Menu

 

 

 

 

Batman torna a Gotham City nello speciale numero 50

  • Pubblicato in News

La serie Batman, scritta da Scott Snyder e disegnata da Greg Capullo, festeggia le 50 uscite con un numero extra-sized in uscita oggi negli States e negli store digitali. Nella conclusione dello story-arc "Superheavy", Batman è tornato a Gotham City per combattere Mr. Bloom al fianco di Jim Gordon.

Potete ammirare la prime tavole dell'albo nella gallery in basso.

Leggi tutto...

Primo sguardo alla variant di Greg Capullo per Dark Knight III

  • Pubblicato in News

Greg Capullo ha svelato le versioni a chine di alcune sue variant per i prossimi numeri della miniserie Dark Knight III: The Master Race. Al momento, comunque, non è stato reso noto per quali numeri sono previste. Le trovate nella gallery in basso.

Dark Knight III: The Master Race, di cui oggi è uscito il numero 2, è scritto da Frank Miller e Brian Azzarello per i disegni di Andy Kubert e Klaus Janson.

Leggi tutto...

Greg Capullo: breve pausa da Batman per un fumetto con Mark Millar

  • Pubblicato in News

Al New York Comic Con lo sceneggiatore Scott Snyder ha rivelato che Greg Capullo si prenderà una pausa "molto breve" da Batman dopo il numero 51 per lavorare su un progetto con Mark Millar.

Snyder ha anche detto che sta lavorando sul personaggio con Sean G. Murphy (che ha collaborato con lui su Batman con un racconto contenuto in Detective Comics #27), anche se non è ancora chiaro se Murphy sostituirà Capullo durante la sua pausa. Snyder e Capullo hanno collaborato su Batman fin da quando la serie è stata rilanciata con un nuovo #1 all'alba dei New 52 nel settembre 2011, anche se altri artisti hanno periodicamente lavorato su singoli albi.

Restate su Comicus per nuovi aggiornamenti.

(Via CBR)

Leggi tutto...

SDCC '15: cosa ci attende nel futuro di Batman

  • Pubblicato in News

ATTENZIONE: La seguente news contiene SPOILER!

Un panel della DC Comics è dedicato all'universo dell'Uomo Pipistrello, che sappiamo non essere più Bruce Wayne bensì il Commissario Gordon in una bat-armatura robotica. Il panel in questione vede la presenza della coppia formata dalla scrittore Scott Snyder e l'artista Greg Capullo, oltre all'editor Mark Doyle.

BM-Cv41-afe08-cc184

"Quando abbiamo iniziato a scrivere questo arco narrativo ci siamo detti -sono quattro anni che lavoriamo a questa serie" ha dichiarato Snyder. "Quello che sta creando Mark con Batgirl, Gotham Academy, Black Canary e Grayson è offrire un albo per ogni tipo di lettore. Se siamo su un albo come Batman, vogliamo qualcosa per ricreare la mitologia del personaggio, e abbiamo utilizzato il personaggio di Jim. Immagina qualcuno che dica 'hai bisogno di essere Batman adesso".

Continua Snyder "Gordon vuole sapere se Batman può essere un estensione di quello che viene messo in pratica dalla gente per proteggere sé stessi in una città come Gotham. Non avremmo mai voluto uccidere Bruce. Non era quello il punto". Sembra essere più una risposta alla domanda "Se Batman muore, cosa succederebbe se Bruce Wayne tornasse?". "Questa è la storia che non ho mai visto prima. Per me si va a scavare nell'essenza del personaggio di Bruce".

Su Batman #43, in uscita ad agosto, troveremo il nuovo cattivo Mr. Bloom, da solo. Una scelta azzardata visto che il personaggio non è mai comparso prima. Parlando del personaggio, Snyder definisce Mr. Bloom "antitetico" rispetto a Jim Gordon. "È molto divertente da scrivere, è così dark".

BM-Cv43-ds-solicit-e428b-1d67a

La prima domanda che proviene dal pubblico è circa la possibilità di vedere un incrocio tra il nuovo Batman e uno dei Robins. "Duke Thomas è uno dei tre principali personaggi che lo farà", ha risposto Snyder.

Circa l'eventualità di rivedere il Joker, Snyder ha risposto scherzando: "È già un corpo in decomposizione. Non voglio anticipare nulla, abbiamo dato una sacco di indizi sul dove i personaggi vanno a finire, in un certo modo".

Ultima domanda per Gordon e sulla questione della pistola. "Lui sa che il precedente Batman non utilizzava pistole. Ci stiamo riflettendo su, considerando anche il background di Gordon da poliziotto veterano, non nuovo all'utilizzo di armi letali".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.