Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Lucca, Gran Guinigi: il premio al Miglior graphic novel

Come ormai noto, Lucca Comics & Games ha annunciato che quest'anno i vincitori del prestigioso premio Gran Giunigi verranno comunicato quotidianamente online fino a domenica 6. Oltre ai nomi dei vincitori verranno diffuse anche le motivazioni che hanno spinto la giuria a premiare i singoli le varie opere e i singoli autori.
Finora, sono stati annunciati i premi per le categorie Miglior Esordiente e Miglior Fumetto per Giovani Lettori il primo giorno, Nuova iniziativa editoriale e Riscoperta di un'opera il secondo giorno, Miglior sceneggiatore e Premio speciale della giuria il terzo giorno, Miglior autore unico e Miglior disegnatore il quarto giorno, Miglior Fumetto Breve o Raccolta e Miglior Serie il quinto giorno.

Oggi è il turno dell'ultima categoria: Miglior graphic novel. Ecco il vincitore con la motivazione:

MIGLIOR GRAPHIC NOVEL
“Bezimena. Anatomia di uno stupro” di Nina Bunjevac (Rizzoli Lizard)

Motivazione: Per il coraggio dell’autrice nel denunciare la violenza sessuale attraverso un romanzo grafico che è al tempo stesso pura cronaca e delirio visionario. Ma anche per la forza di un disegno accuratissimo e freddo unito a una scrittura che non ricerca effetto o semplificazioni. Un contributo importante su un tema difficile, scomodo e purtroppo attualissimo.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.