Menu

 

 

 

 

Storia di un pugile ribelle, la recensione di Rocky Joe Perfect Edition 1-2

Sotto la dicitura Perfect Edition la Star Comics sta pubblicando una serie di classici dei manga che vanno dalle opere di Mitsuru Adachi a quelle di Rumiko Takahashi, passando per Akira Toriyama. Caratteristiche che accomunano queste nuove edizioni di materiale non ristampato da tempo sono volumi corposi, composti da almeno 350 pagine e di dimensioni maggiori rispetto alla versione precedente, e una confezione più elegante e di qualità. Ultima proposta in tal senso è Rocky Joe di Asao Takamori e Tetsuya Chiba.

rocky-joe-1

Noto in Italia principalmente grazie ai due anime prodotti, Ashita no Jō racconta la storia di Joe Yabuki, un orfano che vagabondando nei bassifondi della periferia di Tokyo incontra (e si scontra) con Danpei Tange. Quest’ultimo, un barbone e alcolizzato, è in realtà un ex pugile ed ex allenatore caduto in rovina e intravede nel giovane Joe un talento puro se impiegato degnamente nella boxe, nonché una possibilità di riscatto per la sua stessa vita. Dopo un primo rifiuto, Joe accetta di farsi allenare dal vecchio pugile, che per l’occasione smette di bere e inizia a lavorare duramente pur di mantenere il ragazzo. Ma Joe è un incosciente e, con l’aiuto di una banda di ragazzini di strada, non fa altro che dissipare i soldi datigli da Danpei e a mettersi nei guai con le forze dell’ordine. A malincuore, sarà lo stesso maestro a consegnare il giovane alla polizia con la speranza che questo possa raddrizzarlo. Finito nel riformatorio il giovane non smetterà di creare problemi trovando un amico nel bullo Nishi e un rivale nel boxer Tooru Rikishi, che sta finendo di scontare la sua pena. Joe accetta di seguire gli insegnamenti a distanza che Danpei gli invia tramite posta.

rocky-joe-2

La cosa che impressiona maggiormente di Ashita no Jō è la modernità sia del racconto che delle tavole, considerando che si tratta di un’opera serializzata dal 1968 al 1973 e che dunque si avvicina ai 50 anni dal suo esordio. Seppur con stilemi dei manga dell’epoca e con riferimenti socio-culturali tipici del periodo, Rocky Joe è una lettura che non ha nulla da invidiare ai fumetti contemporanei e risulta estremamente appetibile a un pubblico anche composto da giovanissimi. Asao Takamori è abile nell’alternare momenti drammatici a scene umoristiche, donando grande umanità ai suoi personaggi, in special modo allo scapestrato Joe e al suo maestro Danpei. Quest’ultima figura, in particolare, è quella che emerge di più: un uomo sprofondato in un abisso che vede di nuovo una speranza di riscattare la sua vita puntando tutto sul giovane Joe. Smette di bere e ricomincia a lavorare duramente, ma i suo sforzi sono vanificati dalle azioni del ragazzo che lo umiliano e lo deprimono. In lui c’è tutto il dramma di una vita fallita e della volontà di riscatto, la palese dimostrazione che tutto ciò non basti e che la vita riserva sempre brutte sorprese. Ma anche la caparbietà di andare avanti e metterci il cuore in ogni cosa.

rocky-joe-3

Il tratto di Tetsuya Chiba è cartoonesco e caricaturale in maniera bilanciata, dando allo stesso tempo una degna rappresentazione visiva di un fumetto che tende maggiormente al dramma. L’artista dunque, così come la sceneggiatura impone, riesce a piegare il suo pennino a seconda delle esigenze narrative passando agilmente dalla gag visiva, alla caricature espressive tipiche dei manga, a situazioni in cui si legge nel volto dei protagonisti il dramma, esaltandosi nella estremamente dinamiche scene d’azione.

Ashita no Jō è una dei classici più apprezzati del fumetto giapponese, la nuova edizione Star Comics, in 13 volumi, giunge a 15 anni dalla precedente. Il formato più grande e la resa di stampa migliore, sono un gran pregio, peccato per alcune (poche) tavole che propongono splah-page leggermente tagliate ai bordi.

Dati del volume

  • Editore: Star Comics
  • Autori: Testi di Asao Takamori, disegni di Tetsuya Chiba
  • Genere: Sportivo
  • Formato: 14,5x21, B, b/n, pp. 368 cad.
  • Prezzo: 8€ cad
  • ISBN: 9788822604354
  • Voto della redazione: 8
Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.