Menu

Capitan Novara a Cartoomics 2007

Comunicato stampa:

CAPITAN NOVARA e IVECO BORGOAGNELLO a “CARTOOMICS 2007”

(14° Salone del Fumetto, Cartoons, Collezionismo e Videogames – 23/25 Marzo a
MILANO Fiera MilanoCity )

Dal 23 al 25 Marzo 2007, a Milano in Fiera Milanocity, si svolgerà la 14a Edizione di  “CARTOOMICS” (info: www.museodelfumetto.it), il Salone del Fumetto, dei Cartoons, del Collezionismo e dei Videogames del capoluogo lombardo, un importantissimo appuntamento nazionale ed internazionale per gli addetti del settore e per tutti gli appassionati del genere.

Fra le tante novità di questa Edizione, è con immenso onore che segnaliamo anche la presenza di Capitan Novara (info: www.capitanovara.it), il supereroe novarese nato da un’idea di Fabrizio De Fabritiis e le cui avventure sono divulgate dal 2004 con grande successo sulle tovagliette pubblicitarie dalla Emmetre Service S.a.s. di Oleggio (info:
www.emmetreservice.it).

A Cartoomics 2007, quindi, Capitan Novara sarà presente con una propria mostra personale in cui verrà esposta e sarà possibile ammirare anche la bellissima statua del supereroe realizzata dal novarese Gabriele Proserpio (info: www.creature.it).

Per l’occasione è stata anche appositamente realizzata una storia a fumetti con l’ avventura speciale di Capitan Novara intitolata “Capitan Novara contro Cozzilla” (Soggetto, sceneggiatura, testi di Fabrizio De Fabritiis - Colori di Daniele Rudoni) che verrà pubblicata su n. 30.000 copie del catalogo ufficiale della manifestazione, dato gratuitamente ad ogni visitatore.

Inoltre, domenica 25 Marzo alle Ore 10,00 presso la Sala Incontri di Cartoomics, si terrà la Conferenza:

CAPITAN NOVARA E VITE DIESEL: QUANDO L’IMPRENDITORIA
INCONTRA IL FUMETTO

Presentazione di CAPITAN NOVARA, un supereroe “da mangiarci sopra” e del Volume VITE DIESEL: STORIE A FUMETTI DI UOMINI E CAMION, edito da Vittorio Pavesio Production in collaborazione con BORGOAGNELLO S.P.A. Concessionaria IVECO per le province di NOVARA, VERCELLI, BIELLA e VERBANIA”


Interverranno:

Chiara Mognetti, Responsabile Emmetre Service S.a.s.

Fabrizio De Fabritiis, autore di Capitan Novara

Roberto Savoini, Titolare BORGOAGNELLO S.P.A. Concessionaria IVECO

MARCO FERRARI, Direttore Artistico Concorso e Volume Vite Diesel

Per l’occasione GADGETS e OMAGGI per tutti i partecipanti.


Vi aspettiamo numerosi!!!

Per informazioni:

EMMETRE SERVICE S.a.s.: Tel. 0321 93935 – E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cell. 393 9265503 (Rif. Chiara Mognetti)


Segue Comunicato Stampa Ufficiale Cartoomics 2007:


CARTOOMICS 2007

TRE GIORNI DI FUMETTO E CARTOONS DA NON PERDERE

da Calimero a Lady Oscar, dai Beatles all’erotismo d’autore,

dai trabocchetti di Diabolik al nuovo personaggio di Bonelli, passando per incontri, cosplayers, anteprime, proiezioni, una “notte bianca” e chi più ne ha più ne disegni!

Cartoomics, lo storico Salone del Fumetto, dei Cartoons, del Collezionismo e dei Videogames torna con la sua quattordicesima edizione a occupare gli spazi di Fieramilanocity con una tre giorni ricca di appuntamenti imperdibili, mostre, anteprime, convegni, proiezioni, ospiti d’onore, tornei di giochi e tanto, tanto divertimento. Il tutto sotto il segno del fumetto e del cartone animato! Sarà infatti un’edizione particolarmente attenta a coinvolgere le maggiori realtà del settore, a partire dalla Fondazione Franco Fossati a cui Cartoomics ha affidato il compito di organizzare e coordinare gli appuntamenti del suo cartellone culturale.
Ovviamente questa edizione è dedicata a Emanuele Luzzati, maestro del disegno animato e dell’immagine recentemente scomparso.

Impostasi all’attenzione del pubblico come l’appuntamento più importante e atteso del calendario fumettistico, non solo milanese, Cartoomics arriva alla sua quattordicesima edizione proponendo un evento che porterà a Milano gli operatori del settore, dell’editoria specializzata, dell’animazione e delle nuove frontiere del gioco. Giovani autori, scuole del fumetto e accademie si troveranno “guancia a guancia” con importanti realtà editoriali e i grandi maestri di sempre per creare un enorme “villaggio” dedicato al magnifico mondo delle nuvole parlanti e dei cartoni animati, nella cui piazza principale nasceranno spunti di discussione e, chissà, nuove idee e collaborazioni preziose. Il livello culturale delle mostre è garantito dalla direzione artistica della Fondazione Fossati che ha nominato un Comitato Scientifico composto da importanti esponenti del mondo del fumetto e dell’animazione.

Cartoomics 2007 si presenterà al visitatore come una CITTÀ DEL FUMETTO, articolata per aree e funzioni, viva e frequentatissima (sono attesi 30.000 visitatori). All’ingresso del padiglione, il Cartoomics Center darà a tutti i visitatori il benvenuto fornendo indicazioni utili sui programmi e distribuendo gratuitamente il catalogo della manifestazione, il prezioso Cartoomics Annual 2007.

Il centro storico di questa meravigliosa città ospiterà le mostre principali, di grande interesse storico e artistico, suggestive e di vasto richiamo, mentre eventi di ogni tipo saranno ospitati anche nei singoli stand e nelle altre aree del padiglione riservate ai videogames e ai giochi di ruolo. Il cuore del centro storico sarà una sala attrezzata con schermi e videoproiettori per i molti incontri in programma, spesso correlati con le mostre, e per le presentazioni multimediali, supportata da un altro spazio per incontri, anteprime e conferenze stampa.

Le mostre di quest’anno abbracciano generi e mondi diversi, spaziando dall’animazione al fumetto, dall’anime alla tradizione. Omaggio a Emanuele Luzzati (con la proiezione delle sue opere più famose), I Pagot: sognando Calimero – una via italiana all’animazione (percorso artistico dedicato alla famiglia Pagot, che da Calimero ai Fratelli Dinamite ha fatto brillare l’animazione italiana per oltre ottant’anni.), Dragonero (anteprima e mostra dedicata al nuovo personaggio dellaSergio Bonelli Editore), Diabolik: macchine diabolike – Leonardo del crimine (i trucchi geniali inventati da Diabolik in oltre quarant’anni di attività criminali rivivono in 3D grazie a preziose ricostruzioni in scala), Erotica: glamour d’autore (mostra d’erotismo a porte chiuse: i grandi maestri del fumetto erotico, da Manara a Crepax, da Buzzelli a Frollo, per la prima volta radunati in un’unica mostra “calda” che non manca di omaggiare la ben nota produzione giapponese.
Ovviamente vietata ai minori), I fantastici 4 di Liverpool, ovvero i Beatles a fumetti (quando il fumetto si ispira alla realtà nascono divertenti contaminazioni, ecco allora i mitici Beatles raccontati attraverso tutte le loro apparizioni - e sono moltissime - in fumetti e cartoni animati) Lady Oscar.
La rosa di Versailles (una delle più amate serie di anime giapponesi di tutti i tempi: a lei, ai suoi amici, al suo mondo settecentesco in bilico tra realtà storica e finzione è dedicato questo omaggio che espone memorabilia, gadget e molte sorprese, tra cui un inedito parallelo con il nuovo anime di ambientazione settecentesca Le Chevalier d’Eon il cui protagonista – realmente esistito – ha probabilmente ispirato il personaggio di Lady Oscar, Gulp! Supergulp! (un omaggio alla mitica trasmissione per ragazzi che portò il grande fumetto in tv).

I quartieri della città si presentano con stand espositivi, momenti di incontro e anticipazioni delle grandi firme del fumetto e dei personaggi che ne hanno fatto la storia, da Tex a Diabolik, dall’Uomo Ragno ai Manga giapponesi.

L’ormai mitico Angolo del Collezionista, reso più ampio e diversificato, si proporrà come vera e propria mostra-mercato di libri e riviste d’antiquariato e modernariato, disegni originali e oggetti, manifesti e figurine; espongono librerie specializzate e antiquarie, mercanti d’arte e privati, associazioni, riviste specializzate. E’ uno dei richiami maggiori della fiera, dove il ragazzino e il bibliofilo trovano modo di esaudire i loro desideri. I “tavoli” delle precedenti edizioni sono stati sostituiti da mini-stand allestiti, migliorando significativamente la qualità dell’accoglienza.

Ci sarà anche una Città Studi, luogo di osmosi tra i momenti didattici squisitamente culturali (per esempio le diverse scuole di fumetto, di animazione e di grafica avanzata) e l’accesso al mondo del lavoro (sportello con gli editori, il sindacato, gli imprenditori librai). Tra le varie realtà che animeranno questo spazio dedicato alla formazione ci saranno l’Accademia Disney e l’Istituto Europeo di Design di Milano. La Città Studi ospiterà anche la mostra del supereroe Capitan Novara.

Cosplay City è una “città satellite” autonoma, creata su misura per i cosplayer, giovani che amano vestirsi come i personaggi dei loro fumetti preferiti: un fenomeno crescente che porta a Cartoomics migliaia di appassionati e contribuisce all’allegria della manifestazione. Il centro della cittadella sarà il palco su cui sfileranno i ragazzi e dove si alterneranno momenti di intrattenimento e musica.
Sono in mostra le produzioni di alto artigianato per costumi, parrucche e oggetti d’uso. Madrina di Cosplay City sarà Yaya Han, modella e cosplayer ammiratissima da migliaia di ragazzi in tutto il mondo per i suoi magnifici costumi. Per la prima volta sarà proposto un talk show con esperti nel quale interverranno appassionati ed esperti per spiegare tutto ma proprio tutto sui cosplayers.
All’interno di Cosplaycity c’è anche un supermarket: Cosplay Market, una linea di accessori naturalmente dedicata ai cosplayers. In questo “mercato” si potrà trovare tutto l’occorrente per confezionare abiti, gioielli, parrucche, maschere e ricostruzioni in lattice, accessori e make-up.
Ospiti d’eccezione, nel trentennale di Star Wars, saranno i componenti della 501a Legione Italica, il più famoso club di costuming imperiale di Star Wars, che conta migliaia di iscritti in tutto il mondo, ed è ufficialmente riconosciuto da George Lucas e dalla Lucasfilm. Stormtroopers, Guardie Imperiali e numerosi altri personaggi nati dalla fantasia di George Lucas guidati da Lord Darth Fener in persona! Concerti e sfilate a tema animeranno il grande palco di Cartoomics.

Tra l’area Città Studi e Cosplay City troviamo anche una Terra di Mezzo dove gli appassionati di giochi da tavolo e di ruolo, così come - separatamente - quelli dei videogames, possono disporre di tavoli e consolle per giocare, facendosi insegnare e sperimentando le novità con il supporto di esperti dimostratori. Con il contribuito e la partecipazione di produttori e distributori di giochi, riviste di settore e associazioni di giocatori, l'area dei giochi aumenta e migliora, diventando una vera "terra di mezzo" dove fantasia e genialità trionfano. I videogiochi saranno protagonisti di uno spazio a loro dedicato, con novità e anteprime. I giochi tradizionali (di carte, da tavolo, role-play, miniature) ospitano tornei importanti (come Dungeons&Dragons e Naruto) dando anche la possibilità di scoprire novità sia dei grandi marchi sia autoprodotte, per oltre duecento giocatori contemporaneamente.

Siccome le grandi città non si fermano mai, nemmeno di notte, ecco la NOTTE DEI CARTOONIVORI, un’intera notte bianca (anche se sarebbe meglio dire “colorata”) che tra sabato 24 e domenica 25 proporrà dalle 20.00 alle 6.00 di mattina cartoni animati no stop, divertimento e giochi.

Dopo il grande successo della scorsa edizione, inoltre, torna il fortunato gemellaggio con il Salone della Birra Artigianale e di Qualità e il Salone del Cioccolato di Qualità. Come per l’anno passato, con un solo biglietto di ingresso (intero € 5,00) si potranno visitare tutte le manifestazioni.


Cartoomics – 14° Salone del Fumetto, dei Cartoons, del Collezionismo e dei Videogames

23-25 marzo 2007 - Fieramilanocity – Padiglione 10 (Ingresso Porta Eginardo)

Orari: dalle 10.00 alle 20.00

Ingresso: 5 euro (valido anche per gli altri saloni in contemporanea)

Info: www.rassegne.it/cartoomics oppure www.museodelfumetto.it

Tel.: 02.49977610 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Gennaro Costanzo
Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.