Menu

 

 

 

np6-6-28

Leonardo Cantone

Leonardo Cantone

URL del sito web:

Il Mignolaverse si espande con nuove avventure per Hellboy e il BPRD

Dark Horse Comics ha annunciato l'uscita di tre nuovi titoli appartenenti all'universo di Hellboy creato da Mike Mignola per la fine di quest'anno, con la promessa di gettare nuova luce verso nuovissimi angoli del mondo del “diavolo rosso”.

Ad avviare le danze sarà la miniserie Crimson Lotus di cinque numeri, in cui sarà presentato il più grande nemico di Lobster Johnson, al suo primo titolo solista. Scritto da Mignola e da John Arcudi, con i disegni di Mindy Lee e le cover di Michelle Madsen e Tonci Zonjic, Crimson Lotus esplorerà la drammatica infanzia della spia, coinvolta già da ragazzina nella guerra russo-giapponese.

Hellboy and the B.P.R.D.: 1956, sarà un'altra miniserie di cinque numeri, sempre scritta da Mignola, accompagnato questa volta da Chris Roberson, e disegnata da Yishan Li, Mike Norton e Michael Avon Oeming, con le cover di Dave Stewart e Dave Johnson. Il demone sovietico Varvara, spingerà la sua squadra a seguire i propri capricci, ed Hellboy verrà inviato in missione in Messico. Ma doppiogiochisti sono al lavoro su trame clandestine, sia all'interno del B.P.R.D. che fuori.

Il volume unico Hellboy Winter Special 2018 presenterà, invece, tre racconti a tema invernale, tra cui una storia di Mignola e Ben Stenbeck su Hellboy e un Capodanno che andrà nel verso sbagliato. Fábio Moon e Gabriel Bá ritorneranno con B.P.R.D.: Vampire, mentre Tonci Zonjic sarà autore unico di una nuova storia su Lobster Johnson. Dave Stewart sarà il copertinista dell'albo.

"Fin dall'inizio sapevo che Hellboy sarebbe stato un racconto sui mostri che combattevano i mostri", ha detto Mignola in un comunicato stampa. "Ho iniziato con un teaser di 4 pagine su un cane malconcio in una stazione di servizio che si trasformava nel dio egizio Anubis […]. C'è un intero mondo di mostri là fuori, quindi c'è ancora molto lavoro da fare per Hellboy.".

Crimson Lotus uscirà in USA il 21 novembre, Hellboy and the B.P.R.D.: 1956  il 28 novembre, mentre Hellboy Winter Special 2018 è previsto per il 12 dicembre.

(Via CBR)

Greg Pak scriverà la nuova serie a fumetti di James Bond

L'iconica super spia inglese James Bond sarà protagonista di una nuova serie a fumetti prevista negli USA per questo novembre scritta da Greg Pak per i disegni di Marc Laming. Il duo verrà affiancato dalla colorista Triona Farrell, Ariana Maher al lettering, e saranno supervisionati dall’editor Nate Cosby. La seriè verrà pubblicata dalla Dynamite Entertainment in collaborazione con la Ian Fleming Publications Ltd.

"Sono entusiasta di avere la possibilità di giocare con questi personaggi classici, offrendo loro le più grandi sorprese, i gadget più divertenti e i più folli twist narrativi che possiamo inventare - e forse anche un finale emozionante e sorprendentemente commovente", ha spiegato Pak. "E sono enormemente entusiasta di questo team creativo, con Marc Laming capace di regalare azione elegante e chacartcer perfetti! Non vedo l'ora di poter mostrare cosa bolle in pentola!".

La nuova serie, vedrà 007 rintracciare un contrabbandiere a Singapore per recuperare un pericoloso pacchetto, ritrovandosi ad incrociare la propria strada con un misterioso coreano sulle stesse tracce del pacco. Mentre i due uomini si fronteggeranno nell'ombra, saranno presi di mira dall'organizzazione terrorista ORU, diventando dei bersagli.

"Non potrei essere più entusiasta di lavorare su un libro di James Bond con Greg Pak, Nate Cosby e la Dynamite", ha rivelato Laming. "Ho amato il lavoro di Greg fin dalla prima lettura di Planet Hulk, e Nate è uno dei miei collaboratori preferiti, porta sempre così entusiasmo e positività ad ogni progetto su cui lavora.".

La Dynamite ha acquisito la licenza per pubblicare fumetti di James Bond da Ian Fleming Publications nel 2014, canonizzando, per la prima volta in vent'anni, i fumetti ufficiali dell'agente segreto britannico. Da allora, i titoli sono stati ben accolti dai fan di lunga data e dai nuovi lettori.

(Via CBR)

Jeff Lemire e Dustin Nguyen ancora insieme per Ascender, sequel di Descender

Lo sceneggiatore Jeff Lemire e l'artista Dustin Nguyen realizzeranno per la Image Comics Ascender, ambientato nello stesso universo della loro serie fantasy Descender.

Ascender avrà luogo 10 anni dopo la conclusione di Descender, con la sparizione di tutti i robot e il trionfo della magia come ordinamento dell'universo. Il protagonista robotico di Descender, TIM-21, avrà ancora un ruolo nella nuova serie, quando "una ragazza dovrà intraprendere una ricerca epica per trovare robotkind e il suo leggendario messia, TIM-21, prima che sia troppo tardi…"

"Dustin e io adoriamo il mondo di Descender e siamo ri-energizzati da questa nuova direzione che ha aperto ogni sorta di nuove possibilità di storytelling", ha detto Lemire in un comunicato stampa. "Ascender sarà sia una continuazione della saga di Descender, sia un racconto tutto nuovo".

Nguyen ha aggiunto: "Inoltre, sarà fantastico passare da disegnare macchine e metallo tutto il giorno, alle sfaccettature del fantasy per un po'!".

Descender #32
, in vendita il 25 luglio, segnerà la fine della serie, portando a conclusione la trama che si sta svolgendo, mentre anticiperà anche quello che arriverà in Ascender.

Ascender, di Jeff Lemire e Dustin Nguyen, farà il suo debutto con la Image Comics nel 2019.

ascender

(Via CBR)

Esce oggi a sorpresa un nuovo fumetto di Robert Kirkman

Image Comics e Skybound Entertainment hanno lanciato sorpresa Die! Die! Die!, nuova serie a fumetti di Robert Kirkman che debutta oggi, 11 luglio. La serie e la sua imminente data di uscita, sono state rivelate il giorno prima tramite un comunicato stampa.

"Proprio così, nei negozi DOMANI," ha detto Kirkman. "Internet ha prosciugato tutta la sorpresa e l'attesa di un fumetto. Tutti sentono parlare dei nuovi progetti entusiasmanti e poi devono aspettare mesi o anni perché sia nelle loro mani. […] Le storie si rovinano nei tentativi di attirare l'attenzione dei mass media. Quindi, sorpresa! Ecco una nuova serie mensile. Quant'è fico?! Questo è letteralmente l'unico modo in cui posso essere come Beyoncé".
Kirkman è rimasto ambiguo riguardo ai titoli rovinati per il gusto di attirare l'attenzione dei media, ma è possibile che lo scrittore si riferisca al recente Batman # 50 di Tom King, il cui finale è stato rivelato in un titolo del New York Times.

La premessa di Die! Die! Die! immagina un'organizzazione segreta all'interno del governo degli Stati Uniti, il cui compito è quello di influenzare il mondo attraverso l'assassinio. La sinossi completa:

"Viviamo in un mondo malvagio dove le persone malvagie fanno cose cattive tutto il tempo e Die! Die! Die! alza il velo su una cabala segreta all'interno del governo degli Stati Uniti che influenza le questioni mondiali attraverso un assassinio mirato. Il mondo che ci circonda è manipolato proprio sotto il nostro naso, soprattutto per il meglio... ma a volte anche per il guadagno individuale, e talvolta per il semplice gusto di farlo. Quindi, se stai ferendo la gente, in qualche modo rendi il mondo peggiore di quello che è già, o sei anche solo ostacolo a qualcosa di buono che sta accadendo... qualcuno potrebbe ora dare l'ordine proprio per te di morire! Die! Die! Die!".

Die! Die! Die! #1 è scritto da Kirkman (The Walking Dead, Outcast, Oblivion Song), al suo fianco c’è Scott M. Gimple (Punisher: Nightmare, scrittore e produttore per l'adattamento di The Walking Dead TV su AMC) e Chris Burnham (Batman Incorporated, Nameless , Nixon's Pals, ufficiale Downe). Nathan Fairbairn ne è il colorista.

diediedie1

(Via CBR)

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.