Menu

 

 

 

 

Salta l'edizione 2021 del Festival di Angoulême causa Covid-19

Con un comunicato ufficiale, gli organizzatori del Festival di Angoulême hanno annunciato che l'edizione 2021 (la 48° dalla sua nascita) non si farà, almeno nella sua forma tradizionale.

Con l'attuale emergenza sanitaria in corso, gli organizzatori stanno pensando ad un evento che si svolgerà a fine gennaio in tutta la Francia, nelle condizioni di sicurezza richieste, mentre un evento con pubblico probabilmente potrà svolgersi nella primavera/estate del 2021.

Questa settimana, tutti gli attori e i partner della FIBD d'Angoulême si sono incontrati per valutare la situazione: organizzatori, editori, rappresentanti degli autori e autorità nazionali e regionali, in particolare ospitati nell'ADBDA (Associazione per lo sviluppo del Fumetto ad Angoulême).

La situazione sembra chiara: finché non si uscirà dalla crisi pandemica, non si potrà garantire lo svolgimento di un evento che riunisca decine di migliaia di persone. Di conseguenza, gli editori non sono interessati ad affittare spazi espositivi e a invitare gli autori. E senza autori e pubblico il festival non è in grado di finanziarsi.

Ci saranno, naturalmente, ulteriori novità nel corso dei prossimi mesi su cui vi terremo aggiornati.

(Via ActuaBD)

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.