Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Marvel svela tutti gli albi di Annihilation: Scourge, la saga cosmica di Matthew Rosenberg

La Marvel Comics ha recentemente diffuso nuovi dettagli concernenti Annihilation: Scourge, un nuovo evento cosmico orchestrato dallo sceneggiatore Matthew Rosenberg che prenderà il via a fine anno negli Stati Uniti, proponendo ai lettori due capitoli Alpha e Omega, che fungeranno rispettivamente come inizio e chiusura della saga, e quattro one-shot da quaranta pagine che saranno curati da differenti autori, incentrandosi su Beta Ray Bill, i Fantastici Quattro, Nova e Silver Surfer.

Annihilation – Scourge: Alpha #1 vedrà all’opera il team creativo composto da Matthew Rosenberg e dal disegnatore Juanan Ramirez e, come già specificato poc’anzi, porrà le basi per la suddetta storyline, che verrà pubblicata oltreoceano nella sua interezza in un solo mese, ovvero dicembre. A seguire vi riportiamo tutti i dettagli, le copertine e le sinossi ufficiali dei quattro one-shot sopraccitati.

Annihilation – Scourge: Beta Ray Bill #1, scritto da Michael Moreci e disegnato da Alberto Alburquerque con cover di Josemaria Casanovas e variant di Patch Zircher: “Il Flagello è giunto! Mentre la popolazione locale viene infettata, riuscirà Beta Ray Bill a contrastare l’orda e a salvare gli innocenti – oppure questi ultimi sono già perduti? Sopraffatto, Bill stesso cadrà vittima dell’onda Annihilation?!”

Annihilation – Scourge: Fantastic Four #1, scritto da Christos Gage e disegnato da Diego Olortegui con cover di Josemaria Casanovas e variant di Phil Noto: “Avvertiti di una potenziale lacerazione nella dimensione, i Fantastici Quattro vanno a investigare – ma quello che scoprono è molto peggio di quello per cui si erano preparati! I Fantastici Quattro saranno in grado di trattenere il Flagello oppure la Zona Negativa riuscirà finalmente a distruggere questa famiglia? Sopraffatti, i Fantastici Quattro stanno per apprendere che nessuno torna mai a casa dalla guerra.”

Annihilation – Scourge: Nova #1, scritto da Matthew Rosenberg e disegnato da Ibraim Roberson con cover di Josemaria Casanovas e variant di Eduard Petrovich: “L’universo è in pericolo! Senza spazio per vecchi rancori, Nova è costretto a unire le forze con uno dei suoi più nefasti avversari – Annihilus! Ma Richard Rider potrà fidarsi del sovrano della Zona Negativa al punto da lottare assieme a lui – oppure tutto ciò si trasformerà in una guerra su due fronti?”

Annihilation – Scourge: Silver Surfer #1, scritto da Dan Abnett e disegnato da Paul Davidson con cover di Josemaria Casanovas e variant di Ozgur Yildirim: “Il Flagello si sta avvicinando, scatenando il caos per tutta la galassia. Silver Surfer è ritornato appena in tempo per testimoniare alle atrocità del Flagello – ma il suo nuovo status quo lo lascerà incapace di intervenire! Il Surfer sarà capace di trovare un modo per salvare gli innocenti in fuga attorno a lui – oppure sarà costretto ad arrendersi e a segnare l’inizio di una nuova era di morte?”

Intervistato dal portale Newsarama, lo stesso Rosenberg ha svelato: “Le originali Annihilation e Annihilation Conquest sono alcuni dei miei fumetti Marvel preferiti di tutti i tempi perché sono molto grandi in termini di portata, eppure così ricchi di personaggi grandiosi e di vero dramma. È proprio quello che faremo qui. C’è un’enorme posta in gioco, azioni brutali, minacce capaci di distruggere l’universo e alcuni dei migliori eroi (e quelli non propriamente eroi) che l’Universo Marvel abbia da offrire lanciati a capofitto. Stiamo certamente omaggiando i fumetti originali di Annihilation, ma penso che i fan di queste saghe saranno scioccati nell’apprendere dove si dirigerà il nostro progetto. Annihilus ricoprirà un ruolo piuttosto grande. L’evento prende il nome da lui, del resto. Ma lui qui non è l’antagonista. Non posso svelare troppo, ma diciamo soltanto che vedremo Annihilus sotto una luce davvero differente. Questa nuova minaccia lo ha spaventato e lo ha spinto a lottare per la sua stessa vita. E quando questa nuova minaccia si rivela a tutti… Beh, avrà bisogno dell’aiuto di qualcuno se spera di fermarla. Ci saranno sicuramente anche alcuni personaggi e posti che le persone saranno sorprese di vedere. Penso che ogni volta che Blastaar appaia sulla copertina di un fumetto, sapete che starete per ricevere delle ottime storie cosmiche, ma in alcuni punti stiamo andando un po' più in profondità. La storia non dipende dal sapere chi siano Cosmo, Stygorr o l’Uraniano. Potrete acquistarla senza avere mai letto un fumetto spaziale della Casa delle Idee prima d’ora. Ma stiamo cercando di regalare ai grandi fan delle storie cosmiche un sacco di motivi per cui sorridere. Sto selezionando alcuni dei migliori scrittori e artisti nell’industria dei comics per fargli raccontare le loro storie. È surreale, ma anche un grosso onore. La mia speranza è che le persone ameranno talmente tanto il capitolo Alpha che Juanan Ramirez e io stiamo realizzando che li farà venire il giusto entusiasmo da fargli leggere anche le serie di tutti gli altri autori. Quindi c’è un sacco di pressione.”

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.