Menu

 

 

 

 

Suicide Squad: immagini del set e descrizione del Joker

  • Pubblicato in Screen

Di seguito vi mostriamo la prima immagine del set di Suicide Squad, nuovo cinecomic della Warner Bros., diretto da David Ayer e basato sull'omonimo fumetto DC Comics, postata dallo stesso regista sul suo account Twitter.

Sempre su Twitter, in risposta ad una domanda di un fan, il regista ha descritto il ruolo del Joker come "maestoso".

Ricordiamo che il personaggio era già stato descritto dallo stesso attore Jared Leto come "shakespeariano" e "meravigliosamente disastroso".

Suicide Squad sarà diretto da David Ayer e vede per protagonisti Will Smith (Deadshot), (Rick Flagg), Margot Robbie (Harley Quinn), Jared Leto (Joker), Jay Courtney (Boomerang), Cara Delevingne (l'Incantatrice) e Jay Hernandez.
Il film, prodotto da Charlse Roven e Richard Suckle, farà il suo debutto nelle sale il 5 agosto 2016.
Il set sarà allestito nei Pinewood Studios di Toronto, in Canada, mentre le riprese si svolgeranno da aprile a settembre 2015.

Leggi tutto...

Le 10 storie più belle di Batman e Joker

  • Pubblicato in Focus

Lo scorso mercoledì 25 febbraio, negli USA è uscita l'albo Batman #39, penultimo appuntamento della saga Endgame, scritta da Scott Snyder per le matite dell'artista Greg Capullo. Durante questo evento, abbiamo assistito (spoiler) al ritorno del folle pagliaccio criminale, il Joker, pronto ad allearsi con la Corte dei Gufi pur di portare a compimento i suoi pazzi progetti e vedere andare in frantumi l'esistenza del suo acerrimo rivale, Batman (/spoiler).

La rivalità tra il Crociato Incappucciato e il Joker rappresenta la perfetta dicotomia tra il bene e il male, il continuo contrapporsi di schemi e stili di vita che risultano complementari, interdipendenti, che non vedono mai una delle due parti soccombere definitivamente. Approfittando, quindi, dell'ennesimo scontro tra i due, ecco una top-ten di quelle che sono considerate le migliori storia (sia cartacee che animate) con protagonisti l'Uomo Pipistrello e il pagliaccio:

Batman 663
10) The Clown At Midnight - Batman Vol.1 #663

Avventura prosaica di Grant Morrison che affronta l'ennesima fuga del Joker dalla cattività. La storia rappresenta un unicum non solo per lo stile, prosa accompagnata dalle immagini, ma soprattutto perchè cerca di codificare, con un linguaggio moderno, il rapporto tra i due personaggi, contestualizzando la storia ai giorni nostri partendo dal lascito di storie classiche.

man-who-killed-batman
9) The Man Who Killed Batman - Batman: The Animated Series episode 51

In questo episodio ci viene presentata la storia di Sid the Squid, uno strampalato gangster che apparentemente ha ucciso Batman. Ovviamente la fama di Sid attirerà molte invidie da parte degli altri criminali di Gotham, in particolare quelle del Joker, convinto che Sid non sia in grado di fare ciò che dice, ma soprattutto disposto a prendersi la proprio vendetta su chi ha eliminato la sua nemesi. Il finale è ovvio, la non-morte di Batman si rivela nella sua verità, e il Cavaliere Oscuro interviene per salvare Sid e fermare, per l'ennesima volta, il Joker.

batman-Detective Comics 475
8) The Laughing Fish - Detective Comics Vol.1 #475-476

La storia imbastita da Steve Englehart e Terry Austin ci da un'idea del deformato senso dello humor che contraddistingue il folle criminale di Gotham. Durante quest'avventura Batman scopre che il Joker ha rilasciato una neurotossina nella Gotham Harbor che colpisce i pesci, conferendogli il tipico sorriso del pagliaccio. Dopo aver provato, invano, di brevettare questo pesce che ride, uccide, sotto gli occhi di un inerme Batman, il funzionario reo di questo diniego.

jokers-favor
7) Joker's Favor - Batman: The Animated Series episode 7

Altro episodio della serie animata, nel quale il Joker causa il classico degli incidenti stradali, e a farne le spese è il povero Charlie Collins, che inveisce contro la persona sbagliata. Charlie implora il Joker di risparmiargli la vita, visto che ha moglie e figlio, e il Joker decide di salvarlo in cambio di un favore. Anni dopo Charlie sarà chiamato a rispettare quel patto, in una maniera inaspettata ed ilare.

Batman - The Man Who Laughs
6) The Man Who Laughs

Ed Brubaker e Doug Mahnke riscrivono la prima comparsa del Joker, inteso come un sequel sciolto da Batman: Year One. The Man Who Laughs modernizza le origini della nemesi dell'Uomo Pipistrello, aggiungendo elementi nuovi che vanno ad ampliare l'immagine del clown re del crimine.

Mad Love cover
5) Mad Love

Storia in continuità con la serie animata, scritta da Paul Dini e Bruce Timm, Mad Love racconta la storia di Harley Quinn, che debuttò come uno scagnozzo una tantum prima che Arleen Sorkin diventasse la sua doppiatrice, raggiungendo i favori dei fan e portandola nella continuity regolare della DC. Vediamo nascere il rapporto folle, sconcertante e irragionevole che lega la dottoressa Harleen Quinzel con il suo paziente, il Joker. Un rapporto che porterà alla follia e il caos tutti i soggetti coinvolti.

The-Dark-Knight-Joker-and-Batman
4) The Dark Knight

Sebbene i puristi non hanno accettato la trasposizione su celluloide fatta da Christopher Nolan, The Dark Knight ha il merito di aver cristalizzato la contrapposizione tra la concezione di vita di Batman, ordine e regole, e la follia anarchica multicolor del Joker. Merito del successo del secondo capitolo della trilogia di Nolan va all'interpretazione che ne da Heath Ledger, disegnando un Joker senza nome, senza faccia e senza passato.

batman251
3) The Joker's Five-Way Revenge - Batman Vol.1 #251

Realizzata da Denny O'Neil e Neal Adams, The Joker's Five Way Revenge, ha preparato il terreno per le innumerevoli esplorazioni della follia del Joker. In quest'avventura Batman dovrà salvare la vita ad un gruppo di scagnozzi che ha osato opporsi al Joker. La storia è importante perchè stabilisce alcune aspetti del personaggio, come il disprezzo per la vita dei suoi stessti scagnozzi e la visione contorta del suo rapporto con Batman.

Batman 429
2) A Death In The Family - Batman Vol.1 #426-429

È difficile pensare ad un'altra storia che possa catturare a fondo la brutalità del Joker meglio di A Death In The Family. Il Joker tenta di vendere un'arma nucleare a dei terroristi mediorientali, e durante la sua ricerca incrocia quella di Jason Todd, il secondo Robin, che è sulle tracce della sua madre naturale. Tutti sappiamo come va a finire, con la morte di Jason per mano del Joker.
La cosa più sconvolgente, non fu la morte di Jason in se, quanto la scelta che fu fatta dai lettori tramite un sondaggio che decreto la fine del secondo Robin. A dimostrazione del fatto che c'è un Joker in tutti noi.

Killing-joke
1) The Killing Joke

La storia definitiva del Joker. L'attacco brutale a Barbara Gordon, le torture al di lei padre, il Commissario Gordon, Batman spinto fino al limite del suo codice d'onore, e fermato solo dall'arrivo della polizia. La gioia per la sua comprensione distorta della vita e della morte, la follia del Joker, il suo rapporto contorto con Batman, e la consapevolezza di essere pronto a fare qualsiasi cosa che una persona sana di mente troverebbe mostruosa, e quella tavole conclusiva, chiave di lettura dell'intera storia. Un capolavoro.

(Via Newsarama)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.