Menu

 

 

 

 

Yang e Romita Jr. parlano del nuovo status quo di Superman

  • Pubblicato in News

Nuovi poteri e un nuovo costume non sono gli unici cambiamenti che troveremo nel nuovo corso dell'Uomo di Acciaio a firma di Gene Luen Yang e di John Romita Jr. e intitolato Truth.

Tra le pagine del numero #41 della testata Superman scopriamo cosa succederà quando il grande segreto verrà svelato.

L'occasione è utile per una chiacchierata con gli autori che ci parlano di alcuni retroscena. Durante la sua gestione della serie, Yang continuerà ad approfondire tematiche quali razza e identità con il personaggio più conosciuto dell'universo dei comics. “Nelle sue storie originarie è compresa questa idea di negoziazione tra due culture e il tentativo di prendere due metà di se stesso e creare qualcosa di complesso e unitario" ha dichiarato Yang al LA Times’ Hero Complex. “Spero che questo possa accadere tramite la nostra narrazione, che quell'aspetto emerga in maniera organica".

Non solo Yang, ma anche un veterano come John Romita Jr. ha portato una voce nuova nella serie di Superman. Romita, già all'opera sulle pagine di Superman sulla precedente run scritta da Geoff Johns, ha dichiarato che il passaggio dalla Marvel alla DC non ha influenzato il suo stile, ma che ha preso delle decisioni coscienziose nel disegnare il naso di Superman nella maniera più affascinante possibile.

"Tutti sembrano essere stati picchiati nelle storie che ho disegnato", e a tal proposito Di Dio ha dichiarato "Non tutti sono italiani, Romita. Correggiamo il naso di Superman". "Mi sentivo cattivo perché stavo aggiungendo un piccolo bernoccolo al naso di Superman, così c'era uno sforzo consapevole a realizzare il personaggio così come il personaggio appare", ha rivelato lo stesso Romita.

"Il mio stile" svela in chiusura John "lo chiamo 'stile deadline'. Tutto arriva col tempo, questo è il mio stile" [Risate].

Yang ha, anche, dichiarato che attualmente i progetti per le storie iniziali coprono 10 uscite, ma si dichiara fiducioso sul fatto che altre idee giungeranno durante le operazioni di scrittura.

superman-d120f-126823

(Via Comicbook)

Leggi tutto...

Ecco il nuovo potere di Superman

  • Pubblicato in News

ATTENZIONE: La seguente news potrebbe contenere SPOILER!

Importanti cambiamenti sono stati annunciati per il nuovo corso di Superman,che inizierà il mese prossimo sulle pagine del numero 39 della testata dedicata al kriptoniano, ad opera del team creativo composto dallo scrittore Geoff Johns e dall'artista John Romita Jr. Dopo aver scoperto il suo nuovo costume, adesso diamo uno sguardo ai nuovi poteri del boy scout col mantello.

In chiusura del numero 38, che rappresenta anche la conclusione dell'arco narrativo realizzato da Johns e Romita Jr. dal titolo The Men Of Tomorrow, ecco comparire una versione potenziata dell'alter ego di Clark Kent.

Durante questa story line Superman si è dovuto confrontare con Ulysses, che è una controparte dell'Uomo di Acciaio. Come lui, infatti, anche Ulysses è stato spedito su di un altro pianeta per salvarlo dalla distruzione della sua terra natale, finendo, anzichè sulla Terra, in un'altra dimensione. Quando, però, Ulysses ritrova la via per casa, si riunirà con la madre naturale.

In questa fase della trama i due scopriranno di avere molto cose in comune, ma il loro rapporto amichevole si incrinerà quando Ulysses svelerà il suo progetto, ovvero uccidere milioni di vite per alimentare la sua nuova casa.

Il fatto che Ulysses voglia uccidere tutte queste vite non comporta che sia un cattivo, come ci spiega lo stesso Johns. "Da dove viene c'è una morale diversa, dove per supportare l'utopia e forme di vita più evolute c'è bisogno di sacrificare quelle che loro considerano specie minori. Penso che anche oggi ci siano persone con questo atteggiamento elitario e pregiudizievole, ed Ulysses è cresciuto in questo tipo ambiente".

Per fermare Ulysses, quindi, Superman svilupperà nuovi superpoteri, "che sono un'estensione della fisiologia dell'Uomo di Acciaio", dice Johns. "È il potere più distruttivo in possesso di Superman. E c'è poco da essere felici in quanto è molto pericoloso e avrà delle serie conseguenze per Superman, in quanto è instabile".

Nella gallery in basso è possibile dare un primo sguardo a questa nuova versione dell'Uomo d'Acciaio, tratta da Superman #38, mentre di seguito trovate una grafica che riassume i poteri dell'eroe.

superman-powers

Leggi tutto...

Il nuovo costume di Superman

  • Pubblicato in News

Da qualche mese, Geoff Johns e John Romita Jr. sono il nuovo team artistico di Superman. Nel numero 38 della nuova serie, il duo aveva promesso un nuovo look per l'Uomo D'acciaio e nuovi poteri.

Nella cover del #39, diffusa da poco, possiamo dare uno sguardo al nuovo costume dell'eroe.

Questa la cover del numero 38, in cui avviene il cambiamento:

superman38

Di seguito, la cover del #39 che ci mostra il nuovo look.

superman39

Infine, per farvi notare le differenze, vi mostriamo come era il costume nella versione New 52 prima del cambiamento.

superman-annual-1

Cosa ve ne pare?

Leggi tutto...

Arriva il terzo volume di Superman: Earth One

  • Pubblicato in News

Ritorna la serie di graphic novel Earth One che ripropongono in chiave moderna alcuni dei personaggi più iconici della DC.
Il 10 febbraio esordire negli Stati Uniti il terzo volume di Superman: Earth One sceneggiato da J. Michael Straczynski e disegnato da Ardian Syaf.

Dopo aver sconfitto i peggiori villain della Terra e oltre, non si è ancora concluso il viaggio di Clark Kent per diventare il più grande supereroe di sempre. Questa volta però deve affrontare una minaccia per cui solo muscoli non bastano, una minaccia astuta e mortale: i coniugi Luthor!

Nella gallery qui in basso potete prendere visione di alcune tavole dell'opera diffuse da EW.

A1oKsUYwxdL-SL1500-c766a

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.