Menu

 

 

 

 

Disponibile per J-Pop Search And Destroy, basato su Dodoro di Osamu Tezuka

  • Pubblicato in News

È disponibile da oggi in fumetteria per J-Pop Search And Destroy di Atsushi Kaneko, adattamento in chiave sci-fi di Dororo di Osamu Tezuka. L'opera è disponibile in un cofanetto completo con tutte le 3 uscite ma è possibile acquistare anche singolarmente i tre numeri. Di seguito tutti i dettagli del manga e le cover dei 3 albi.

"“Quelle quarantotto creature, di sono prese ogni cosa. Mi hanno  privata del corpo e dello spirito, perciò le scoverò e le distruggerò per ritornare… me stessa!”

Il 25 novembre arriva in libreria fumetteria e negli store online Search and Destroy di Atsushi Kaneko (Soil, Deathco). L’opera in tre volumi è un adattamento in chiave sci-fi di uno dei classici più apprezzati di Osamu Tezuka, Dororo, un omaggio al Dio del manga. Al termine di una terribile guerra, i robot sono la principale forza lavoro e sovraffollano la città, dove si integrano solo in parte alla società umana. Una notte, l'orfano Doro subisce un tentativo di rapimento da parte di uno Yakuza ma viene difeso da una ragazza, né umana, né robot. Chi è costei? Per cosa combatte?

L’opera presenta diversi punti in comune con l’originale Dororo, ma anche fondamentali differenze: «Un esempio su tutti è l’equivalente di Hyakkimaru, Hyaku, che ho trasformato in una ragazza.» Scrive Atsushi Kaneko nella postfazione dell’opera. «Credo che un corpo femminile sia molto più adatto a raffigurare qualcosa che viene sfruttato, consumato e trattato come un oggetto. Inoltre, volevo disegnare un Dororo che avesse un significato ai giorni nostri, incapsulando l’atmosfera dell’era moderna e le sue crescenti disparità, la discriminazione e il distacco tra un essere umano e l’altro. A parer mio, una storia dovrebbe essere lo specchio dell’ambiente che si ha intorno, perciò l’ho impostata come una dimostrazione dell’ira che provo nei confronti del mondo. Sarà anche basata su Dororo, ma la rabbia doveva essere la mia.»

«Siamo felici di pubblicare Search and Destroy», scrive Federico Salvan, editor di J-POP Manga. «Kaneko è un autore davvero unico, sia stilisticamente che come sensibilità, e quando si mette mano al lavoro di un innovatore monumentale come Tezuka è importante che lo faccia qualcuno con una personalità forte, in grado di dire qualcosa di nuovo pur rimanendo fedele allo spirito dell’originale.»

«Kaneko entra a far parte del nostro catalogo », aggiunge Jacopo Costa Buranelli, literary director di J-POP Manga «con un’opera che omaggia sia il grande Tezuka, presentandoci un eroe femminile, combattivo e in cerca della propria natura. Su Dororo si è scritto molto ed è stata realizzata anche recentemente una serie anime davvero popolare. C’è da dire, tuttavia, che una interpretazione così divinamente “punk harcore” poteva farla solo Atsushi Kaneko!»
Search And Destroy sarà disponibile dal 25 novembre in un box da collezione contenente i tre volumi; successivamente saranno disponibili anche singolarmente."


Search and Destroy
Box Vol. 1-3
Di O. Tezuka, A. Kaneko

3 Volumi - Serie Completa
Formato - 15X21 - Bross. Con
Sovracc.
Pagine - 224 Cad., B/N
Prezzo - 22,50
€ - 7,50 € Cad.

SEARCH-AND-DESTROY-1

SEARCH-AND-DESTROY-2

SEARCH-AND-DESTROY-3

SEARCH-AND-DESTROY-4

Leggi tutto...

Atsushi Kaneko a Napoli Comicon 2016

  • Pubblicato in News

Comunicato stampa:

È da poco arrivata la conferma ufficiale: il celebre mangaka giapponese Atsushi Kaneko sarà ospite Star Comics al Napoli Comicon 2016, tra le più importanti kermesse fumettistiche in Italia.

Atsushi Kaneko gode di notevole notorietà in Francia ma si sta affermando anche negli Stati Uniti, dove BAMBi – il suo manga d’esordio – è stato accostato al tratto di Tank Girl (graphic novel di Jamie Hewlett e Alan Martin) e al cinema di Quentin Tarantino. Per sua stessa ammissione, Kaneko sensei, non ha come fonte d’ispirazione il fumetto, né orientale né occidentale, bensì la musica e il cinema: i suoi punti di riferimento sono i registi Seijun Suzuki – maestro del genere “hard boiled” in Giappone – e David Lynch – autore di capolavori distorti e metafisici quali Mulholland Drive e Lost Highway –. WET MOON, storia in tre volumi del 2011, è esemplificativa delle due anime del mangaka: in una società corrotta, dove il rispetto della legge è un’utopia, riscontriamo un perfetto mix tra scene e inquadrature dei film di yakuza e personaggi freak, uniti ad aperture poetiche, come la farfalla che si posa sulla canna del fucile – citazione da La farfalla nel mirino di Suzuki –.

Il maestro Atsushi Kaneko finalmente in Italia

Edizioni Star Comics ha in catalogo la maggior parte delle opere del Maestro Kaneko: ricordiamo WET MOON (miniserie completa in 3 voll., interamente pubblicata in Italia), DEATHCO (miniserie in corso, attualmente in 2 voll., in pubblicazione in Italia) e BAMBi Remodeled (miniserie completa in 6 voll., in pubblicazione in Italia).

Nato nella provincia giapponese di Yamagata, Atsushi Kaneko debutta come fumettista professionista in seguito alla vittoria di un premio per esordienti indetto da una rivista di settore. Dopo una parentesi dedicata al grande schermo – decide di iscriversi a una scuola di cinema –, ha ripreso nuovamente e in modo continuativo a lavorare nell’ambito fumettistico: sono questi gli anni di alcuni dei suoi più grandi successi quali B.Q., R, BAMBi, SOIL (“Sélection Officielle” nel 2012 e candidato alla “Sélection Polar” nel 2013 del “Festival International de la bande dessinée” di Angoulême, nonché vincitore del “Grand Prix De l’Imaginaire” 2013 della sezione relativa ai fumetti del festival “Étonnants-Voyageurs” di Saint-Malo), WET MOON (“Gran Premio sezione Asia” della “ACBD” di Francia 2014 e candidato alla “Sélection Polar” del “Festival International de la bande dessinée” di Angoulême nel 2015) e DEATHCO.

Il manga, tuttavia, non è l’unico campo della sua attività creativa: ha infatti lavorato come regista e sceneggiatore per il film RANPO JIGOKU (RAMPO NOIR, 2005); come illustratore si occupa del design delle copertine di dischi musicali e dell’elaborazione di immagini per il merchandising.

Edizioni Star Comics continua a rappresentare la storia del fumetto in Italia con la pubblicazione delle opere di Atsushi Kaneko, uno dei mangaka più peculiari degli ultimi anni. Questo non è che uno dei diversi importanti tasselli che compongono il catalogo della casa editrice perugina, da molti anni impegnata nella diffusione del grande fumetto giapponese nel nostro Paese.

Leggi tutto...

Star Comics: Deathco 1: sfoglia on-line

  • Pubblicato in News

Comunicato stampa: 

Deathco 1: Sfoglia On Line

Il secondo appuntamento con le opere di Atsushi Kaneko ci trascina nel distopico universo del primo volume di Deathco, disponibile in tutte le fumetterie dall’11 Novembre.

In un mondo sempre più pervaso dalla violenza, una delle figure professionali di maggior successo è quella dell’assassino. Con il nome d’arte di Reaper, i killer compiono le loro missioni in originali travestimenti che alimentano una forte competizione tra loro, frementi ogni volta di ricevere dalla loro Gilda di riferimento una nuovo lavoro che soddisfi la loro sete di seangue.

Questo universo di “mietitori” sta per conoscere la furia di Deathco, una giovane ragazza pronta a ricorrere a qualsiasi mezzo pur di raggiungere il proprio obiettivo.

Dopo l’allucinante indagine del detective Sada attualmente in corso nelle pagine di Wet Moon, il nuovo appuntamento con lo stile di Atsushi Kaneko ci trascina nel crudele mondo di Deathco, bagnato dal sangue delle vittime cadute sotto i colpi dei mietitori.

Deathco N. 1 vi attende in tutte le fumetterie dall’11 Novembre.

SFOGLIA ON LINE le prime pagine di Deatcho N. 1.

deathco1 cover

Dello stesso autore:

WET MOON di Atsushi Kaneko - vol.3 comp, 13x18 b/n e col con Sovraccoperta.

Disponibile in tutte le fumetterie e su Amazon.

Anni Sessanta, città di Tatsumi. Sada è un giovane detective inserito in un gruppo di colleghi corrotti la cui unica preoccupazione è evitare che l’ultimo arrivato rovini i loro loschi affari con il suo modo di fare diretto e i suoi ideali di giustizia.

Durante un inseguimento a una sospetta assassina, il ragazzo subisce un infortunio che, oltre a lasciargli una cicatrice sulla testa, lo rende ossessionato dalla ricerca della donna. Sada è disposto a tutto pur di trovarla... 

Prossimamente dello stesso autore:

BAMBI REMODELED di Atsushi Kaneko - vol.6 comp, 13x18 b/n e col con Sovraccoperta.Disponibile in tutte le fumetterie e su Amazon da Gennaio 2016. In libreria di varia da Marzo 2016.

Sulla testa di Bambi, la killer professionista con la pistola rosa, e dei suoi compagni; un bambino, un muto e un bulimico pende una taglia da 500 milioni. Azione e regolamenti di conti in un viaggio che lascerà dietro di sé una lunga scia di sangue.

Info serie: DEATHCO 1 di Atsushi Kaneko - 13x18, B, 192 pp, b/n e col., con Sovraccoperta, € 5,50. Disponibile in tutte le fumetterie e su Amazon dall’11 Novembre. In libreria di varia da Gennaio 2016.

Leggi tutto...

Wet Moon 1

Una donna con un trench rosso scarlatto, che cammina sola in una strada deserta in una notte di luna piena. Un uomo che la segue inizialmente a distanza, lentamente, di soppiatto, poi, una volta scoperto, di corsa, cercando di ridurre il divario che lo separa dalla giovane in fuga. Una cicatrice sulla fronte dell’uomo pulsa dolorosa. Terminano le pagine a colori, Atsushi Kaneko ci immerge in un mondo di un nero ipnotico, asfissiante, puro. Un'illustrazione citazionale e spettacolare: l'uomo che si tasta ciò che è rimasto della ferita di un tempo, immerso nelle tenebre avvolgenti, con alle spalle la luna antropomorfa di Georges Méliès. Questo è l'inizio, senza dialoghi fino alla ventesima pagina, di Wet Moon #1, lo sperimentale crime drama dell’autore di Soil.

Sì, perché ancora una volta di un poliziesco di tratta; perché l'uomo non è un malvivente come si potrebbe pensare. È Sada, un detective alle prime armi, figura ricorrente, anche se diversamente sviluppata in altre opere del Maestro, che agisce nella cittadina marittima di Tatsumi, insieme a colleghi corrotti e marci fin nel midollo. Un giovane intelligente, spigliato, moralmente retto e ligio al suo dovere: una palla al piede, insomma, per i colleghi. Ma la trama non è così facilmente accessibile, come da tradizione per il nostro Kaneko. Il lettore deve sforzarsi di mettere insieme tutti i pezzi, deve stare attento ad ogni vignetta, ad ogni dialogo, ad ogni indizio, deve ricollegare la timeline principale con i vari flashback e time lapse che intercorrono nello sgarbuglio di una matassa complessa e articolata. E quindi in una fumosa atmosfera da sixties ci troviamo a cercare di capire come si è fatto la cicatrice sul volto il detective protagonista, e cosa c’entri la Luna in tutto questo –perché c’è anche del soprannaturale in quest’opera- ma soprattutto chi sia la donna in rosso, diventata l’ossessione del detective e figura centrale dell’opera, vi anticipiamo noi.

wetmoon1

Vi perderete nel mondo allucinato creato dal mangaka, con personaggi folli, bizzarri e di certo eccentrici: un fissato con la moda che lavora in un negozio di caramelle, il sindaco con un enorme tumore sul collo, una showgirl con un occhio solo e un drogato con un calamaro in tasca, sono solo alcuni dei misteriosi e affascinanti personaggi che incontrerete in un viaggio surreale, delirante, onirico, che ipnotizza il lettore, tenendolo incollato alle pagine, a bearsi e perdersi nel nero tipografico più scuro che si possa immaginare, seguendo la disperazione di Sada.

wetmoon2

E poi c’è la parte grafica che, come sempre quando si parla di questo autore così particolare e “di nicchia”, lascia a bocca aperta. Un tratto pulitissimo, semplice nella sua complessità, per quanto carico di significati non banali e ben nascosti ad una visione superficiale. L’autore non si fa problemi però a utilizzare immagini forti, violente, crude, anche se non ce n’è il minimo abuso. Uno stile incredibile che ricorda l’underground occidentale, con tratti arrotondati, morbidi, mai brutalmente spigolosi, che conferiscono un gusto pop alle tavole, con un contrasto nettissimo e perfetto tra il bianco della verginità cartacea e le profonde campiture nere.
Molti accostano i suoi disegni a quelli di Charles Burns e di certo non si può che riscontrare la veridicità di questo paragone. Ma anche la composizione della tavola lo ricorda molto. Una struttura molto variabile in cui ogni vignetta è studiata meticolosamente, con inquadrature sempre significative, illuminanti, con focus su dettagli e particolari non necessariamente significativi per la trama, ma definitivamente spettacolari, sperimentando nel processo di assemblaggio delle stesse su carta.

wetmoon3

Un'opera consigliatissima, a cultori del manga e a chi vuole godersi qualcosa di innovativo e praticamente unico nel suo genere. Non fatevelo scappare in questa bella edizione Star Comics.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.