da Greg e firmato da me. Questa storia è diversa da quella  scritta da Frank Miller."

Conclude McFarlane: "Era un segno del destino: anni dopo, il signor Capullo avrebbe preso in mano le redini artistiche del giustiziere mascherato e sarebbe diventato uno dei più grandi disegnatori di Batman! Che è, di solito, in cima alla classifica dei fumetti più venduti ogni mese (magistralmente scritto da Scott Snyder).

Comunque, mi sono imbattuto in questa copertina l'altro giorno e ho pensato che fosse troppo bella per non condividerla".

greg-capullo-batman-spawn-120631

Leggi tutto...

Il ritorno di Robin: anteprima di Batman & Robin #38

  • Pubblicato in News

Aveva suscitato tante aspettative e molta curiosità l'immagine diffusa tramite Twitter da Peter J. Tomasi, in cui l'autore ci mostrava un'anteprima della cover del numero 38 della serie Batman & Robin.

Domani, mercoledì 21 gennaio, scopriremo finalmente cosa si cela dietro il ritorno in vita di Damian Wayne, ultimo Robin in ordine di tempo e morto sulle pagine di Batman Incorporated #8. Il figlio di Bruce Wayne   Talia al Ghul torna in possesso del suo posto accanto al padre, ma questa volta, per Batman, sarà diverso. La sua spalla sembra munita di super poteri.

Nella gallery in basso sono disponibili le prime tavole dell'albo, realizzato dallo stesso Tomasi (testi) e Patrick Gleason e Mick Gray (matite), e le cover a firma di Gleason, Gray, John Kalisz e Dave Bullock.

batmanandrobin38cover

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.