Menu

 

 

 

 

Wet Moon 1

Una donna con un trench rosso scarlatto, che cammina sola in una strada deserta in una notte di luna piena. Un uomo che la segue inizialmente a distanza, lentamente, di soppiatto, poi, una volta scoperto, di corsa, cercando di ridurre il divario che lo separa dalla giovane in fuga. Una cicatrice sulla fronte dell’uomo pulsa dolorosa. Terminano le pagine a colori, Atsushi Kaneko ci immerge in un mondo di un nero ipnotico, asfissiante, puro. Un'illustrazione citazionale e spettacolare: l'uomo che si tasta ciò che è rimasto della ferita di un tempo, immerso nelle tenebre avvolgenti, con alle spalle la luna antropomorfa di Georges Méliès. Questo è l'inizio, senza dialoghi fino alla ventesima pagina, di Wet Moon #1, lo sperimentale crime drama dell’autore di Soil.

Sì, perché ancora una volta di un poliziesco di tratta; perché l'uomo non è un malvivente come si potrebbe pensare. È Sada, un detective alle prime armi, figura ricorrente, anche se diversamente sviluppata in altre opere del Maestro, che agisce nella cittadina marittima di Tatsumi, insieme a colleghi corrotti e marci fin nel midollo. Un giovane intelligente, spigliato, moralmente retto e ligio al suo dovere: una palla al piede, insomma, per i colleghi. Ma la trama non è così facilmente accessibile, come da tradizione per il nostro Kaneko. Il lettore deve sforzarsi di mettere insieme tutti i pezzi, deve stare attento ad ogni vignetta, ad ogni dialogo, ad ogni indizio, deve ricollegare la timeline principale con i vari flashback e time lapse che intercorrono nello sgarbuglio di una matassa complessa e articolata. E quindi in una fumosa atmosfera da sixties ci troviamo a cercare di capire come si è fatto la cicatrice sul volto il detective protagonista, e cosa c’entri la Luna in tutto questo –perché c’è anche del soprannaturale in quest’opera- ma soprattutto chi sia la donna in rosso, diventata l’ossessione del detective e figura centrale dell’opera, vi anticipiamo noi.

wetmoon1

Vi perderete nel mondo allucinato creato dal mangaka, con personaggi folli, bizzarri e di certo eccentrici: un fissato con la moda che lavora in un negozio di caramelle, il sindaco con un enorme tumore sul collo, una showgirl con un occhio solo e un drogato con un calamaro in tasca, sono solo alcuni dei misteriosi e affascinanti personaggi che incontrerete in un viaggio surreale, delirante, onirico, che ipnotizza il lettore, tenendolo incollato alle pagine, a bearsi e perdersi nel nero tipografico più scuro che si possa immaginare, seguendo la disperazione di Sada.

wetmoon2

E poi c’è la parte grafica che, come sempre quando si parla di questo autore così particolare e “di nicchia”, lascia a bocca aperta. Un tratto pulitissimo, semplice nella sua complessità, per quanto carico di significati non banali e ben nascosti ad una visione superficiale. L’autore non si fa problemi però a utilizzare immagini forti, violente, crude, anche se non ce n’è il minimo abuso. Uno stile incredibile che ricorda l’underground occidentale, con tratti arrotondati, morbidi, mai brutalmente spigolosi, che conferiscono un gusto pop alle tavole, con un contrasto nettissimo e perfetto tra il bianco della verginità cartacea e le profonde campiture nere.
Molti accostano i suoi disegni a quelli di Charles Burns e di certo non si può che riscontrare la veridicità di questo paragone. Ma anche la composizione della tavola lo ricorda molto. Una struttura molto variabile in cui ogni vignetta è studiata meticolosamente, con inquadrature sempre significative, illuminanti, con focus su dettagli e particolari non necessariamente significativi per la trama, ma definitivamente spettacolari, sperimentando nel processo di assemblaggio delle stesse su carta.

wetmoon3

Un'opera consigliatissima, a cultori del manga e a chi vuole godersi qualcosa di innovativo e praticamente unico nel suo genere. Non fatevelo scappare in questa bella edizione Star Comics.

Dati del volume

  • Editore: Star Comics
  • Autori: Testi e disegni di Atsushi Kaneko
  • Formato: 13x18, brossurato con sovraccoperta, 272 pp, b/n e col
  • Prezzo: 6,50€
  • Voto della redazione: 8
Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.