Menu

 

 

 

 

Buffy, l’anteprima del reboot: la Cacciatrice torna al liceo

Domani, 23 gennaio, sarà disponibile nei negozi Buffy the Vampire Slayer #1, primo albo della nuova serie a fumetti dedicata all’amata cacciatrice di vampiri e di cui vi abbiamo già parlato qui.

Edita da BOOM! Studios, questa nuova saga si ripromette di riprendere dal principio la storia di Buffy e dei suoi amici, raccontando però eventi completamente nuovi ed ambientandoli ai giorni nostri. Ad esempio, se nella serie originale il personaggio di Willow diventa consapevole sulla sua sessualità sono a saga già inoltrata, in questa rivisitazione la giovane strega sarà aperta sul suo orientamento fin dall’inizio.

Ecco la copertina del primo numero, che si aggiunge ai character design rivelati già qualche settimana fa. A capo della revisione di Buffy c’è Jeanine Schaefer, mentre Jordie Bellaire scriverà il fumetto, che sarà illustrato da Dan Mora e colorato da Raúl Angulo. Inoltre, il creatore della serie cult e del film che l’aveva preceduta, Joss Whedon, ha rivestito il ruolo di consulente per questa nuova saga a fumetti.

Schaefer, nel corso di una teleconferenza, ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito al risultato finale ottenuto: “ci è sembrato il giusto insieme fra discorsi sull’identità, sul genere e, nonostante ciò, si sono avuti lo stesso il filone horror e momenti più leggeri”. Bellaire ha aggiunto: “Io e Jeanine [Schaefer] abbiamo parlato di come gli adolescenti stiano crescendo in maniera diversa ora rispetto agli anni Novanta. Sono tempi difficili per loro. Penso che le persone avvertano molta pressione e negatività”. Da qui, l’esigenza che l’unica e sola Cacciatrice torni a pattugliare le strade di Sunnydale, trasmettendo messaggi di forza a vecchie e nuove generazioni.

Di seguito trovate un'anteprima di Buffy the Vampire Slayer #1.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.