Menu

 

 

 

np6-6-28

Presentata eMooks, applicazione per la sonorizzazione dei fumetti digitali

È stata presentata a Lucca Comics & Games 2018, eMooks, un'applicazione per la sonorizzazione dei fumetti digitali. Di seguito tutti i dettagli:



"Successo di pubblico e grande interesse al ”Lucca Comics 2018” per il lancio di eMooks, l’applicazione che rivoluziona la lettura dei fumetti digitali. Alcuni dei più noti fumettisti italiani fanno già parte del progetto.
Tanti gli appassionati che hanno preso parte alla presentazione dell’applicazione per la sonorizzazione dei fumetti digitali, a dicembre il lancio ufficiale. Già un centinaio i titoli in catalogo tra fumetti e favole per l’infanzia.

Sarà online e scaricabile dal prossimo dicembre eMooks, l’applicazione che aggiunge suoni, musiche e rumori d’ambiente a fumetti, favole per l’infanzia e ebook.

“Siamo soddisfatti per l’entusiasmo e il grande interesse suscitato dalla nostra app a Lucca Comics - ha detto Luca Tom Bilotta Ceo di eMooks. Per la fase di lancio del prodotto, fissata per dicembre, abbiamo già previsto in catalogo oltre un centinaio di titoli suddivisi tra fumetti e favole per l’infanzia. Molti altri ne arriveranno nei mesi successivi”.

Un catalogo ampio, dunque, che verrà illustrato nel dettaglio in occasione del lancio previsto a Dicembre. Fra gli altri possiamo però già ufficializzare la presenza dell’intramontabile “Diabolik”, la nuova versione “DK”, e altri prodotti che già vantano ampio seguito tra gli appassionati quali “L’Insonne”, “Jonathan Steele”, “Romabot”, “Mad Gyver”, “KA-POW”, i racconti educativi di “Lupo Rosso”, oltre agli “eMooks Originals” - le più belle favole per l’infanzia, riadattate nei contenuti e nelle vesti grafiche.

Interessante è la duplice modalità per scaricare i prodotti: verranno distribuiti attraverso uno store all’interno dell’app con le seguenti modalità:

-Subscription: gli utenti possono sottoscrivere il servizio ad abbonamento mensile o annuale ed usufruire di tutti i titoli inseriti in tale pacchetto.

-Download del singolo titolo: gli utenti in questo caso possono acquistare il singolo titolo comprandolo direttamente dallo store eMooks.
“Il download singolo - ha sottolineato Bilotta - è una modalità che abbiamo inserito con l’obiettivo di permettere agli utenti di provare la lettura in formato eMooks prima di abbonarsi. L’abbonamento prevede una proposta ‘Premium’, in linea coi prezzi del mercato digitale, sarà disponibile in offerta lancio al costo mensile di 4 euro e 99, con prezzo bloccato per un anno a tutti coloro che decideranno di abbonarsi entro il primo mese dal lancio.”

Al “panel” di Lucca hanno partecipato alcuni fra i più noti autori del panorama fumettistico italiano, già parte del progetto eMooks, di seguito i loro commenti:

Fabiano Ambu, disegnatore per Dampyr, Josif e Pop, Cofondatore “It Comics”: “eMooks è una delle migliori applicazioni legate al linguaggio fumetto, finalmente non viene snaturato, non si trasforma in animazione, ma rimane fedele alle origini riadattato, semplicemente, al digitale.”

Giuseppe Di Bernardo, disegnatore per Diabolik, creatore de L’Insonne: “I fumetti, con le musiche e i rumori d’ambiente prodotti da eMooks, prendono letteralmente vita, l’impressione è estremamente positiva, ho assistito ad una “crescita”, ad una “rinascita” del fumetto. Una bella emozione, decisamente.”

Francesco Matteuzzi
, sceneggiatore per Maisha, Desert Route e Dr. Steve Hounters: “Mi sembra che eMooks stia facendo un lavoro enorme sia in termini di impegno che di risultati. La fruizione delle storie sta cambiando, non solo in ambito fumettistico, esplorare nuovi spazi come sta facendo eMooks è doveroso. Sono felice di mettere a disposizione parte dei miei lavori per trasformarli nel file digitale .mks.”

eMooks permette quindi di trasformare la lettura in un’attività più affascinante, “bidimensionale”, che va ad amplificare la fantasia del lettore, dando vita ad un fenomeno capace di rivoluzionare la lettura digitale. L’applicazione è “animata” da un algoritmo nativo, brevettato, che permette di associare ai testi in scorrimento automatico su tablet e smartphone la parte sonora. Tutto questo in modo completamente automatizzato e sincronizzato. Ne emerge quindi un file nuovo, connotato dall’estensione .mks
Nel frattempo il prodotto ha già registrato consensi: svariate case editrici ed autori hanno manifestato interesse per il suo utilizzo. Al momento eMooks si sta muovendo sui mercati italiano, UK, sudcoreano e giapponese."

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.