Menu

 

 

 

 

Ambasciata degli Stati Uniti, ARF! e Comicon presentano Women in Comics

  • Pubblicato in News

Ambasciata degli Stati Uniti in Italia, ARF! Festival e Comicon presentano Women in Comics, mostra collettiva di 22 artiste preceduta da quattro incontri in streaming. L'evento, in arrivo da New York, si terrà a Roma dal 1° giugno al 13 luglio. Di seguito trovate tutti i dettagli nel comunicato stampa diffuso.

WOMEN IN COMICS

Ventidue grandi fumettiste USA per la prima volta in mostra in Europa

Roma, Palazzo Merulana

1° giugno / 13 luglio 2021

Preceduta da quattro incontri in streaming arriva a Roma, direttamente da New York, in esclusiva europea, la mostra Women in Comics curata da Kim Munson e dalla leggendaria Trina Robbins. La straordinaria collettiva di 22 artiste statunitensi che “hanno fatto la Storia del fumetto nordamericano”, in programma dal 1° giugno 2021 a Palazzo Merulana, è promossa dall’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia e co-prodotta da ARF! Festival e Comicon.

WOMEN IN COMICS: GLI INCONTRI.

Con la curatela della fumettista e illustratrice Rita Petruccioli (Bao Publishing, Il Castoro, Mondadori) e della giornalista Francesca Torre (StayNerd.it, Inside Art) i quattro incontri in streaming metteranno alcune delle migliori autrici di Women in Comics - in diretta dagli Stati Uniti - a confronto con cinque tra le più rappresentative colleghe italiane, su tematiche di grande rilevanza socio-culturale e attualità legate ai movimenti femministi e l’arte militante, al corpo femminile e la sua rappresentazione nel disegno, all’antirazzismo, il transfemminismo e l’intersezionalità, alla violenza e il rapporto tra generi e identità nel fumetto.

Questo il calendario degli incontri che si svolgeranno tutti alle ore 18:

Giovedì 18 marzo 2021: Fumetto e femminismi: e noi dove eravamo?” Trina Robbins (dagli USA) incontra Silvia Ziche (dall’Italia), moderate dalla scrittrice Susanna Raule.

Giovedì 15 aprile 2021: Corpi rivoluzionari e donne che li disegnano”. Emil Ferris e Coleen Doran (dagli USA) incontrano Sara Pichelli (dall’Italia), moderate dal giornalista RAI Riccardo Corbò.

Giovedì 13 maggio 2021: “Balloon intersezionali”. Alitha Martinez e Ebony Flowers (dagli USA) incontrano Fumettibrutti ed Elisa Macellari (dall’Italia), con la moderazione a cura Bande de Femmes.

Giovedì 10 giugno 2021: Drawing Power: raccontare la violenza a fumetti”. Trininad Escobar (dagli USA) incontra Rita Petruccioli (dall’Italia), con la moderazione a cura della Casa delle donne Lucha Y Siesta.

WOMEN IN COMICS: LA MOSTRA.

Arriva a Roma l’esposizione originale che è stata allestita una sola volta nel 2020 alla Galleria della prestigiosa Society of Illustrators di New York, l’Associazione professionale fondata da Henry S. Fleming nel 1901 (oggi diretta da Anelle Miller) che, oltre alle mostre, dal 1959 ogni anno, produce e pubblica Illustrators Annual, considerato uno dei più importanti cataloghi di illustrazione del mondo.

Composta da 90 opere originali la mostra Women in Comics, che aprirà il 1° giugno a Palazzo Merulana, propone una storia di autodeterminazione dei comics nordamericani grazie alle sue 22 protagoniste che, dal fumetto vintage degli anni ’50 al graphic novel più autoriale, esplorando temi come amore, sessualità, creatività, discriminazione, indipendenza, attraversa la psichedelia degli anni ’70 e del fumetto underground, fino alla scena contemporanea mainstream di Marvel e DC Comics.

Questa mostra” - sottolinea la curatrice Kim Munson - “è una rappresentazione dell'ampia gamma e diversità delle donne che operano nei fumetti e dei tanti generi in cui stanno lavorando, siano esse memorie personali, storie per bambini, di supereroi, di genere epico/fantasy, o ancora nel graphic journalism e nella grafica editoriale.”

Accanto alle tavole di Trina Robbins, vera e propria icona “militante” del fumetto underground e dell’attivismo femminista che nel 1986 è stata la prima fumettista della storia a disegnare Wonder Woman per una major come la DC Comics, saranno presenti opere originali di Afua Richardson e Alitha Martinez (entrambe autrici afroamericane e attiviste, vincitrici dell’Eisner Award per il loro lavoro su World of  Wakanda della Marvel, serie spin-off del già “politico” Black Panther di Ta-Nehisi Coates), di Colleen Doran (che ha disegnato sui testi di sceneggiatori del calibro di Neil Gaiman e Alan Moore) e di Emil Ferris, il cui graphic novel La mia cosa preferita sono i mostri (pubblicato in Italia da Bao Publishing) è diventato un vero successo editoriale di critica e pubblico, premiato anche con il Fauve d’Or al Festival Internazionale di Angoulême come “Miglior fumetto dell’anno” del 2018.

E ancora: Ebony Flowers (autrice di Hot Comb, considerato da Guardian, Washington Post e Believer uno dei migliori libri del 2019), Trinidad Escobar (fumettista e poetessa filippina di San Francisco, dove insegna al California College of the Arts), Tillie Walden (Su un raggio di sole, Bao), Jen Wang (Il Principe e la sarta, Bao), Joyce Farmer (Special Exits, Eris Edizioni) e tante altre.

WOMEN IN COMICS: IL DOCUFILM.

Completerà il programma la proiezione di She Makes Comics della regista Marisa Stotter (Respect Films, 2014), un film/documentario - “la storia mai raccontata delle donne nell’industria dei fumetti” - che verrà proiettato per la prima volta in Italia a ciclo continuo nella sala espositiva di Palazzo Merulana e sarà collegato ad un progetto didattico che coinvolgerà le scuole italiane.

……………………………………………..

WOMEN IN COMICS - Gli incontri

da giovedì 18 marzo a giovedì 20 giugno 2021

alle ore 18:00 in diretta su Zoom e sulle pagine Facebook di ARF! Festival, Comicon e dell’Ambasciata americana a Roma:

https://www.facebook.com/arfestival

https://www.facebook.com/NapoliCOMICON

https://www.facebook.com/AmbasciataUSA

WOMEN IN COMICS - La mostra

c/o Palazzo Merulana

via Merulana, 121 - 00185 Roma

dal 1° giugno al 13 luglio 2021

www.palazzomerulana.it

Women in Comics bassa

Leggi tutto...

I vincitori dei premi Comicon Micheluzzi 2020

  • Pubblicato in News

Con una diretta su Youtube, Napoli Comicon ha annunciato i vincitori dei Premi Micheluzzi 2020, di cui vi avevamo date le nomination ad agosto.
Trovate tutti i dettagli e i nomi dei premiati qui di seguito.

"Sono stati annunciati i Premi del Palmarès Ufficiale di COMICON 2020, uno dei principali appuntamenti del festival e dell’intero settore dell’editoria di fumetto in Italia. Durante l’evento di premiazione, che quest’anno si è svolto online sui canali social di COMICON, il Direttore Artistico Matteo Stefanelli - insieme al Direttore Generale Claudio Curcio e alla giuria composta dalla giornalista Tiziana Lo Porto, dal chimico e divulgatore scientifico Dario Bressanini, dal regista e autore Claudio Di Biagio, dal regista Fabio Guaglione e dal fumettista e musicista Davide Toffolo, Presidente di giuria - ha assegnato il Premio Micheluzzi Miglior Fumetto a Mercedes di Daniel Cuello, pubblicato da Bao Publishing. Il Premio alla Carriera è andato a Massimo Mattioli, indisciplinato maestro del fumetto italiano e co-fondatore delle riviste “Cannibale” e “Frigidaire”, venuto a mancare nel 2019. Infine, Tommy Gun Moretti si è aggiudicato il Premio Speciale COMICON Nuove Strade, in collaborazione con il Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona, come migliore talento emergente del 2019 per le sue produzioni, tra cui Sostanza Densa, pubblicato da Progetto Stigma.

Tutti i premi assegnati:

Premio Micheluzzi per il miglior Fumetto 

Mercedes, Daniel Cuello (Bao Publishing)

Premio Micheluzzi per la migliore Sceneggiatura
Sniff, Fulvio Risuleo (Coconino Press)

Premio Micheluzzi per il migliore Disegno
Mercy vol.1, Mirka Andolfo (Panini Comics)

Premio Micheluzzi per la migliore Serie
Cosma & Mito vol.1, Nicola Zurlo e Vincenzo Filosa (Coconino Press)

Premio Micheluzzi per la migliore Opera Prima
Cheese, Zuzu (Coconino Press)

Premio COMICON per il miglior Graphic Novel straniero
La mia prima volta, Kabi Nagata; trad. Carlotta Spiga (J-Pop Manga)

Premio COMICON per la migliore Serie straniera
Days of Hate voll.1/2, Aleš Kot e Danijel Žeželj; trad. Valerio Stivè (Eris Edizioni)

Premio COMICON per la migliore edizione di un Classico
Io sono Shingo voll. 1/3, Kazuo Umezz; trad. Ernesto Cellie e Chieko Toba (Star Comics)

Premio COMICON Giovani Letture
Dog Man #3/4, Dav Pilkey; trad. Clementina Coppini (Piemme) 

PREMIO SPECIALE COMICON ALLA CARRIERA

Massimo Mattioli  Nato a Roma nel 1943, Massimo Mattioli inizia a pubblicare nel 1965 sulle pagine de Il Vittorioso. Tre anni dopo vive a Londra, dove collabora al magazine Mayfair, e poi a Parigi, dove pubblica la serie M le Magicien sulle pagine di Pif Gadget. Nel 1973 iniziano le avventure di Pinky su Il Giornalino, che proseguiranno per oltre quarant’anni. Sempre a partire dal 1973 appaiono le strisce di Pasquino il netturbino sul quotidiano Paese Sera. Nel maggio del 1977, con Stefano Tamburini, fonda la fanzine underground Cannibale alla quale si aggiungono presto Filippo Scòzzari, Andrea Pazienza e Tanino Liberatore. Le avventure di Joe Galaxy appaiono su Il Male e poi su Cannibale, Frigidaire, Comic Art e Lupo Alberto Magazine. La sua spassosa e trasgressiva Squeak the mouse, rilettura di Tom & Jerry in chiave splatter, nasce su Frigidaire ed è raccolta in volume per la prima volta in Francia nel 1984, dove nel 1992 esce il secondo volume. Nel corso della carriera Mattioli ha pubblicato fumetti su varie riviste in Italia e all’estero, tra cui Artefact, L’Écho des Savanes, Alter, Corto Maltese, El Vibora, Blue e Lapin. Ha realizzato illustrazioni per la pubblicità e per periodici quali Vogue e Vanity. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il francese Prix Phénix nel 1971, lo Yellow Kid a Lucca Comics nel 1975, il Romics d’Oro nel 2009 e il Premio Micheluzzi nel 2010 e 2012. Si è spento il 23 agosto 2019 all’età di 75 anni.

PREMIO SPECIALE COMICON NUOVE STRADE 

(in collaborazione con Centro Fumetto Andrea Pazienza)

Tommy Gun Moretti - Curioso, sperimentatore, animatore di collettivi, autoproduttore, capace di far parte di un'orchestra ma anche di prendersi le responsabilità del solista, dopo anni di attività nella migliore scena alternativa e indipendente, ha raggiunto un primo importante traguardo artistico con il graphic novel Sostanza densa, pubblicato non casualmente all'interno del progetto collettivo Stigma. Della sua opera colpisce la sicurezza del disegno e del racconto, i rimandi classici, la potenza del colore e l'intensità delle emozioni. Il suo lavoro offre un'idea di circolarità che costringe il lettore a guardarsi dentro, condizione indispensabile per guardare avanti."

Leggi tutto...

Napoli Comicon 2020: le nomination per i Premi Micheluzzi

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

PREMI DEL PALMARÈS UFFICIALE DI COMICON:
LE CANDIDATURE

All’interno del ricco programma di COMICON EXTRA, il contenitore di eventi che il Salone della Pop Culture ha costruito per l’autunno e l’inverno di questa annata strana, caratterizzata dalla parziale dissolvenza del Festival come tutti lo conoscevano, saranno assegnati i Premi del Palmarès Ufficiale di COMICON 2020, relativi alla produzione italiana del 2019. Composto da nove categorie competitive, con i Premi Micheluzzi, che ricompensano le opere italiane, e i Premi COMICON, dedicati alle opere internazionali, la selezione dei nominati, costruita dal rinnovato Comitato di Selezione, verrà giudicato all’inizio di settembre da una Giuria che sveleremo a brevissimo, presieduta dal nostro Magister Davide Toffolo.

Di seguito le candidature ai Premi del Palmarès Ufficiale di COMICON.

PREMI MICHELUZZI (opere italiane)

Migliore Fumetto

Celestia vol.1, Manuele Fior (Oblomov Edizioni)

Mercedes, Daniel Cuello (Bao Publishing)

Momenti straordinari con applausi finti, Gipi (Coconino Press)

Sniff, Fulvio Risuleo e Antonio Pronostico (Coconino Press)

Storiemigranti, Nicola Bernardi e Sio (Feltrinelli Comics)

Migliore Sceneggiatura

Celestia vol.1, Manuele Fior (Oblomov Edizioni)

Dogmadrome, Lorenzo Mò (Eris Edizioni)

Mercurio Loi #16: La morte di Mercurio Loi, Alessandro Bilotta (Sergio Bonelli Editore)

Sniff, Fulvio Risuleo (Coconino Press)

Topolino #3292/3294: Orgoglio e pregiudizio, Teresa Radice (Panini Comics)


Miglior Disegno

Celestia vol.1, Manuele Fior (Oblomov Edizioni)

Cotton Tales voll.1/2, Loputyn (Shockdom)

Mercy vol.1, Mirka Andolfo (Panini Comics)

Racconti di Domani vol.1: Il libro impossibile, Gigi Cavenago (Sergio Bonelli Editore)

Le voci dell’acqua, Werther Dell'Edera (Feltrinelli Comics)

Migliore Serie italiana

Cosma & Mito vol.1, Nicola Zurlo e Vincenzo Filosa (Coconino Press)

Dragonero #68/77, Luca Enoch, Stefano Vietti e altri (Sergio Bonelli Editore)

Mercy vol.1, Mirka Andolfo (Panini Comics)

Mister No Revolution voll.2/3, Michele Masiero, Alessio Avallone, Matteo Cremona, Emiliano Mammucari (Sergio Bonelli Editore)

Senzanima voll. 3/4, Luca Enoch, Stefano Vietti,  Alfio Buscaglia e Manolo Morrone (Sergio Bonelli Editore)


Migliore Opera Prima

Cheese, Zuzu (Coconino Press)

Dogmadrome, Lorenzo Mò (Eris Edizioni)

Due attese, Maurizio Lacavalla (Edizioni BD)

Nippon folklore, Elisa Menini (Oblomov Edizioni)

Ruggine, Francesco Vicentini Orgnani e Fabiana Mascolo (Edizioni BD)


PREMI COMICON (opere straniere e internazionali)

Migliore edizione di un Classico

Il grande libro dell'inferno, Matt Groening; trad. Francesco Pacifico (Coconino Press)

Joe Galaxy, Massimo Mattioli (Coconino Press)

Un mondo nuovo, Chris Reynolds; trad. Matteo Gaspari (Tunué)

Io sono Shingo voll. 1/3, Kazuo Umezz; trad. Ernesto Cellie e Chieko Toba (Star Comics)

La stanza silenziosa, Yoshiharu Tsuge; trad. Vincenzo Filosa (Canicola Edizioni)


Migliore Graphic Novel straniero

Clyde fans, Seth; trad. Leonardo Rizzi (Coconino Press)

Il diario della mia scomparsa, Hideo Azuma; trad. Carlotta Spiga (J-Pop Manga)

Nelle Indie perigliose, Alain Ayroles e Juanjo Guarnido; trad. Giovanni Zucca (Rizzoli Lizard)

La mia prima volta, Kabi Nagata; trad. Carlotta Spiga (J-Pop Manga)

Senza limiti, Jillian Tamaki; trad. Elisabetta Mongardi (Coconino Press)


Migliore Serie straniera

Beastars #1/10, Paru Itagaki; trad. Giacomo Calorio (Panini Comics)

Days of Hate voll.1/2, Aleš Kot e Danijel Žeželj; trad. Valerio Stivè (Eris Edizioni)

Girl from the Other Side voll. 1/6, Nagabe; trad. Christine Minutoli (J-Pop Manga)

House of X #1/4 / Powers of X #1/3, Jonathan Hickman, Pepe Larraz e RB Silva; trad. Fabio Gamberini (Panini Comics)

Tracce di sangue #1/4, Shuzo Oshimi; trad. Simona Stanzani (Panini Comics)


Giovani Letture

Dog Man #3/4, Dav Pilkey; trad.: Clementina Coppini (Piemme)

Ernest & Rebecca #1/3, Guillaume Bianco e Antonello Dalena; trad. Davide G.G.Caci (Star Comics)

Melvina, Rachele Aragno (Bao Publishing)

Il principe e la sarta, Jen Wang; trad. Caterina Marietti (Bao Publishing)

Speak, Laurie Halse Anderson e Emily Carroll; trad. Chiara Codecà (Il Castoro)


Nel corso della Cerimonia di Premiazione saranno annunciati,  inoltre, i vincitori del Premio Speciale COMICON alla Carriera e del Premio Speciale COMICON Nuove Strade, come sempre in collaborazione con il Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona.


Comitato di Selezione

Il Comitato di Selezione è composto da cinque membri fra i maggiori esperti italiani di fumetto, giornalisti e critici, affiancati da due membri dello staff del festival, nella figura del Direttore artistico e di uno dei membri fondatori. Il Comitato di Selezione 2020 è costituito da:

● Andrea Antonazzo (giornalista)

● Federica Lippi (traduttrice e saggista)

● Elisa Giudici (content creator)

● Mattia Nesto (giornalista)

● Max Favatano (libraio)

● alino (co-fondatore COMICON)

● Matteo Stefanelli (direttore artistico COMICON)

Leggi tutto...

Comicon Extra - il programma da luglio a dicembre

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

“COMICON EXTRA DIFFUSO IN CAMPANIA”

Mostre, incontri ed eventi online da luglio a dicembre

COMICON, il Salone Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop, tornerà nella sua veste classica nella primavera del 2021, con oltre 160 mila visitatori e 350 espositori attesi. Nel frattempo, da luglio a dicembre, si terrà COMICON Extra, un’edizione speciale nata grazie al supporto della Regione Campania, caratterizzata da attività online e dal vivo, diffuse nelle cinque province campane. Un vasto cartellone di mostre e incontri: Tex - 70 anni di un mito, in collaborazione con Sergio Bonelli Editore; Nel Segno di Manara; Giuseppe Camuncoli - da Spider-Man al Premio Eisner; Igort: 5 è il numero perfetto; Manga Made in Italy; Adolescenze italiane. Vite e desideri giovanili nel fumetto.

Ad arricchire il ricco programma di eventi “fisici”, che si svolgeranno nel rispetto delle norme anti-Covid-19, prosegue inoltre il palinsesto di attività online. A luglio un’avventura ‘Epic’ di Dungeons & Dragons intratterrà più di 100 giocatori di ruolo, mentre il Kpop Fight Fest metterà alla prova i tanti appassionati di musica e ballo. Continueranno iniziative in diretta streaming sui canali social Facebook e Youtube di COMICON. In particolare: i Ring, alcuni appuntamenti con autori Argentini, in collaborazione con la Scuola Italiana di Comix, un’originale edizione di disegno live chiamata Mazzate Italian League e l’immancabile e prestigioso appuntamento di COMICON con i Premi Micheluzzi.

Con COMICON Extra, in attesa della mostra Moebius - Alla ricerca del tempo prevista nella primavera 2021, si conferma anche l’importante partnership tra COMICON e MANN, dove a dicembre sarà inaugurata la mostra Lucy. la speranza del grande fumettista Tanino Liberatore, allestita negli spazi della sezione Preistoria e Protostoria del Museo Archeologico di Napoli, inserita nell’ambito del progetto OBVIA (Out Of Boundaries Viral Art Dissemination) dell’Università di Napoli Federico II.

Anche i tre istituti culturali europei di Napoli,Institut français, Goethe-Institut e Instituto Cervantes, associati nell’ambito della rete “EUNIC Naples”, confermano la collaborazione con COMICON e il progetto di promozione della cultura attraverso il Fumetto. Mostre, incontri fisici e virtuali, lezioni e proiezioni saranno in programma nelle diverse location degli Istituti dal mese di settembre 2020. Tra i protagonisti di queste attività di COMICON Extra, la ‘storia’ grazie all'opera dell'autore spagnolo Paco Roca, la ‘mobilità sostenibile’ grazie al lavoro del tedesco Mawil (in collaborazione anche con il Napoli Bike Festival che si terrà nella settimana Europea della bicicletta), e il ‘Fumetto d'oltralpe’ in occasione dell'anno dedicato in Francia alla Bande Dessinée.

ProgrammaA4comiconextra

TEX: 70 ANNI DI UN MITO

dal 18 settembre al 18 ottobre 2020, Palazzo Fruscione, Salerno

È il 30 settembre 1948 quando nelle edicole italiane debutta il primo albo a striscia di Tex, il personaggio creato da Gianluigi Bonelli e realizzato graficamente da Aurelio Galleppini destinato a diventare il più amato eroe del fumetto italiano e uno dei più longevi del fumetto mondiale.

Per celebrare i 70 anni di storia, Sergio Bonelli editore e COMICON hanno allestito una incredibile mostra per raccontare come Tex sia riuscito a entrare a far parte delle abitudini di lettura degli italiani, trasformandosi negli anni in un vero e proprio fenomeno di costume.

La mostra, curata da Gianni Bono, sarà allestita presso il meraviglioso Palazzo Fruscione nella città di Salerno, in un ritorno in grande stile della manifestazione Salerno COMICON che già tante edizioni e ottime mostre ha avuto nel passato. All’esposizione sarà affiancato anche un programma di incontri ed eventi, e un’altra mostra collaterale, che sigillerà un gemellaggio ideale con i partner di Linea d’Ombra, storico festival salernitano di arti visive e cinema, che si svolgerà nella stessa sede.

Preview stampa: 18 settembre alle ore 11.30

Mostra: dal 18 settembre al 18 ottobre 2020.

Ingresso: ordinario 5,00 €, gratuito under 18- over 65.

Partner: Comune di Salerno.


NEL SEGNO DI MILO MANARA

dal 1° ottobre al 29 novembre 2020, Rocca dei Rettori, Benevento

A Benevento, nella prestigiosa cornice del castello cittadino “Rocca dei Rettori”, un evento tra i più qualificati e importanti dell’autunno d’arte italiano.

Milo Manara è uno dei più straordinari e noti artisti viventi italiani, famoso in tutto il mondo per l'esaltazione della bellezza attraverso la sua affascinante e singolare matita. Dopo l'incredibile successo ottenuto a Bologna, negli spazi di Palazzo Pallavicini, la grande mostra antologica “Nel Segno di Manara” fa ora tappa a Benevento per celebrare gli oltre cinquant'anni di carriera artistica del Maestro dell’Eros. Il percorso espositivo si sviluppa in diverse sezioni tematiche: dai fumetti alle illustrazioni, passando per le collaborazione con Federico Fellini (a cui dedicheremo un vasto approfondimento, in relazione al centenario, nel 2020, del regista Romagnolo), la vita del Caravaggio, le avventure di Pratt, le illustrazioni erotiche, gli omaggi alle modelle e alle grandi dive (ultima con Brigitte Bardot), fino ad arrivare ai lavori per la stampa, il cinema e la pubblicità. La mostra è accompagnata da uno splendido e omonimo catalogo per poter approfondire e ammirare le tavole e le illustrazioni più entusiasmanti di Manara.

Preview stampa: 1 ottobre 2020, ore 11:30.

Mostra: dal 1° ottobre al 29 novembre 2020.

Ingresso: ordinario 5,00 €, gratuito under 18- over 65.

Partner: Provincia di Benevento.

GIUSEPPE CAMUNCOLI, DA SPIDER-MAN AGLI EISNER AWARDS

dal 15 ottobre al 28 novembre 2020, Museo Irpino Carcere Borbonico, Avellino

COMICON rende omaggio al fumettista Giuseppe “Cammo” Camuncoli. Una carriera, quella dell’autore emiliano nato artisticamente con l’etichetta Innocent Victim e poi catapultato sui palcoscenici statunitensi, ormai da anni protagonista di alcune delle serie più importanti del Fumetto statunitense. Camuncoli è stato fra i primissimi italiani (dopo Caselli e Castellini) a firmare, nel 2002, una storia di Spider-Man (i cui 50 anni dall’arrivo nelle edicole italiane sarebbero state oggetto di un'importante mostra nel programma di COMICON 2020). È stato fra i disegnatori regolari della serie dell’Uomo Ragno, dal 2011 al 2017, quindi nell’importante versione a fumetti delle storie legate alla saga di Star Wars nello specifico su Darth Vader; oggi lavora anche su tanti altri progetti, fra cui Undiscovered Country che gli è valso una nomination ai Premi Eisner 2020, i più prestigiosi riconoscimenti del fumetto americano.

In mostra, nelle sale espositive del Museo Irpino Carcere Borbonico di Avellino, una selezione delle sue opere, dalle matite ai bozzetti, dai supereroi ai progetti più personali.

Preview Stampa: 15 ottobre ore 11:30.

Mostra: dal 15 ottobre al 28 novembre.

Ingresso: gratuito.

Partner: Provincia di Avellino.


IGORT: 5 È IL NUMERO PERFETTO

dal 13 novembre al 27 dicembre 2020, Caserta

Igort: “5 è il numero perfetto” tra fumetto e cinema. In mostra a Caserta si potranno ammirare tavole e immagini del fumetto da cui è stato tratto l’omonimo film. Un capolavoro del fumettista nato con il gruppo Valvoline e artefice, anche editoriale, della diffusione del fumetto d’autore in Italia, prima con il marchio Coconino Press e ora con Oblomov Edizioni.

“5 è il numero perfetto” è stato pubblicato all’inizio degli anni 2000 con rapido successo e importanti riconoscimenti internazionali, ma ci sono voluti altri 20 anni prima che lo stesso Igort firmasse la regia dell’adattamento cinematografico dell’opera. Un film riuscito e pluripremiato - David di Donatello, Capri Hollywood Award, Premio Umberto Lenzi - grazie anche alle qualità delle interpretazioni di Toni Servillo o Valeria Golino. La mostra, organizzata da COMICON, sarà un’occasione per conoscere la relazione tra le due arti del cinema e del fumetto.

Preview Stampa: 6 novembre, ore 11:30

Mostra: dal 6 novembre al 27 dicembre.

Partner: Comune di Caserta; Università Luigi Vanvitelli.

ASIAN FOQUS

dal 29 settembre al 31 ottobre, FOQUS, Quartieri Spagnoli, Napoli

Asian Foqus è l’evento COMICON dedicato a immagini, storie e intrattenimento per gli appassionati di cultura pop dal Giappone, e non solo. Per tutto il mese di ottobre, COMICON porta in pieno centro di Napoli, negli splendidi spazi di Foqus, un programma di attività, ispirato ai contenuti della sezione Asian Village del festival. Tra le iniziative principali, Asian Foqus proporrà la mostra “Manga Made in Italy”, un'originale selezione di opere protagoniste di uno dei fenomeni più vivaci nel fumetto degli ultimi anni: i manga creati da autori e editori italiani! Il programma sarà arricchito da una rassegna di proiezioni di film e anime, e da incontri con autori e disegnatori protagonisti della mostra, per raccontare esperienze produttive originali, l’influenza di manga e anime sugli artisti italiani, e anticipare i primi dettagli di alcuni nuovi progetti editoriali in corso di sviluppo!

Infine, a conclusione del programma, si terrà uno degli eventi più seguiti di Comicon: il Cosplay Challenge. Una sfilata per appassionati e professionisti, per potersi mettere alla prova davanti una giuria di esperti, anche in questo 2020 che ha impedito lo svolgimento di tutti i principali eventi di settore dedicati al mondo cosplay.

Preview Stampa: 29 settembre, ore 11:30

Programma: dal 29 settembre al 31 ottobre.

Ingresso: gratuito.

Partner: FOQUS, Fondazione Quartieri Spagnoli.


ADOLESCENZE ITALIANE. VITE E DESIDERI GIOVANILI NEL FUMETTO.

A CURA DI DAVIDE TOFFOLO

2020/2021, Napoli

Un ritratto dell’adolescenza in Italia ai nostri tempi, attraverso le esperienze, i racconti e i linguaggi visivi di una decina di opere a fumetti recenti, selezionate da Davide Toffolo, il maestro e pioniere del graphic novel italiano che ha trasformato, a partire dagli anni novanta, la rappresentazione della giovinezza nel fumetto italiano.

La mostra offrirà, attraverso le tavole di autori pubblicati nell’ultimo decennio - giovani e già affermati, come Lorenzo Ghetti e Fumettibrutti, o esordienti di particolare capacità e talento artistico - un percorso tematico intorno alle difficoltà e agli entusiasmi, le ansie, la bellezza e le sfide di un’età sempre più centrale nel racconto dell’Italia del nostro presente. Davide Toffolo, fumettista autore di graphic novel seminali come Piera degli spiriti e Pasolini, oltre che leader della nota e influente band indie rock Tre Allegri Ragazzi Morti, è il Magister 2020 di COMICON. In questa veste ha sviluppato con il festival diversi progetti parte del programma culturale - fra i quali questa mostra - volti a stimolare uno sguardo rivolto al futuro della scena fumettistica italiana, che Toffolo stesso ha spesso legato al tema dell’adolescenza e della giovinezza, nel corso della sua lunga e felice carriera artistica.

Mostra: 2020/2021, Napoli

Programma attività online

INFERNAL PURSUIT. UN’AVVENTURA EPIC DI D&D

19 luglio 2020, evento online

Il 19 luglio le porte dell'Averno si spalancano su COMICON 2020 con Infernal Pursuit, la prima Epic totalmente online della nona stagione di gioco dell'Adventurers League realizzata in collaborazione con Aurea Nox: un'enorme avventura collaborativa multitavolo che cambierà per sempre la vostra visione degli Inferi. Per la prima volta a COMICON decine di giocatori affronteranno un’epica sfida in contemporanea, dove tutti i personaggi giocanti saranno impegnati nella medesima storia condotta in simultanea e dove le azioni di ogni gruppo saranno fondamentali per il successo delle missioni di tutti i partecipanti!

L'Adventurers League è la lega di gioco ufficiale di D&D 5a edizione, creata da Wizards of the Coast, che consente di registrare il progresso dei propri personaggi per poterli riutilizzare in seguito presso qualsiasi altro evento di lega, in negozio o in fiera, ovunque nel mondo.

Infernal Pursuit è un'avventura di livello 1-10 ad opera di Will Doyle, James Introcaso e Shawn Marwin.

KPOP DANCE FIGHT FEST. TOP PLAYER CHALLENGE

dal 18 al 31 luglio 2020, evento online

Un contest dedicato al Kpop organizzato da COMICON e K-ble Jungle col supporto di Coreapoli; TKC; Arrosticini Kpop, Maid Okaeri.

La musica Kpop è passata nell’ultimo decennio da prodotto sconosciuto e lontano, con qualche limitata influenza nelle sole aree dell’Estremo Oriente, a forza dirompente capace di battere tutti i record di visualizzazioni su YouTube, con risvolti nel modo di vestire e passare il tempo libero nei giovani di tutta Europa.

COMICON è stato tra i primissimi festival ad accogliere questo movimento, con eventi sul palco e contest di danza in cui centinaia di appassionati si sfidano a colpi di ballo.

Il 2020 vede l’organizzazione del primo contest online per solisti a livello nazionale, il Kpop Dance Fight Fest – Top Player Challenge. Selezioni regionali, semifinali in quattro macroaree a comprendere l’intera Italia e finalissima nazionale saranno trasmesse in diretta streaming e coinvolgeranno centinaia di partecipanti, decine di organizzatori e una giuria internazionale.

Calendario performance:

    18 Luglio NORD
    19 Luglio CENTRO NORD
    24 Luglio CENTRO SUD
    25 Luglio SUD E ISOLE
    31 Luglio Finale

COMICON Live Online

RING LIVE!

Il fortunato programma di “sfide fumettistiche” fra due disegnatori e uno sceneggiatore su un ‘vero’ ring, come nella boxe, che tanto successo ha al Salone, ritorna in una veste online, offrendo l’opportunità di osservare le tecniche di disegno e le modalità di improvvisazione, grazie ad alcuni tra i migliori talenti grafici italiani, con un appuntamento al mese da settembre.

LA LINEA ARGENTINA

In partnership con Scuola Italiana di COMIX, da ottobre, quattro appuntamenti in diretta streaming con alcuni dei Maestri della scena sudamericana, quali Domingo Mandrafina, Ernesto García Seijas, Enrique Alcatena, per ripercorrere storie e stili di alcune grandi carriere internazionali.

MAZZATE ITALIAN LEAGUE

Un gruppo di disegnatori che si confrontano in diretta, improvvisando un vero e proprio scontro sportivo, disegnando colpi e parate, contrattacchi e schivate, sottoposti al giudizio di speciali ‘arbitri’ esperti di fumetto e disegno. Divertimento e tecnica, leggerezza e ironia, raccogliendo il testimone del fortunato “Torneo delle Mazzate” online che, in primavera, ha visto trionfare Carmine di Giandomenico. Nella nuova veste autunnale, questo contest sarà più esteso e ambizioso: un vero e proprio campionato, a punti, che coinvolgerà alcune tra le firme più amate del fumetto italiano. I primi quattro classificati, inoltre, si sfideranno dal vivo durante l’edizione 2021 di COMICON, a Napoli.

PREMI COMICON/MICHELUZZI

I prestigiosi Premi attribuiti ogni anno da COMICON, e dedicati al meglio della produzione di fumetto pubblicata in Italia, saranno annunciati nel corso di uno speciale evento online che si svolgerà intorno alla metà di settembre.

COMICON Extra e MISURE ANTI COVID-19

La nostra organizzazione monitorerà -unitamente alle sedi ospitanti- che vengano previste e rispettate tutte le linee guida definite dalla regolamentazione vigente in tema di fruizione di luoghi di cultura, musei, sedi espositive e similari, nel perdurare dell’emergenza sanitaria causata dal Covid-19.

Al riguardo terremo in considerazione, in particolare, le circolari 26 e 27 (del maggio 2020) della Direzione Generale Musei del MiBACT, nonché le più recenti Ordinanze del Presidente della Regione Campania (a partire dalla Ordinanza 48 del 17 maggio 2020 a seguire).

Specifica attenzione sarà posta alle misure più diffusamente riconosciute come valide ed efficaci per il contrasto al Covid. Tra queste ne ricordiamo alcune:

    Mantenimento del distanziamento interpersonale (attraverso il controllo dei flussi e della presenza nelle varie sale e ambienti dedicati alle diverse attività).
    Utilizzo di mascherine anche di comunità per i visitatori e gli utenti, durante tutta la permanenza, nonché per i lavoratori che operano in spazi condivisi o a contatto con il pubblico.
    Pulizia giornaliera degli ambienti.
    Adeguata aerazione naturale e ricambio d'aria e rispetto delle raccomandazioni concernenti sistemi di ventilazione e di condizionamento.
    Ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani.
    Utilizzo della segnaletica per far rispettare la distanza fisica di almeno 1 metro anche presso le biglietterie e gli sportelli informativi, nonché all'esterno dei siti.
    Previsione di percorsi a senso unico, ove possibile.
    Regolamentazione dell’utilizzo dei servizi igienici in maniera tale da prevedere sempre il distanziamento sociale nell'accesso.
    Limitazione dell’utilizzo di touch screen.
    Limitazione, ove possibile, dell'utilizzo di pagamenti in contanti. Incentivazione all'acquisto in prevendita di biglietti tramite app e siti web.
    Limitazione dell'utilizzo di audioguide e, in ogni caso, disinfezione preventiva all’uso di ogni singolo utente.
    Fornitura di guide e di materiale digitale per i visitatori in sostituzione di quello cartaceo.
    Comunicazione agli utenti, anche tramite l’utilizzo di video, delle misure di sicurezza e di prevenzione del rischio da seguire all'interno dei luoghi previsti per le mostre di cui al presente programma.

Ci auguriamo un COMICON Extra straordinario, e da vivere in sicurezza.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.