Menu

 

 

 

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

Movie Comics: X-Men 3, Spider-Man 2, Batman

X-Men 3: Singer in negoziazione

Bryan Singer ha siglato nei giorni scorsi un accordo con la 20th Century Fox per lo sviluppo di alcuni progetti cinematografici che il regista dirigerà e produrrà in prima persona. Si tratta del primo accordo ufficiale di Singer con una Major, ed avrà una durata di due anni.
Contemporaneamente, il regista ha iniziato le trattative, ovviamente sempre con la Fox ,per la realizzazione dell’atteso terzo capitolo della serie cinematografica degli X-Men.
A questo proposito Hutch Parker, presidente della sezione produttiva della Fox, ha dichiarato alla rivista Variety: “Bisogna essere cauti con i sequel, c’è sempre il rischio di realizzare un prodotto mediocre, ma Singer è un ottimo partner, conosce perfettamente determinati meccanismi, come lavorare con costi elevati e utilizzare un certo numero di effetti speciali”.
Nel frattempo, il DVD e la VHS di “X-Men 2”, usciti da pochi giorni in Usa, hanno polverizzato ogni record di vendita incassando nei soli Stati Uniti 107 milioni di dollari in appena cinque giorni.

Batman: novità sul cast

La rivista di cinema Variety riporta che l’attrice Katie Holmes, che alcune indiscrezioni non confermate davano alcuni giorni fa in trattative per “Batman: intimidation game”, sarebbe effettivamente in corsa per il ruolo di Rachel, la ragazza amata da Bruce Wayne nel nuovo film sul cavaliere oscuro che sarà diretto dal regista Christopher Nolan e interpretato da Christian Bale nel ruolo dell’eroe di Gotham, oltre che da Michael Caine in quello di Alfred.
Secondo Variety, mentre Nolan starebbe considerando molte giovani attrici, la Holmes sarebbe stata l’unica ad aver effettuato un provino, una sorta di “via libera” per entrare nel cast.
In un intervista rilasciata al sito “Sci Fi Wire”, il premio Oscar Michael Caine ha rivelato che il regista Christopher Nolan starebbe guardando con interesse per il ruolo di villain nel film, all’attore Viggo Mortensen, famoso per la sua interpretazione di Aragorn nella trilogia del “Signore degli anelli”.
La lavorazione della pellicola, la cui sceneggiatura è stata realizzata da David Goyer, inizierà a Febbraio 2004 con un uscita prevista per il 2005.

Spider-Man 2: sito rinnovato e altre novità

Nuovi aggiornamenti sul sito ufficiale di “Spider-Man 2”, nella sezione “Daily Bugle” all’interno dello spazio “Web Logs” troverete alcuni interessanti video tra cui un filmato dell’attrice Rosemary Harris sul set della pellicola, un altro inerente le riprese effettuate a Downtown il 24 Aprile scorso, e per finire un filmato intitolato “Walk and talk” che mostra Tobey Maguire e Kirsten Dunst mentre girano alcune sequenze a Chinatown.
Il “Washington Post” ha annunciato che lo sceneggiatore Roberto Aguirre-Sacasa ha scritto l’adattamento a fumetti di “Spider-Man 2”.
Quella che vedete di seguito è la lista ufficiale degli attori e del cast di supporto che comparirà in “Spider-Man 2“, come potete notare non c’è nel cast l’attrice Brooke Adams, che contrariamente a quanto annunciato mesi fa, non parteciperà al film nel ruolo di Felicia Hardy, la stessa Adams ha però dichiarato che lei comparirà, con la stessa parte, nel terzo film.

Tobey Maguire Peter Parker/Spider-Man
Kirsten Dunst Mary Jane Watson
Alfred Molina Dottor Octopus/Otto Octavius
Vanessa Ferito Louise
James Franco Harry Osborn
Rosemary Harris Zia May Parker
J.K. Simmons J. Jonah Jameson
Bruce Campbell Usciere
Willem Dafoe Norman Osborn
Cliff Robertson Zio Ben Parker
Daniel Gillies John Jameson
Ted Raimi Hoffman
Dylan Baker Dr. Curt Connors
Donna Murphy Rosalie Octavius
Joel McHale Mr. Jacks
John Paxton Maggiordomo casa Osborn
Jason Ortiz Henry
Elizabeth Banks Betty Brant
Bill Nunn Robbie Robertson
Daniel Dae Kim Raymond
Christina Della Infermiera
Rose
Claudia Katz Assistente di Robbie
Stan Lee Uomo alla pizzeria
John Tindall Ospite al Planetarium
Sho Brown Passeggero

Daredevil 2: i dubbi di Affleck

In un intervista rilasciata per promuovere il suo nuovo film dal titolo “Paycheck”, Ben Affleck ha dichiarato di non essere molto interessato a interpretare nuovamente il ruolo di Devil, aggiungendo che sarebbe interessato solo se a scrivere la sceneggiatura fosse il suo amico, il regista di “Clerks” Kevin Smith.

Brevissime

Stando a fonti attendibili, Joel Cohen e Alek Sokolow sarebbero i nuovi sceneggiatori di “Shazam!”, il progetto cinematografico basato sul Capitan Marvel della Dc Comics.

L’attore britannico David Hemmings, protagonista di molti film negli anni ’60, tra cui è da citare “Blow Up”, e che ultimamente era comparso anche in “The League of Extraordinary Gentlemen”, è morto all’età di 62 anni per un attacco di cuore.

Nuove foto da set di “Catwoman”, con Halle Berry in sella a una moto e altre con la Berry assieme all’attore Benjamin Bratt.




















































































.

Carlo Coratelli

Movie Comics: Hellboy il trailer, Batman, Catwoman, Spider-Man 2

Hellboy: il trailer e altre novità

E’ finalmente online il primo trailer del film “Hellboy”, diretto e scritto da Guillermo Del Toro e interpretato da Ron Perlman e Selma Blair.
Il filmato, della durata totale di 2 minuti e 25 secondi, introduce le figure dell’agente John Myers, di Hellboy, della dolce Liz Shermann di Abe Sapien, oltre ad altri personaggi come il Dottor Broom e il malvagio Grigori Rasputin, che si intravede appena, per poi scaraventarci in emozionanti scene d’azione. Il trailer è scaricabile direttamente dal sito (www.hellboy-movie.com) in vari formati.

































Nel frattempo, continua la campagna pubblicitaria della Sony Pictures, quelli che vedete sono due poster promozionali raffiguranti i “buoni” e i “cattivi” della pellicola, mentre sempre sotto, nuove immagini delle action figures di Hellboy.


























































































Batman: Michael Caine è Alfred

Come di certo già saprete, l’attore Premio Oscar Michael Caine ha ottenuto il ruolo di Alfred nel nuovo adattamento cinematografico sull’uomo pipistrello, interpretato da Christian Bale.
Grande attore britannico, capace di numerose sfumature, interprete di numerosi film tra cui sono da citare “Non è più tempo di eroi” (1969), “Una romantica donna inglese” (1975), “Vestito per uccidere” (1980), ha avuto tra gli anni ’60 e ’70 una popolarità incredibile, che ha saputo riacquistare negli ultimi anni con l’Oscar come miglior attore non protagonista ne “Le regole della casa del sidro” (2000) e con altre pellicole come il recente “ The Quiet American”.
Le riprese della pellicola, scritta da David Goyer e diretta da Christopher Nolan, avranno inizio il prossimo Febbraio.
Intanto giungono nuove indiscrezioni circa il cast, secondo alcuni siti l’attore Daniel Day Lewis sarebbe stato contattato per interpretare il ruolo di Ra’s Al Ghul, ma finora non è giunta nessuna conferma, la Warner ha nel frattempo registrato il dominio per il sito ufficiale del film, all’URL BatmanIntimidation.com .


Spider-Man 2: ancora Stan!!!

Apparso la settimana scorsa come ospite al Vancouver International Film Festival, il mitico Stan Lee ha dichiarato che comparirà nuovamente nel sequel di “Spider-Man”, il creatore dell’Uomo Ragno, che da tre anni ha intrapreso la carriera di attore, con apparizioni in quasi tutti i film Marvel, ha rivelato infatti i particolari del cameo, affermando che apparirà nelle sequenze in cui Peter Parker (Tobey Maguire) lavorerà da “Joe’s Pizza”. Il sorridente ha inoltre smentito le indiscrezioni circa una sua fugace apparizione in “The Punisher”.
Nuove indiscrezioni giungono sulla pellicola, a quanto pare durante le riprese, conclusesi qualche settimana fa, la Sony avrebbe utilizzato lo Studio 30, un magazzino al cui interno si trova una vasca con circa 875.000 galloni di acqua e già usata per le sequenze di pellicole come “Castaway” e “Le verità nascoste”. In questo studio sarebbero state girate le scene riguardanti la battaglia finale tra il Dottor Octopus e il ragnetto, una lotta che a quanto pare si svolgerà in acqua.
Nel frattempo, la Columbia/Sony Pictures ha annunciato che l’atteso primo trailer di “Spider-Man 2”, sarà online il 15 Dicembre sul sito ufficiale della pellicola, due giorni prima dell’uscita, il 17, de “Il Signore degli anelli – Il ritorno del Re”, film a cui il trailer sarà allegato.
Il sito AICN ha intanto messo online una descrizione del trailer, che vi presentiamo, grazie alla trduzione di Fausto Ruffolo, qui di seguito:
"La scena si apre con Tobey Maguire e Kirsten Dunst. Sono in una caffetteria e lei gli chiede se lo ama. Lui risponde "no", indeciso. "Okay, se non mi ami allora dammi un bacio", gli dice, e si avvicina a lui. "Vorrei vedere qualcosa". Si può vedere che lui è veramente nervoso, e quando sta ber baciarlo, si abbassa e la spinge a terra, tutto al rallentatore.
In quel momento una grossa macchina irrompe nella vetrina della caffetteria e sta per colpirli. Una delle ruote della macchina sfiora il volto di Tobey, e dalla vetrata fracassata appare Dock Ock, cha avanza con i suoi tentacoli, senza mai toccar terra, come fosse un ragno d'acciaio. Seguono una serie di fotogrammi di dettaglio sui tentacoli di Alfred Molina, attaccati alla sua schiena.
Seguono una serie di immagini di Spidey che svolazza sula città, con James franco che lo guarda con gli occhi sgranati. Altre in cui Spidey comatte con Octopus. in realtà è Ock che stringe spidey coi suoi tentacoli e lo sbatacchia in aria.
In fine, si vede Ock scalare un palazzo con i tentacoli, a mo di ragno, e una volta raggiunto il tetto mettersi nella classica posa da supercattivo. l'immagine così descritta si riflette nell'occhio di Spiderman e compare la scritta 2 - Luglio 2004.
Da notare che come nella locandina non si vede mai la scritta "Spiderman 2" ma solo "2".


Una petizione contro Catwoman

Mentre le riprese di “Catwoman” proseguono senza problemi in quel di Vancouver, e di cui potete osservare nuove foto provenienti dalla location canadese, numerosi sono i fan della famosa gatta che hanno aperto in rete le sottoscrizioni a una petizione (la potete trovare all’indirizzo http://www.thepetitionsite.com/takeaction/944416991) in cui si chiede la cessazione immediata della lavorazione del film e la riscrittura totale della sceneggiatura, chiedendo che quest’ultima sia il più fedele possibile alla continuity del personaggio.
Molti sono finora i firmatari che si stanno mobilitando attraverso internet, i quali sono rimasti molto contrariati dall’esclusione di Selina Kyle per un personaggio che definiscono senza storia e con alcun nesso con la Catwoman dei fumetti.
Intanto, l’attrice Ashley Judd, che aveva inizialmente ottenuto il ruolo di protagonista, poi lasciato perché da lei giudicato troppo immaturo, si sarebbe pentita esprimendo profondo rammarico per aver lasciato la parte ad Halle Berry.
Secondo quanto riportato dalla rivista di spettacolo “Star”, la Judd avrebbe dichiarato che abbandonare il progetto su Catwoman sia stata “la cosa più stupida che ho fatto nella vita”.



























Brevissime

Dan DiDio, dirigente della Dc Comics, ha dichiarato che la casa editrice pubblicherà gli adattamenti a fumetti dei film “Catwoman” e “Constantine”.

L’attore Michael Jay White, già interprete di “Spawn”, ha recentemente dichiarato di essere coinvolto nella realizzazione del sequel.

La New Line Cinema ha registrato il dominio di quello che sarà il sito ufficiale di “Blade 3: Trinity”, l’URL non ancora attivato dovrebbe essere BladeTrinity.com .

Secondo quanto riportato da AICN, il giovane attore Ben Savane sarebbe in lizza per il ruolo di Jimmy Olsen nel tormentato progetto cinematografico su Superman.

Il produttore Joel Silver, in una recente intervista del 25 Novembre, oltre a confermare di star lavorando attivamente al film su Wonder Woman, ha aggiunto di aver in progetto l’adattamento cinematografico di Lobo.

Quelle che vedete sono le prime immagini riguardanti il futuro dvd di “The League of extraordinary gentlemen”.







Carlo Coratelli

Movie Comics Special : Selma Blair & Hellboy

Come anticipato qualche giorno fa ecco l’intervista, ricavata dal sito Counting Down.com a Selma Blair, la protagonista femminile di “Hellboy”, nell’intervista c’è anche un accenno al film su Superman e alle indiscrezioni sull’attrice nel ruolo di Lois Lane.

Si ringrazia per la straordinaria traduzione Fausto “Zapman” Ruffolo.


Salve a Tutti! Qui è David "Typhon 24" Server per CountingDown.com, che vi parla dell'ultima fatica del regista Guillermo del Toro, l'adattamento del celebre eroe dei fumetti, Hellboy. Oggi parliamo con la ragazza lancia-fiamme, Selma Blair, che interpreterà il ruolo di Liz Sherman nel film.

CD: Per i neofiti di Hellboy, puoi raccontarci chi sia Liz Sherman, che poteri ha, e che ruolo ha nel racconto?

Selma Blair: Liz Sherman è una disadattata, ed abita nel BPRD [NDT: Bureau for Paranormal Research and Defense] perchè ha abilità pirocinetiche che vengono attivate quando si arrabbia. Quando era piccola ha involontariamente dato fuoco alla sua famiglia e a tutte le persone che erano nelle vicinanze del luogo in cui fu colpita da un sasso. E' orfana per colpa sua, ed è tragicamente segnata da questo evento. Le piacerebbe molto cambiare vita e diventare una ragazza normale.

CD: Come descriveresti il rapporto tra Liz ed Hellboy nel film?

SB: Il loro rapporto è una cosa molto preziosa. Hellboy è il suo migliore amico ed è la persona con la quale è cresciuta, per questo è l'unica di cui si fida. Ci sarebbe anche qualcosa in più, ma lei sembra non darci peso, perchè il suo desiderio maggiore è vivere una vita normale, e con Hellboy, dato il suo aspetto, questo non sarebbe possibile.


CD: Quale è stata la tua prima reazione quando ti è stata offerta la parte? Cosa di questo personaggio ti ha fatto propendere per il si?

SB: Ho ricevuto una telefonata dal mio agente che mi diceva che Guillermo mi voleva per questa parte, io conoscevo un altro film di Guillermo, 'The Devil's Backbone', che è uno dei miei preferiti, e per questo ho detto immediatamente di si, senza saper nulla di Hellboy, e senza nemmeno aver letto la sceneggiatura. Tra l'altro non ho un buon rapporto con i comics, ma il fatto di lavorare con Guillermo, mi ha fatto decidere immediatamente.

CD: Quando hai ricevuto la sceneggiatura, ti sei avvicinata al creatore della serie Mike Mignola e ai suoi fumetti, per trarne ispirazione, oppure ti sei semplicemente rivolta a Guillermo?


SB: Dopo aver letto lo script ed essermene innamorata immediatamente, Guillermo mi ha regalato tutti i fumetti di Mike Mignola. E' stata una cosa molto utile visto che Liz non è un personaggio che appare molto in 'Seed of Destruction', così sono potuta andare molto più a fondo nel personaggio. Inoltre è stato un sollievo scoprire che non dovevo immedesimarmi in una icona dei fumetti. Con Guillermo e Mike abbiamo praticamente dovuto crearla per molti versi, come personaggio, e alla fine è diventata molto interessante.

CD: Abbiamo saputo che hai avuto un certo controllo creativo sulla scelta del guardaroba di Liz. Una splendida opportunità, è stato difficile?

SB: Sempre più spesso mi capita che mi venga affidato il controllo sul guardaroba, cosa mi auguro succeda sempre meno spesso, perché mi piacerebbe avere qualcuno che si occupi di questi problemi e mi faccia trovare il lavoro già fatto. Questo tipo di lavoro sul guardaroba lascia sempre molti punti interrogativi. Ma con Liz avevamo così tante strade da percorrere... potevamo mostrarla come la ragazza della porta accanto. Simpatica e carina, o da brividi visto che è una ragazza semplice che però può lanciare fiamme. Oppure potevamo scegliere di renderla un tipico personaggio da ospedale psichiatrico, che non ha tempo di uscire e scegliersi i vestiti. Visto che non è così ben delineata nei fumetti di Mike, è stato molto difficile delinearla. Ad inizio film non usa i suoi poteri, perché se ne vergogna. E' vestita a strati e sembra sia sempre raffreddata. Raccoglie i vestiti in giro per il mondo durante i suoi viaggi.

CD: E' stato difficile recitare senza poter vedere il fuoco sul set?

SB: Si, e' stato surreale! E' stata una delle cose più difficili nel mio lavoro di attrice. Dovevo prendere fuoco, ma di fuoco non ve ne era traccia![Ride]
La prima volta che mi infiammo nel film è quando mi trovo nell'ospedale psichiatrico e Grigori [NDT: si parla del risorto Grigori Rasputin] mi si avvicina e mi ricorda della morte della mia famiglia. Cerco di resistere ma alla fine prendo fuoco; naturalmente sul set non v'è traccia di fiamme, che saranno poi aggiunte in computer grafica, e io sto li su quel letto di ospedale che mi sbraccio e mi agito, inarcando la schiena (merito veramente un Oscar per l'interpretazione) ... quando Guillermo urla "E' il peggior orgasmo che abbia mai visto!" [Ride] . E' stato veramente molto imbarazzante, e quindi per risponderti, si, è stato molto difficile.[Ride]

CD: Non trovi sia un pò disorientante lavorare a queste grosse produzioni in cui buona parte degli effetti del film vengono inseriti in post-produzione, e quindi non saprai mai come sarà il risultato finale?

SB: No niente di tutto questo. Guillermo e tutto il cast sono persone speciali, mi sono trovata benissimo con loro e con i ragazzi dei mostri e quelli della computer grafica. Eravamo come una grande famiglia. Ho molta fiducia nel loro lavoro, perciò non ho timori sul risultato finale.


CD: Okay, ora farò i nomi di alcune delle persone con le quali hai lavorato nel film, così potrai darci le tue impressioni su come è stato lavorare con loro... prima di tutti, Hellboy stesso, Ron Perlman.


SB: Ron Perlman è un attore straordinario ed interessante, e spero che questa occasione lo faccia emergere ancora di più, perché lo merita veramente. Si è preso cura di me, ed è stato un grande amico. E' stato grande, è un ragazzo molto amabile e divertente.

CD: Parlami di Rupert Evans che è alla sua prima apparizione nel ruolo dell'agente John Meyers.


SB: Ci siamo tutti affezionati a Rupert! E' un ragazzo sincero ed amabile. E' stato veramente un piacere lavorare con lui, ed una delle mie scene preferite nel film è una sequenza con me e lui, che ci ammazziamo di botte.

CD: Doug Jones, che ha interpretato il ruolo di Abe Sapien, l'uomo-pesce amico di Hellboy.

SB: Doug Jones è un attore molto conosciuto nel mondo della prostetica. E' un angelo, veramente. Ha interpretato Abe così bene, che toglie il fiato guardarlo. E il suo makeup è spettacolare,un piacere guardarlo. Tutti sono fan di Doug! E che dire di Jeffrey Tambor? E' il mio preferito!

CD: Ok, allora parliamo di Jeffrey Tambor!

SB: Beh, cavolo![Ride] Jeffrey Tambor è la persona più divertente del mondo. Dopo il mio fidanzato. Mi piace paragonare tutti col mio ragazzo. Jeffrey è simpatico quasi quanto lui, lo adoro veramente. Sono stata veramente fortunata ed onorata a lavorare con questa gente. Sono un grandissimo gruppo. Seriamente.

CD: Ed ultimo, ma non certo per importanza, Guillermo del Toro.

SB: Non so che dire... lo amo. Per lavorare con lui, interpreterei un cadavere per due anni di fila. Non ho mai incontrato nessuno così serio ed appassionato al suo lavoro. E' stato un esempio da seguire per me. Veramente non so cos'altro dire se non continuare a lusingarlo e a dire che è un grandissimo regista. E' molto di supporto alle persone che stima, e spero che lui mi stimi, perché ho bisogno che lui sia dalla mia parte, perché ha veramente una forza inarrestabile. Spero inoltre di poter lavorare ancora con Guillermo Navarro [direttore della fotografia], è strepitoso. Queste sono persone dotate di un talento immenso.

CD: Visto che dici questo, saresti interessata ad interpretare nuovamente il ruolo di Liz Sherman, nell'eventuale sequel del film, se come tutti speriamo questo Hellboy avrà il successo che merita?

SB: Certamente! Sarei felicissima di partecipare ad un nuovo film di Hellboy. Liz ritornerà per spaccare tutto nel secondo!

CD: Cavolo si! C'è un sacco di gente la fuori che adora letteralmente Liz!

SB: Non lo sapevo! Sono stata su un sito web che mi ha spezzato il cuore... Guillermo si è incavolato parecchio per la cosa, perché stava male per me. Il sito era Ain't it Cool...una message board credo si dica...e c'era una discussione, con persone che parlavano male di me, in maniera orribile!

CD: Beh, si la gente che frequenta quel sito a volte sa essere brutale...

SB: E' stato orribile. Il post diceva 'Selma Blair è Liz Sherman... eh magari la sistemeranno in post-produzione!' [Ride] Beh mi ha sconvolto, sono corsa in lacrime da Guillermo, anche perché c'era una immagine del film in cui io ero vicina ad Hellboy, che è decisamente mostruoso mentre io ero vestita in modo comune, e un post sotto questa diceva "vicino ad un freak come Hellboy, Selma Blair sembra quasi umana!" [Ride] Questa è gente veramente incavolata! Spero che il sito per cui stai scrivendo non mi tratterà alla stessa maniera, perché sono una ragazza molto sensibile!

CD: Haha, non preoccuparti... penso dovresti guardare altri siti su internet, dove ci sia gente con un carattere migliore...

SB: Beh puoi dire ai fan di Hellboy di vendicarmi su Ain't it cool?

CD: Eh, sicuro. Ma a cosa stai lavorando ora?

SB: Sto lavorando ad un film di John Waters, si chiama 'A Dirty Shame'... è quanto di più diverso dal film di Guillermo, ma una esperienza decisamente entusiasmante!

CD: continuo a sentire in giro che ti stai proponendo come nuova Lois Lane, in 'Superman'...

SB: Sarebbe un sogno interpretare quel ruolo. Non so come andrà a finire la storia, penso loro stiano cercando qualcuno di più famoso per il ruolo di Lois,ma io credo che una Selma Blair sia adattissima...ma non so. Interpretare Lois sarebbe bellissimo e divertentissimo, ma sinceramente non so proprio quante siano le possibilità per me, anche perché non so se il film si farà effettivamente. incrociate le dita per me!!

CD: Qualcosa da dire ai fan di CountingDown [e di ComicUS] 170 giorni prima dell'uscita di Hellboy?

SB: 170 giorni? Wow state facendo un conto alla rovescia! Beh, è stupefacente. Beh i fan hanno fatto in modo che questo film nascesse, spero che la mia versione di Liz piaccia loro. tutti coloro che sono stati impegnati nel film hanno una grandissima opinione dei fan, ed hanno dato il massimo. Vorrei dire che se c'è qualcosa che posso fare per i fan la fuori, la farò, perché è grazie a loro che questo film è stato realizzato. Spero vengano tutti alla prima del film, faremo una grande festa dopo e ci divertiremo!

CD: Ok, questo è veramente tutto... grazie ancora per il tuo tempo, siamo tutti impazienti per il film!

SB: Grazie infinite! Ciao!




Carlo Coratelli

Movie Comics: Batman, Lucky Luke e Marvel Movies

Marvel Movies: succose novità

Nella settimana appena trascorsa, sono arrivate da Avi Arad importanti e numerose dichiarazioni circa i prossimi progetti cinematografici e televisivi basati su personaggi della Marvel, eccoli qui di seguito:

Una versione “Director’s Cut” di Daredevel uscirà in Dvd il prossimo Aprile.

Di Nick Fury e Tales of the Zombie sono in preparazione, rispettivamente, due film per il grande schermo, il primo sarà un action movie mentre il secondo una pellicola horror.
Arad ha dichiarato che “Nick Fury” sarà un “James Bond in versione Usa”, e che una grossa star (l’attore Samuel L. Jackson, ndr) è molto interessata a interpretare il personaggio.

“The Punisher” uscirà nelle sale statunitensi con la classificazione “R”, cioè vietato ai minori, e a livello internazionale sarà distribuito dalla Sony. Un terzo e più corposo trailer della pellicola uscirà prima della fine dell’anno.

“Mort the dead teenager” sarà il primo film comico tratto da un fumetto della Marvel, del cast fa parte la cantante Jessica Simpson.

Il regista di “Man Thing”, Brett Leonard, dovrebbe dirigere altri adattamenti di fumetti Marvel.

La data di uscita del film sui Fantastici Quattro, inizialmente prevista per il 24 Dicembre 2004, è stato nuovamente spostata all’estate del 2005. La pellicola sarà un kolossal del livello di “Spider-Man”, con molte licenze inerenti videogames, giocattoli e altro.

Il 2005 vedrà l’uscita sul grande schermo di “Iron Man” e “Ghost Rider”, del primo sarà pronto lo script entro la fine dell’anno, Arad ha poi aggiunto che “Elektra” probabilmente sarà pronto per lo stesso anno, anche se la cosa non è ancora certa.
“Ghost Rider”, diretto da Mark Steven Johnson e interpretato da Nicholas Cage, uscirà con la classificazione Pg-13, ovvero da mostrare ai bambini solo se accompagnati dai genitori. Arad ha dichiarato di sperare che le riprese inizino nei primi giorni di Gennaio.

“Hulk 2” e “X-Men 3” sono programmati per il 2006, assieme a questi lo stesso anno dovrebbero vedere la luce i film su Capitan America, Nick Fury e Iron Fist. Per realizzare la sceneggiatura del sequel di “Hulk” sarebbe stato assunto un nuovo sceneggiatore, mentre per quella riguardante l’adattamento cinematografico di Capitan America è iniziata una gara tra alcuni dei più bravi scrittori del pianeta.

Sono in fase di realizzazione due serie televisive dal vivo incentrate su “Night Trasher” e “Brother Voodoo”, mentre di Blade e Hulk sono in programma due nuove serie a cartoni animati.

Spider-Man 2: aggiornato sito ufficiale

Nuovo aggiornamento sul sito ufficiale del sequel (spiderman.sonypictures.com), che per l’occasione ha avuto un cambio di grafica, questo mese per i fan più accaniti un bellissimo video “Dietro le quinte” con interviste ai protagonisti Tobey Maguire e Kirsten Dunst e al regista Sam Raimi, girato qualche mese fa quando le riprese erano ancora in corso, che si conclude poi con un altrettanto interessante tour guidato di Kirsten Dunst all’interno dell’appartamento utilizzato nel film da Mary Jane Watson.
La Columbia Pictures, sempre tramite il sito, ha messo online la lista delle date di uscite del sequel, in Italia come si sa da mesi, il film uscirà il 17 Settembre 2004, la cosa che fa arrabbiare però è che nel resto d’Europa il film sarà nelle sale pochi giorni dopo l’uscita americana.
Con lo slogan “L’attesa corre sul filo” la Columbia Tristar Italia ha iniziato la promozione di “Spider-Man 2”, presentando sul proprio sito ufficiale il nuovo poster della pellicola.

Batman: novità e indiscrezioni

Il premio Oscar Lindy Hemming è ufficialmente il costume designer di “Batman: intimidation game”, il nuovo adattamento cinematografico sull’uomo pipistrello diretto da Christopher Nolan e interpretato da Christian Bale, nei panni di Bruce Wayne/Batman.
La Hemming ha curato i costumi di numerose pellicole, tra le quali sono da ricordare “Harry Potter e la camera dei segreti”, “Tomb Raider” e il recente “La morte può attendere”.
Intanto giungono nuove indiscrezioni, ovviamente non confermate, circa i personaggi che compariranno nella pellicola di Nolan, il sito “Cinescape” riferisce che il regista starebbe cercando un attore per il ruolo dello Spaventapasseri che comparirebbe all’inizio del film in una sorta di cameo.
Sempre secondo “Cinescape” il villain principale della pellicola sarebbe R’as Al Ghul, l’idea di introdurre lo Spaventapasseri all’inizio farebbe parte di una decisione presa da Nolan per far capire al pubblico la differenza tra questo nuovo film dell’uomo pipistrello e i precedenti, visto che anche la visione di Gotham City, stando sempre a queste indiscrezioni sarebbe molto più violenta della Gotham di Joel Schumacher.
Per la parte dello Spaventapasseri al centro dell’attenzione del regista di “Memento” ci sarebbe Christopher Eccleston, un attore britannico recentemente visto in “28 giorni dopo” di Danny Boyle.

Lucky Luke sul grande schermo

L’attore Til Schweiger interpreterà Lucky Luke in un film comico/western francese dal titolo “The Daltons”.
La pellicola, che sarà diretta dal regista Philippe Haim, e il cui budget sarà di circa 25 milioni di dollari sarà basata sul famoso fumetto creato da Morris (nome d’arte di Maurice De Bevere) e Rene Goscinny (uno dei creatori di Asterix), la sceneggiatura sarà realizzata da Michel Hazanavicius, mentre i due attori comici francesi Eric Judor e Ramzi Bedia interpreteranno due dei fratelli Dalton. L’uscita del film è prevista in Francia per il Dicembre del 2004.

Brevissime

E’ online da pochi giorni il primo trailer del film “Blueberry”, adattamento per il grande schermo del famoso fumetto francese creato nel 1963 da Jean-Michel Charlier, interpretato da Vincent Cassel, Juliette Lewis e Michael Madsen.

L’attrice Jamie King (“Il monaco” e “Pearl Harbor”, la potete vedere nella foto) sarebbe in corsa per il ruolo di Wonder Woman.

Il compositore Michael Kamen, autore delle belle musiche di “X-Men”, è morto il 18 Novembre all’età di 55 anni dopo aver sofferto per anni di sclerosi multipla. La notizia è stata divulgata dalla famiglia.

Il nome dello sconosciuto attore Henry Cavill sarebbe attualmente quello più in lizza per il ruolo di Superman, la notizia non ha finora ricevuto alcuna conferma.

Nuove foto dal set di “Catwoman”, le immagini che vedete, in cui compaiono Benjamin Bratt e Halle Berry, si riferiscono ad alcune sequenze girate un paio di settimane fa.



























Secondo alcune indiscrezioni che circolano insistentemente negli Stati Uniti, Natalie Portman potrebbe interpretare il ruolo di Lois Lane nel travagliato nuovo progetto della Warner su SUPERMAN


Nuova immagine di Rachel Weisz sul set di “Constantine”.






Carlo Coratelli
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.