Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Facebook censura una strip di Sio

Una striscia pubblicata da Sio sulla sua pagina Facebook Scottecs è stata censurata questa mattina dal social network. Il fumetto, come potete vedere qui di seguito, mostrava un uomo investire una persona, scendere dall'auto e andar via una volta accertatosi che non fosse italiano.

67138004 1301245233372753 5216237420214747136 n

L'autore, come segno di protesta, ha ripubblicato l'immagine modificando la scritta contenuta nella quinta vignetta:

65852959 364691214425011 76839550131

Nelle ultime settimana, alcuni fan della pagina si erano lamentati di alcune vignette con un sottotesto politico.
Qualcuno, inoltre, ha criticato il fatto che la strip uscisse a pochi giorni dalla tragedia di Vittoria in cui due ragazzini sono morti investiti da un Suv. Tuttavia, il fumettista ha specificato che i post vengono programmati settimane prima della loro diffusione.

Sio ha commentato l'accaduto con questo post:
"Il fumetto di oggi che rappresentava:

- Un tizio A (bianco) che investe un tizio B (non bianco)
- Preoccupato, A controlla se B sia ancora vivo
- Controllatogli il portafoglio, scopre che B non è italiano
- A se ne va, sollevato e non preoccupandosi più di B

è stato cancellato da Facebook perché "non rispettava gli standard della community e incitava all'odio".
Ora. Il ministro dell'interno può postare insulti che hanno reali conseguenze ogni giorno e io non posso postare una striscia satirica CHE HA COME BERSAGLIO LE PERSONE CHE CREDONO CHE I "NON ITALIANI" NON ABBIANO DIRITTO ALLA VITA O ALLA DIGNITÀ*? Ok. Okay. Dopo riposto la striscia ma lo faccio diventare un robot, o gli scrivo che votava la Juventus, così va tutto bene.

* = A quanto pare, la dovevo spiegare."

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.