Menu

 

 

 

np6-6-28

Le novità Panini Comics a Lucca Comics & Games 2015

  • Pubblicato in News

Panini Comics ha diffuso sul proprio sito tutte le novità in uscita a Lucca Comics & Games 2015. Ve le segnaliamo qui di seguito:

ALL-NEW MARVEL NOW COLLECTION: OPERATION S.I.N. - AGENTE CARTER
AMAZING SPIDER-MAN 23
ANGELA L'ASSASSINA DI ASGARD 2
DAREDEVIL COLLECTION 2: IL DIAVOLO CUSTODE
DEADPOOL 22
DEADPOOL UCCIDE I CLASSICI EDIZIONE DELUXE
DEVIL E I CAVALIERI MARVEL 14
FANTASTICI QUATTRO 13
GLI INCREDIBILI X-MEN 26
GRANDI EVENTI MARVEL: FEAR ITSELF
GRANDI OPERE A FUMETTI: DRACULA
GUARDIANI DELLA GALASSIA 26 (BLACK VORTEX 4 DI 7) COVER A, COVER B
GUARDIANI DELLA GALASSIA E X-MEN - BLACK VORTEX OMEGA (BLACK VORTEX 7 DI 7) COVER A, COVER B
GUARDIANI DELLA GALASSIA PRESENTA: ROCKET RACCOON 9 (BLACK VORTEX 5 di 7) COVER A, COVER B
GUERRE SEGRETE 3 (DI 3)
I NUOVISSIMI X-MEN 29 (BLACK VORTEX 6 DI 7) COVER A, COVER B
IL NUOVISSIMO CAPITAN AMERICA 6
IL RITORNO DEI DEADPOOL VIVENTI
MARVEL HISTORY: L'ULTIMA CACCIA DI KRAVEN
MARVEL MASTERWORKS: I DIFENSORI 3
MARVEL MASTERWORKS: IRON MAN 6
MARVEL NOW COLLECTION: CAPITAN AMERICA 2 - FUGA DALLA DIMENSIONE Z
MARVEL NOW COLLECTION: I NUOVISSIMI X-MEN 3
MARVEL NOW COLLECTION: OCCHIO DI FALCO - VITA NORMALE
MARVEL NOW COLLECTION: SUPERIOR SPIDER-MAN 2: UNA MENTE MALATA
MARVEL OMNIBUS: INFINITY
NEW AVENGERS POSSESSIONE
OCCHIO DI FALCO 12
PATSY WALKER, HELLCAT: QUESTA RAGAZZA POTRESTI ESSERE TU!
PUNISHER DI RUCKA E CHECCHETTO 3 (DI 3)
ROAD TO SECRET WARS 1: LA REPUBBLICA STA BRUCIANDO
SECRET WARS 0 COVER WHITE
SECRET WARS 0 VARIANT PAUL RENAUD
SECRET WARS 0
SIMONE BIANCHI COLLECTION 2: NEW AVENGERS - ALTRI MONDI
SPIDER-MAN E GLI X-MEN 3
THOR 7
THOR 200 EDIZIONE VARIANT ANNIVERSARIO
WOLVERINE SNIKT EDIZIONE DELUXE
WOLVERINES 6



ASTERIX 7: ASTERIX E IL DUELLO DEI CAPI
ASTERIX 8: ASTERIX E I BRITANNI
ASTERIX 9: ASTERIX E I NORMANNI
ASTERIX 10: ASTERIX LEGIONARIO
ASTERIX 11: ASTERIX E LO SCUDO DEGLI ARVERNI
ASTERIX 12: ASTERIX ALLE OLIMPIADI
ASTERIX 36: IL PAPIRO DI CESARE



100% PANINI COMICS: STAR WARS: TEMPI OSCURI 7
DARTH VADER 3 COVER A, COVER B
PANINI LEGENDS INIZIATIVE: STAR WARS: UNA NUOVA SPERANZA
STAR WARS - L'IMPERO A PEZZI 1
STAR WARS 5 COVER A, COVER B
STAR WARS 7 SIMONE BIANCHI ARTIST EDITION
STAR WARS 8 STUART IMMONEN ARTIST EDITION
THE STAR WARS LE GUERRE STELLARI



CATTIVIK - L'INTEGRALE 5
I 1000 VOLTI DI RAT-MAN 1
LUPO ALBERTO 5
RAT-MAN COLLECTION 111
RAT-MAN COLOR SPECIAL 34
RAT-MAN GIGANTE 21
SICK! SICK! SICK!
STAR RATS A COLORI - EDIZIONE DELUXE



ADVENTURE TIME 26
ADVENTURE TIME 4
CINQUE ALLEGRI RAGAZZI MORTI 7
COFANETTO THE COMPLETE PEANUTS VOLL. 11-15 PIENO
COFANETTO THE COMPLETE PEANUTS VOLL. 11-15 VUOTO
IZNOGOUD 4
KICK ASS 3 OMNIBUS
LIFE ZERO 1 (DI 3) EDIZIONE VARIANT
LIFE ZERO 1 (DI 3)
PANINI COMICS 100% HD: NEONOMICON
POWERS: I FEDERALI 2 - ICONE
THE BOYS 36
THE COMPLETE PEANUTS 22 (1993-1994)
VOLTO NASCOSTO OMNIBUS 2



PANINI 9L: AZIMUT 2
PANINI 9L: FARE FUMETTI
PANINI 9L: LA GUARDIA DEI TOPI: LEGGENDE
PANINI 9L: MANARA COLLECTION: FELLINI
PANINI 9L: MANARA COLLECTION: FELLINI ARTIST EDITION
PANINI 9L: MANARA COLLECTION: FELLINI ARTIST EDITION LIMITED



AKAME GA KILL 1 CUT PRICE €1,00
ARPEGGIO OF BLUE STEEL 3
ARTBOOK BLAME AND SO ON 1
ASSASSINATION CLASSROOM 10 - COVER VARIANT
ASSASSINATION CLASSROOM 10
BLACK LAGOON 10
BLAME - RIEDIZIONE 1
BLAME ACADEMY! AND SO ON RISTAMPA
BLEACH GOLD 56
BLEACH GOLD DELUXE 56
COFANETTO BLACK LAGOON 10 + ARTBOOK CALL MISSION
DOLCE PRIMO AMORE 1
FACCIA DI CANE 1
HEADS 2
IL CONIGLIO NERO - LIGHT NOVEL 2
INUYASHIKI L’ULTIMO EROE 1
IO TI SALVERÒ
KENICHI 20
KILL LA KILL 3
KNIGHTS OF SIDONIA 14
LA FORTEZZA DELL'APOCALISSE 4
LA LEGGENDA DI ARSLAN 1
L'ATTACCO DEI GIGANTI - THE HARSH MISTRESS OF THE CITY 1
LOVELY COMPLEX 8
MAKEN-KI! 13
MARMALADE BOY 8
MARMALADE BOY LITTLE 1
NARUTO 71
NARUTO KIZUNA – IL LIBRO DEL CIELO
NATSUME DEGLI SPIRITI 13
NEON GENESIS EVANGELION 8
NIHEI STARTER PACK
NINJA SLAYER GLAMOROUS KILLERS 1
NOISE NUOVA EDIZIONE
OGNI NOSTRO VENERDÌ 1
PACK "YOKO MAKI" ZEN ZEN 1 + IO TI SALVERO' + ROMANTICA CLOCK 1
PACK MARMALADE BOY RIEDIZIONE 8 + MARMALADE BOY LITTLE 1
ROCK LEE - PRODEZZE DI UN GIOVANE NINJA7
ROMANTICA CLOCK 1
SAINT SEYA LOST CANVAS EXTRA 12
SERAPH OF THE END 1
SOMNIA: IL GIOCO DEL SERPENTE 3 (DI 4)
ZEN ZEN 1

Ricordatevi che anche quest'anno acquistando i vostri fumetti al PalaPanini potrete aggiudicarvi una serie di incredibili oggetti unici ed esclusivi, pensati apposta per rendere unica l'edizione 2015 di Lucca Comics & Games!
Borse, spille, magliette e molte altre sorprese vi attendono al nostro stand.

Per scoprire come ottenerli consultate la comoda guida che vi riportiamo qui di seguito.

IMPORTANTE: Le offerte sono valide anche per coloro che faranno uso del servizio Panini Comics Take Away. Qualora le combinazioni o i monte spesa del vostro menu diano diritto a uno o più gadget e/o regali, questi saranno inseriti direttamente all’interno della borsa take away.

pan

Leggi tutto...

Gli orari agli stand di tutti i principali ospiti di Lucca suddivisi per case editrici

  • Pubblicato in News

Riportiamo in questa news i principali ospiti delle case editrici italiane che saranno presenti a Lucca Comics & Games 2015 e anche la posizione degli stand e gli orari delle signing session. Ci teniamo a sottolineare che queste sono le informazioni reperite al momento sui social ufficiali delle case editrici o sugli stessi siti ufficiali. Tutti gli orari sono suscettibili a eventuali variazioni dell'ultimo momento. Ci scusiamo se nello stilare la lista abbiamo dimenticato alcuni ospiti o case editrici, nel caso vi preghiamo di farcelo sapere e la news verrà aggiornata.

Bao Publishing

Lo stand di questa casa editrice si trova nel Padiglione Napoleone, stand E219 e E223. Gli ospiti presenti saranno Matt Fraction e Chip Zdarsky, Kelly Sue De Connick e Emma Rios, Asaf Hanuka e Tomer Hanuka, Boaz Lavie, Gabriel Ba e Fabio Moon, Zerocalcare, Vanna Vinci, LRNZ, Andrea Accardi e Roberto Recchioni, Stefano Turconi e Teresa Radice, Alessandro Baronciani, Marta Baroni, Flavia Biondi, Elena Casagrande, Alberto Madrigal, Elisabetta Romagnoli, Giulia Sagramola, Matteo Scalera, Alessio Spataro, Emiliano Mammucari, Davide Gianfelice.

12036595 10153718873053724 11863866279723598 n

10461419 10153718969968724 4523136494425553825 n

Edizioni BD

Allo stand di Edizioni BD sarà presente James O'Barr, che presenterà il suo Il Corvo - Libro Secondo, disponibile per la signing session a questi orari:

    giovedì 29 ottobre, dalle ore 16 alle 18
    venerdì 30 ottobre, dalle ore 11 alle 13
    sabato 31 ottobre, dalle ore 10 alle 12
    domenica 1 novembre, dalle ore 10 alle 11.30

sarà sufficiente acquistare il volume o anche solo Il Corvo, per poter partecipare a tali session. Sarà presente anche Thomas Gilbert, ma al momento non abbiamo informazioni ufficiali sugli orari.

Edizioni Inkiostro

Al Padiglione Napoleone ci sarà anche Edizioni Inkiostro con i seguenti ospiti: Rossano Piccioni, Otto Schmidt, Stefano Fantelli, Enrico Carnevale, Luca Blengino, Emmanuele Baccinelli, Andrea Cavaletto, Lucio Parillo, Renato Riccio, Marco Greganti, Francesco Biagini, Christian Ferrero, Andrea Gallo, Fabiano Ambu, Giuseppe Marinello, Paolo Antiga, Marco Patrucco, Blake Malcerta, Nicola Genzianella, Nathan Ramirez, Giorgio Santucci e Giuseppe Di Bernardo.

12191862 886990814715651 6696573622119175425 n


J-Pop

Padiglione Napoleone, Stand E227, ospite d'eccezione sarà Yasuhiro Nightow, disponibile per le signing session in queste fasce orarie

    giovedì 29 ottobre: dalle ore 15 alle 17 (100 persone)
    venerdì 30 ottobre: dalle ore 15 alle 17 (100 persone)
    sabato 31 ottobre: dalle ore 15 alle 17 (100 persone)
    domenica 1 novembre: dalle ore 14 alle 16 (100 persone)

Panini Comics

La Panini ha l'intero Pala Panini a disposizione per gli stand e per i suoi ospiti. Per le signing session leggete qui il regolamento. Fra gli ospiti, Tsutomu Nihei, Kathryn e Stuart Immonen, Paul Renaud, Daw, Marco Checchetto, Stefano Vietti, Andres Mossa, Silver, Gabriele Salvatores, Milo Manara, Davide Toffolo, Leo Ortolani, Elena Zanzi, Federica Di Meo, Jean-Yves Ferri, Didier Conrad, Alessandro Piccinelli.

pa

Radium

Anche Radium (ex Atomico) sarà a Lucca nei giorni di fiera al Padiglione Napoleone, Stand E 175, ed ecco di seguito gli orari e gli autori presenti.

 Giovedì
10,00 - 12,30
Daniele Orlandini (prima con Davide La Rosa e poi con Paul Azaceta, mica pizza e fichi!)

Venerdì
10,00 - 11,00
Tris Atomico!
Giuseppe Camuncoli + Daniele Orlandini + Cinci

14,00 - 15,30
Tris Atomico!
Daniele Orlandini + Doc Manhattan + Cinci

Sabato
10,00 -11,00
Michele Bertilorenzi e Cinci

14,00 - 15,30
Daniele Orlandini + Cinci e Matteo Casali (di passaggio il DocManhattan e il Tuono nazionale)

19,00 - 20,30
RADIUM PARTY con Daniele Orlandini, Cinci, Matteo Casali, DocManhattan, Matteo Scalera, Cammo e Michele Bertilorenzi.

Domenica
11,30 - 12,30
Tris Atomico!
Cinci + Michele Bertilorenzi + Daniele Orlandini

RW Edizioni

Per la RW Edizioni, Padiglione Passaglia in Piazza Napoleone, segnaliamo la presenza di Mark Buckingham con i seguenti orari di signing session.

Locandina-Lion1


Saldapress

Padiglione Napoleone, stand E 175 e la posizione della Saldapress in quel di Lucca, senza dimenticare il classico container di The Walking Dead sulle mura. Ospite d'onore sarà Paul Azaceta, che firmerà i volumi nelle seguenti fasce orarie:

GIOVEDÌ dalle 11 alle 12.30 e dalle 16 alle 17.30
VENERDÌ dalle 16.30 alle 18
SABATO dalle 11.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 18.30
DOMENICA dalle 15 alle 16.30

Sergio Bonelli Editore

In un padiglione in piazza Antelminelli, il ricchissimo programma di Sergio Bonelli Editore con il calendario delle signing session e delgi autori ve lo linkiamo a questo indirizzo, per semplicità di gestione della news.

Shockdom

Padiglione Passaglia per Shockdom che porta in fiera numerosi autori del suo parco testate. Tra loro Fraffrog, Nirkiop, Fubi, Dario Moccia, Rinoceronte, Bigio, Dado, Albo, Gaunt, Sio, Manu, Pocci Pocetta, Angela Vianello, Loputyn, Alyah, Fiore Manni, Tiziana de Piero, Antonucci & Fabbri, Batawp, LucioP, Toninelli, Farina e Ferrari, Trentin e Kaneda. Di seguito tutte le info, anche gli orari di presenza degli autori ad altri stand in fiera.

12065541 918609338230295 664855137315388862 n

Star Comics

Giovedì 29 ottobre:
Ore 11:00 – 12:00, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), lo sceneggiatore Davide La Rosa e la disegnatrice Vanessa Cardinali incontreranno il pubblico e firmeranno le copie del volume: Speciale Suore Ninja: la Sorella dei Mostri.

Ore 12:00 – 13:30, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), gli autori de “I Maestri dell’Orrore” incontreranno il pubblico e firmeranno i quattro volumi della collana “Roberto Recchioni Presenta: I Maestri dell’Orrore”.
Ore 14.00 – 15:30, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), lo sceneggiatore Ivan Brandon e i disegnatori Nic Klein e Elia Bonetti incontreranno il pubblico e firmeranno le copie di Drifter e La Notte dei Morti Viventi.
Ore 16:00 – 17:00, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), Yoshiko Watanabe, Stefano Simeone e Giuseppe Camuncoli incontreranno il pubblico e firmeranno le copie di Come un Balletto di Musica Rock e Ajin: Demi Human.

Venerdì 30 ottobre:

Ore 11:00 - 12:30, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), gli autori de “I Maestri dell’Orrore” incontreranno il pubblico e firmeranno i quattro volumi della collana “Roberto Recchioni Presenta: I Maestri dell’Orrore”.
Ore 12:30 – 14:00, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), gli autori Yoshiko Watanabe e Stefano Simeone incontreranno il pubblico e firmeranno le copie di Come un Balletto di Musica Rock.
Ore 14:30 – 16:00, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), 1° sessione di autografi con Kamui Fujiwara.
Ore 16:00 – 17:30, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), lo sceneggiatore Ivan Brandon e i disegnatori Nic Klein e Elia Bonetti incontreranno il pubblico e firmeranno le copie di Drifter e La Notte dei Morti Viventi.
Ore 17:00 – 18:00, presso stand KOCH MEDIA (Pad. Carducci M64), 1° sessione di autografi con Kamui Fujiwara.

Sabato 31 ottobre:

Ore 11:00 – 12:00, presso stand KOCH MEDIA (Pad. Carducci M64), 2° sessione di autografi con Kamui Fujiwara.
Ore 11:00 – 12:00, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), lo sceneggiatore Ivan Brandon e i disegnatori Nic Klein e Elia Bonetti incontreranno il pubblico e firmeranno le copie di Drifter e La Notte dei Morti Viventi.
Ore 12:30 – 13:30, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), gli autori de Speciale Suore Ninja: La Sorella dei Mostri e di Nick Banana: Gli Anni Segreti incontreranno il pubblico per sessioni di firma copie e disegni.
Ore 14:00 – 15:30, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), 2° sessione di autografi con Kamui Fujiwara.
Ore 16:00 – 17:00, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), gli autori de “I Maestri dell’Orrore” incontreranno il pubblico e firmeranno i quattro volumi della collana “Roberto Recchioni Presenta: I Maestri dell’Orrore”.

Domenica 1° novembre:

Ore 11:00 – 12:00, presso stand KOCH MEDIA (Pad. Carducci M64), 3° sessione di autografi con Kamui Fujiwara.
Ore 11:00 – 12:00, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), Yoshiko Watanabe, Stefano Simeone e Giuseppe Camuncoli incontreranno il pubblico e firmeranno le copie di Come un Balletto di Musica Rock e Ajin: Demi Human.
Ore 12:30 – 13:30, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), gli autori de Speciale Suore Ninja: La Sorella dei Mostri e di Nick Banana: Gli Anni Segreti incontreranno il pubblico per sessioni di firma copie e disegni.
Ore 14:00 – 15:00, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), gli autori de “I Maestri dell’Orrore” incontreranno il pubblico e firmeranno i quattro volumi della collana “Roberto Recchioni Presenta: I Maestri dell’Orrore”.
Ore 15:30 – 17:00, presso stand Star Comics (Pad. Napoleone E189), 3° sessione di autografi con Kamui Fujiwara.

Tunué

Piazza Napoleone, Stand E101 e 102, è la posizione in fiera di Tunué, che porta autori stranieri del calibro di Tony Sandoval, Pau, Jérémie Moreau. Per quanto riguarda gli italiani e la loro presenza allo stand, potete leggere qui sotto:

Sergio Algozzino: venerdì 30, sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre fino alle ore 13
Francesco Artibani e Katja Centomo: da venerdì 30 ottobre a domenica 1 novembre (fino alle ore 16)
Luca Bertelè: giovedì 29, venerdì 30, sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre fino alle ore 16
Simona Binni: da giovedì 29 ottobre a domenica 1 novembre
Luca Ferrara: venerdì 30, sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre
Mauro Ferrero: venerdì 30 ottobre dalle ore 15 e domenica 1 novembre fino alle ore 16
Daniele “Gud” Bonomo: giovedì 29 ottobre e domenica 1 novembre
Grazia La Padula: da giovedì 29 ottobre a domenica 1 novembre
Gaspard Njock: da giovedì 29 ottobre a domenica 1 novembre
Giorgio Pontrelli: da venerdì 30 ottobre a domenica 1 novembre
Arianna Rea: sabato 31 ottobre
Luca Russo: venerdì 30 e sabato 31 ottobre
Teresa Radice e Stefano Turconi: da giovedì 29 ottobre fino a domenica 1 novembre

Per le modalità vi rimandiamo a questo link.

001 Edizioni

001 Edizioni e Hikari saranno a Lucca con i seguenti ospiti: Shintaro Kago, Keiko Ichigughi, Alonso Rojas, Mauro Talarico, Luis Quiles, Davide La Rosa, Charlie B, Tarkova, Chang, Alberto Alpozzi e Carmelo Calderone. Qui il pdf in alta definizione.

12042921 10156232020980457 2608153250454562695 n

Leggi tutto...

La rabbia della Pantera Nera

“Le acrobazie al limite dell’assurdo (dei suoi testi) mi entusiasmavano per le allusioni liriche e le immagini che suscitavano di uno scrittore visionario che gettava parole sulla carta come Pollock vi gettava colore. Nonostante il suo nome sia stato quasi del tutto rimosso dalla storia consacrata dell’evoluzione dei fumetti di supereroi, l’influenza di McGregor sulla nuova generazione fu immensa. Crebbi con il desiderio di diventare uno scrittore coerente con se stesso come Don.”  (Grant Morrison).

Lasciamo a Morrison, il geniale autore di Doom Patrol e Arkham Asylum, il compito di introdurre l’opera di uno scrittore quasi dimenticato ma esponente fondamentale di quel pool di talenti della macchina da scrivere che animò i testi dei comics della Marvel nei selvaggi anni ’70, facendo da ponte tra la generazione dei Stan Lee & Jack Kirby e quella dei revisionisti come Alan Moore e Frank Miller: nomi come Jim Starlin, Steve Englehart, Steve Gerber e, appunto, Don McGregor.

JUNGACT006001 col

McGregor arriva alla Marvel Comics nei primi anni ’70, quando nella casa editrice di Park Avenue South soffia il vento del rinnovamento. L’era di Lee e Kirby, i padri fondatori dell’universo Marvel di cui avevano tessuto le trame per quasi un decennio, è ormai giunta alla fine: Lee, lasciati gli script delle testate principali nelle mani del pupillo Roy Thomas, si dedica esclusivamente al ruolo di editore capo, mentre Kirby, deluso per il mancato riconoscimento del suo contributo nel successo della casa editrice, cede alle lusinghe della Dc Comics, per la quale firma un contratto in esclusiva e crea la Saga del Quarto Mondo. Tramontata quindi l’era dei padri, è tempo per una nuova generazione di farsi strada. I problemi non tardano ad arrivare per l’ottimo Thomas che, trovatosi a gestire contemporaneamente titoli storici come Amazing Spider-Man, Avengers, Fantastic Four e nuovi arrivati come Conan the Barbarian, si trova costretto a rimpolpare lo staff di autori. L'autore scova nel mondo delle convention e della fanzine un gruppo di giovani ed aspiranti sceneggiatori che, dopo un periodo di praticantato nello staff redazionale, avranno la loro occasione per mettersi in luce: Marv Wolfman, Len Wein e i già citati Englehart, Starlin, Gerber e McGregor.

In un primo momento a McGregor vengono assegnati incarichi da redattore e correttore di bozze, in attesa di un’occasione come sceneggiatore e questa arriva sotto forma di Jungle Action, testata contenitore di ristampe di fumetti anni ’50 ambientati nella giungla e a sfondo imperialistico. Si trattava di materiale dal contenuto datato e piuttosto razzista: venne deciso dunque di eliminarlo dalla rivista e sostituirlo con le nuove avventure della Pantera Nera, il sovrano del regno africano del Wakanda creato da Lee & Kirby sulle pagine di Fantastic Four e reduce da anni di militanza nei Vendicatori. La serie venne affidata a McGregor nello scetticismo generale: lo stesso editore considerava Jungle Action una serie minore, destinata alla chiusura. Fu proprio questa scarsa considerazione da parte delle alte sfere della casa editrice a lasciare grande libertà creativa a McGregor, ben felice di lavorare su un titolo considerato di seconda fascia e, quindi, meno soggetto alle maglie della censura. Jungle Action fu il veicolo perfetto per la personalità colta e anticonformista di McGregor: salito a bordo con il numero 6 della rivista lo scrittore, con la complicità di Rick Buckler e Billy Graham ai disegni, lanciò subito Re T’Challa del Wakanda, la Pantera Nera, in una appassionante saga in 13 parti dal titolo La Rabbia della Pantera, che Panini ristampa in uno splendido volume che raccoglie l’intera run.

JUNGACT010010s col

La storia inizia col ritorno di Pantera Nera nel Wakanda dopo la parentesi americana, e T’Challa si trova a fare i conti con una situazione politica ben diversa da quella che aveva lasciato. Il sovrano si trova costretto ad affrontare un fronte di tensione interno, con l’ostilità dichiarata nei suoi confronti da buona parte del suo popolo, che gli rinfaccia di averlo abbandonato; come se non bastasse deve affrontare la minaccia di Eric Killmonger, un pericoloso criminale che, facendo leva sulla perdita di prestigio di T’Challa agli occhi del suo popolo, scatena una terribile guerra civile allo scopo di rovesciare il regno della Pantera Nera e conquistare il trono. McGregor trascina la Pantera e il lettore in un vero e proprio cuore di tenebra mostrando l’orrore e la futilità della guerra: ma attraverso il resoconto della guerra civile wakandiana lo scrittore ci sta parlando in realtà del dramma della guerra del Vietnam, catastrofe che sta scuotendo in quel momento l’opinione pubblica americana. La posizione di McGregor nei confronti della guerra è netta: è una tragedia senza vincitori né vinti, capace solamente di procurare scempio di vite umane, in una spirale di violenza senza fine. Lo scrittore di Rhode Island anticipa di un decennio quel revisionismo della figura del supereroe di cui Alan Moore e Frank Miller saranno i campioni, mostrandoci un eroe dal costume lacero, incerto sul suo ruolo di sovrano, tormentato da un senso di inadeguatezza verso il suo popolo, dando vita ad un lavoro di decostruzione assolutamente inedito e rivoluzionario per l’epoca.

JUNGACT013001 col

McGregor parla per la prima volta in un comic book di argomenti complessi come il ruolo della donna nella società dell’epoca, attraverso la figura di Monica Lynne, la fidanzata americana di T’Challa che il popolo wakandiano guarda con sospetto poiché rappresentante di un’altra cultura; dei meccanismi della politica e del bivio davanti cui si trova un leader diviso tra la necessità dell’apertura al nuovo e tra quella di ottenere il consenso del suo popolo; introduce quelli che sono probabilmente i primi due personaggi gay in un fumetto mainstream, il carceriere Taku e il prigioniero Venomm, tra i quali nasce un sentimento di amicizia e profondo rispetto; ma soprattutto, per la prima volta, un fumetto mainstream propone un cast interamente black, per il rifiuto dell’autore di inserire personaggi o supereroi ospiti che non siano di colore. I testi di McGregor sono animati da una prosa ispiratissima, permeata di un lirismo letterario che non avrà eguali fino all’arrivo dei grandi sceneggiatori inglesi degli anni ‘80 (“Il Wakanda diventa uno sfondo palpabile, una tela che segna il percorso di un sole color rame, una mappa per uno zaffiro di mezzogiorno che flirta con gli alberi. Si tengono per mano, come a confermare l’esistenza concreta dell’altro”).

Lo splendido volume della Panini contiene anche l’altra saga scritta da McGregor, La Pantera contro il Klan, controversa storyline nella quale T’Challa si ritrova ad affrontare il Ku Klux Klan; McGregor, deciso ad affrontare un argomento spinoso come il razzismo radicato nella società americana, si attirò in questo caso le ire della dirigenza Marvel, che riteneva il riferimento diretto al Klan troppo rischioso. Lo scrittore riuscì ugualmente a realizzare episodi memorabili, come quello in cui il suo alter ego, il giornalista Kevin Trublood, si lancia in un’accorata difesa della libertà d’espressione. Purtroppo le scarse vendite, le polemiche sorte per lo scottante argomento razziale e la stanchezza di McGregor, afflitto da problemi di natura personale come la separazione dalla moglie, portarono alla chiusura di Jungle Action e lo scontro tra T’Challa e il Klan vide il suo epilogo solo anni dopo, per mano di altri autori.

Ad accompagnare i testi ispirati di McGregor in questa magnifica avventura della letteratura disegnata che è La Rabbia della Pantera troviamo inizialmente Rick Buckler, autentico jolly della Marvel anni ’70 su serie come Fantastic Four e Deathlok, sostituito dopo pochi episodi da Billy Graham che con le sue matite espressive e nervose riesce a trasmettere alla perfezione la tensione che attraversa tutta la saga lanciandosi anche in esperimenti alla Jim Steranko, unendo titolo delle storia e vignetta in un’unica, innovativa composizione.

JUNGACT018010s col


Una menzione speciale merita la consueta cura editoriale della Panini, che raccoglie La Rabbia della Pantera e La Pantera contro il Klan in una splendida edizione cartonata, corredata da una preziosa postfazione dello stesso McGregor. L’autore sarebbe tornato a raccontare le avventure della Pantera Nera dopo un decennio, con Panther’s Quest prima e Panther’s Prey dopo: aspettiamo con ansia che la casa editrice di Modena metta a disposizione dei suoi lettori una nuova edizione di questi gioielli perduti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.