Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Nuovo titolo DC Black Label Series, Joker/Harley: Criminal Sanity

  • Pubblicato in News

Nuovo titolo per l’etichetta DC Black Label con protagonisti il Joker e Harley Quinn, Joker/Harley: Criminal Sanity. La serie, di nove numeri, è sceneggiata dalla nota scrittrice Kami Garcia e dal duo di artisti Mike Mayhew e Mico Suayan.

Il plot: la giovane psichiatra Harley Quinn trova la firma del Joker sul brutale omicidio della sua compagna di stanza; la voglia di scovare il colpevole, la porterà in un pericoloso dolore.

Ricordiamo che fanno parte della medesima etichetta Batman: Last night on Earth e Batman: White Knight.

La cover qui di seguito è ad opera di Francesco Mattina.

joker-harley-quinn-criminal-sanity-black-label-cover

Leggi tutto...

La DC Comics chiuderà la linea Vertigo?

  • Pubblicato in News

Alcuni rumors hanno scosso in queste ore il mondo del fumetto.

Dopo l’ufficiale dipartita di Tom King dalle pagine dell’uomo pipistrello (l’ultimo numero della sua run di Batman sarà il numero #85 e non il #100 come precedentemente dichiarato) e l’annuncio di un (ennesimo) riassetto commerciale della DC Comics (meno uscite, si torna al mensile, e nuovi mercati da esplorare) pare che sia prossima anche la decisione di chiudere l’etichetta Vertigo.

Secondo il sito Bleeding Cool, nonostante i molti tentativi, fatti anche nel più recente passato, di rilanciare l’etichetta e la volontà di presentare nuovi progetti pare che alla fine sia molto più probabile che il sipario cali definitivamente sulla casa editrice.

Davvero difficile trovare appassionati di fumetti che abbiano necessità di conoscere l’etichetta e i suoi capolavori.

Sulla cresta dell’onda dal 1993, hanno visto la luce, sotto la guida di Karen Berger, capolavoriquali Animal Man, Hellblazer, Sandman, Swamp Thing, Doom Patrol. Negli anni la qualità non è calata. Sono seguite altre bellissime opere: Preacher, 100 Bullets, Y: The Last Man, Transmetropolitan, Fables.

Eppure negli ultimi anni, la gestione dei diritti, la volontà di sfruttare cinematograficamente le serie senza riuscire ad ottenere il massimo del profitto, la voglia di controllare maggiormente l’etichetta da parte della DC, il riassetto aziendale con il clamoroso licenziamento di Karen Berger non hanno fatto che peggiorare la situazione, allontanando pubblico e autori – che hanno avuto maggiore spazio creativo in altre case editrici (Image, Dark Horse, Boom! Studios).

Proprio nel 2018 si è tentano l’ennesimo rilancio che ha coinvolto nuovamente Neil Gaiman che, accanto ad altri progetti, ha riproposto opere connesse a Sandman con il progetto Sandman Presents, ma a quanto pare, senza gli sperati obiettivi.

La chiusura è senza dubbio un colpo al cuore per molti lettori e per tutti coloro che hanno da sempre apprezzato storie mature e crude. Molti titoli saranno eventualmente riportati sotto l’alveo della DC.

Tralasciando comunque la fondatezza della notizia, non si può negare che il problema non sia comunque legato solo ed esclusivamente alla decisione di chiudere o meno la linea Vertigo: l’etichetta infatti potrebbe anche continuare nel suo percorso editoriale, ma c’è la forte necessità di tornare a presentare storie di alta caratura (forse anche con nuovi orizzonti, senza nulla togliere ovviamente al talento di Gaiman).

Del resto la Vertigo negli anni ha presentato una serie continua di capolavori che ancora oggi trovano un grande seguito e che allo stesso tempo creano davvero una forte aspettativa nel lettore. Ce l’ha insegnato la concorrenza, da un grande potere derivano grandi responsabilità: se si vuole tenere in vita l’etichetta è bene guardare al futuro e individuare nuovamente uno spazio creativo libero e innovativo, visti anche i tempi difficili in casa DC.

Leggi tutto...

Editoriale Cosmo pubblicherà la collana Showcase della DC Comics

  • Pubblicato in News

Editoriale Cosmo ha annunciato che, in collaborazione con RW Edizioni, pubblicherà volumi tratti dalal collana Showcase della DC Comics. Gli Showcase sono volumi di oltre 500 pagine che ristampano serie storiche in bianco e nero.

"Siamo orgogliosi di poter ufficializzare lo “step 2” della nostra collaborazione con DC Comics, annunciando che saremo noi a pubblicare la versione italiana della stupenda collezione SHOWCASE PRESENTS che raccoglie alcune fra le più belle storie dell’editore americano e dei suoi personaggi più rappresentativi", ha dichiarato l'editore.

I primi 2 volumi, in uscita a novembre, saranno:
SHOWCASE 1: BATMAN: 1964–1965 (Detective Comics #327-342; Batman #164-174)
SHOWCASE 2: JUSTICE LEAGUE OF AMERICA 1960-1962 (The Brave and the Bold #28-30; Justice League of America #1-16; Mystery in Space #75)

Al momento non ci sono informazioni sul prezzo dei volumi.

Di seguito trovate il post pubblicato dell'editore su Facebook.

Leggi tutto...

Due personaggi DC si baciano sulla cover di Marvel Comics #1000

  • Pubblicato in News

L'albo celebrativo Marvel Comics #1000, di cui vi abbiamo parlato qui, è stato al centro di un curioso caso la scorsa settimana. Una delle variant cover del fumetto, infatti, presentava un'immagine presa da un fumetto DC Comics. La copertina, che presenta un collage fatto con cover e immagini della Marvel, mostrava infatti una scena presa da Earth 2 #2 della DC in cui Alan Scott, la Lanterna Verde di Terra 2 e il suo compagno, si baciano.

Un utente di twitter, Symbiobro, ha notato e segnalato la cosa. Fra le risposte troviamo anche quella del designer della copertina, Mr. Garcin, che ha dichiarato di aver trovato l'immagine su Internet e che ha segnalato l'errore alla Marvel che modificherà la cover.

Fra le riposte troviamo anche quella ironica data da Nicola Scott, autore della tavola del fumetto DC, che si chiede se la Marvel gli pagherà un compenso per l'utilizzo del suo disegno.

(Via Newsarama)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.