Menu

 

 

 

 

I diritti cinematografici e di merchandising di Dylan Dog tornano alla Bonelli

I diritti cinematografici (e anche quelli legati a serie tv, videogames e merchandising) di Dylan Dog sono finalmente tornati alla Sergio Bonelli Editore. Ad annunciarlo è la stessa casa editrice sul proprio sito:

"Sergio Bonelli Editore S.p.A., Platinum Studios Inc. e il Sig. Scott Mitchell Rosenberg sono lieti d’informare della firma di un contratto con cui Sergio Bonelli Editore ha acquistato tutti i diritti media e consumer products di ‘Dylan Dog’ (il celebre personaggio a fumetti creato da Tiziano Sclavi).

Sergio Bonelli Editore S.p.A. è l’editore italiano leader di mercato nel settore dei fumetti, che già possiede i diritti editoriali e di publishing di ‘Dylan Dog’, e d’ora in avanti deterrà e gestirà anche i diritti per realizzare film, produzioni televisive, merchandising, consumer products, videogames e qualsiasi altra produzione basata sul personaggio a fumetti.

Davide Bonelli, Presidente di Sergio Bonelli Editore S.p.A., ha dichiarato: "‘Dylan Dog’ è uno dei nostri più importanti personaggi, amato in tutto il mondo. Siamo entusiasti di poter lavorare a progetti di merchandising e trasposizioni in altri media dell’iconico Indagatore dell’Incubo. In questo modo potremo esplorare nuove modalità di storytelling e implementare ulteriormente il franchise di successo."

‘Dylan Dog’, celebre in tutto il mondo, è uno dei franchise di maggior successo nella storia della Sergio Bonelli Editore S.p.A.. Tutti i diritti media e consumer products di ‘Dylan Dog’ sono ceduti alla Sergio Bonelli Editore, a eccezione del film ‘Dylan Dog: Dead of Night’.

Commentando l’annuncio, il sig. Scott Mitchell Rosenberg ha dichiarato: “Noi crediamo che lo staff della Sergio Bonelli Editore abbia una visione unica ed eccezionale su come espandere l’universo di ‘Dylan Dog’ nei progetti futuri.”"

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.