Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Il nuovo progetto di Stuart Immonen per la DC Comics

Stuart Immonen torna a realizzare un progetto a fumetti per un grosso editore dopo che nel 2018, col suo addio ad Amazing Spider-Man, si era allontanato dall'industria delle grandi per dedicarsi a un progetto proprio su Instagram, ovvero la serie Grass of Parnassus insieme alla moglie Kathryn.

Ora, al NYCC è stata presentata la serie Plunge per l'etichetta Hill House Comics. Immonen realizzerà le matite su testi di Joe Hill.

Hill, parlando di Plunge, ha dichiarato: "è la mia occasione per sfidare uno dei più grandi film horror di tutti i tempi, La Cosa di John Carpenter".

Come il capolavoro di Carpenter, Plunge tratta di eventi soprannaturali nel nord ghiacciato. Negli anni '80, una nave da ricerca altamente avanzata scomparve vicino al circolo polare artico, per poi riapparire all'improvviso 40 anni dopo inviando un segnale di soccorso. Quindi un team di ricercatori americani viene inviato per salvare la nave mentre si avvicina una tempesta invernale.

"C'è olio a bordo con proprietà insolite. Al centro di questa isola ad anello, affondata in acque poco profonde, si trovano le rovine di una civiltà preistorica. La cosa più sconvolgente di tutte è quando gli uomini che si trovavano sulla nave emergono dalle grotte dell'isola. I loro occhi sono stati tutti divorati, non sono invecchiati di un giorno e sono in grado di compiere prodezze assurde. C'è qualcosa di terribilmente sbagliato in loro. E poi la tempesta termina."

20191005 190108 hdr-e1570316596742

(Via Newsarama e Bleeding Cool)

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.