Menu

 

 

 

np6-6-28

Lucca Comics & Games: i vincitori dei Gran Guinigi 2018

  • Pubblicato in News

Alla conferenza di presentazione per Lucca Comics & Games 2018, tenutasi questa mattina presso la Liberia Feltrinelli in piazza Duomo a Milano, sono stati annunciati i vincitori del prestigioso premio Gran Guinigi. La premiazione avverrà a Lucca il 1° novembre 2018 alle ore 19.30 presso il Teatro del Giglio.

Ecco l'elenco dei vincitori:

Miglior Graphic Novel: La mia cosa preferita sono i mostri di Emil Ferris (Bao Publishing)

Miglior Fumetto Breve: I gioielli di Elsa di Sarah Mazzetti (Canicola Edizioni)

Miglior Serie: Mercurio Loi di Alessandro Bilotta e collaboratori (Sergio Bonelli Editore)

Miglior Disegnatore/Disegnatrice Barbara Baldi per Lucenera (Oblomov Edizioni)

Miglior Sceneggiatore/Sceneggiatrice: Jeff Lemire per Black Hammer (Bao Publishing)

Miglior Autore Unico/Autrice Unica: Emmanuel Guibert per Martha e Alan (Coconino Press)

Premio Stefano Beani per un’iniziativa editoriale: Mibac /Coconino Press per i Fumetti nei musei

Premio Speciale della Giuria: David Prudhomme per Vivo e morto (Oblomov Edizioni)

Premio Yellow Kid al Maestro del Fumetto: Leiji Matsumoto

Leggi tutto...

Lucca Comics & Games: la selezione del Gran Guinigi 2018

  • Pubblicato in News

Sul sito ufficiale di Lucca Comics & Games, è stata resa nota la selezione dei titoli in gara per il Gran Guinigi 2018, ve la proponiamo qui di seguito. La Giuria è composta da Sara Colaone, Francesco Boille, Cosimo Lorenzo Pancini, Luca Bitonte e Corrado Roi (per motivi di lavoro non ha partecipato alla selezione finale).

“676 Apparizioni di Killoffer”
Killoffer (Patrice Killoffer)
Fumetto Breve
Coconino Press

“I gioielli di Elsa”
Sarah Mazzetti
Fumetto Breve
Canicola

“Ombre sulla lapide”
Richard Corben
Fumetto Breve
Panini

“Special K”
Simon Hanselmann
Fumetto Breve
Coconino Press

“C'è spazio per tutti”
Leo Ortolani
Graphic Novel
Panini

“Dissolvenza a nero”
Ed Brubaker, Sean Phillips
Graphic Novel
Panini

“Eleanor e l'airone - Prendere il volo”
John Layman, Sam Keith
Graphic Novel
saldaPress

“Estate”
Alessandro Tota
Graphic Novel
Oblomov edizioni

“Fantasmi”
Raina Telgemeier
Graphic Novel
Il Castoro

“Gli orchi-dei – Piccolo”
Hubert Boulard, Bertrand Gatignol
Graphic Novel
BAO Publishing

“Green Valley”
Giuseppe Camuncoli, Max Landis
Graphic Novel
saldaPress

“La mia cosa preferita sono i mostri”
Emil Ferris
Graphic Novel
BAO Publishing

“Lucenera”
Barbara Baldi
Graphic Novel
Oblomov edizioni

“Luna del mattino”
Francesco Cattani
Graphic Novel
Coconino Press

“Martha e Alan”
Emmanuel Guibert
Graphic Novel
Coconino Press

“MiniVip & SuperVip”
Bruno Bozzetto, Grégory Panaccione
Graphic Novel
BAO Publishing

“Nausicaa, l'altra Odissea”
Bepi Vigna, Andrea Serio
Graphic Novel
Kleiner Flug Srl

“Paesaggio dopo la battaglia”
Eric Lambé, Philippe de Pierpont
Graphic Novel
Coconino Press

“Pistouvi”
Merwan Chabane, Bertrand Gatignol
Graphic Novel
Tunué srl

“Prosopopus”
Nicolas de Crécy
Graphic Novel
Eris edizioni

“Quaderni Giapponesi 2 - Il vagabondo del manga”
Igor Tuveri
Graphic Novel
Oblomov edizioni

“Sofia dell'oceano”
Marco Nucci, Kalina Muhova
Graphic Novel
Tunué srl

“Stupor Mundi”
Néjib (Néjib Belhadj)
Graphic Novel
Coconino Press

“Super Relax”
Dr. Pira (Maurizio Piraccini)
Graphic Novel
Coconino Press

“The End of the Fucking World”
Charles Forsman
Graphic Novel
001 Edizioni

“The Rust Kingdom”
Spugna
Graphic Novel
Hollow Press

“Un amore esemplare”
Daniel Pennac, Florence Cestac
Graphic Novel
Feltrinelli Comics

“Una sorella”
Bastien Vivès
Graphic Novel
BAO Publishing

“Uzumaki – Spirale”
Junji Ito
Graphic Novel
Edizioni Star Comics

“Vivo & morto”
David Prudhomme, Jef Hautot
Graphic Novel
Oblomov edizioni

“Billy Nebbia” 2
Guillaume Bianco
Serie
BAO Publishing

“Il castello delle stelle”
Alex Alice
Serie
Mondadori Editore

“La linea del fronte (Le avventure rocambolesche - volume 2)”
Manu Larcenet
Serie
Coconino Press

“Mercurio Loi”
Alessandro Bilotta
Serie
Sergio Bonelli Editore

“Mister Miracle” Vol. 1
Tom King, Mitch Gerads
Serie
RW Edizioni

“Pantera Nera”
Ta-Neishi Coates, Chris Sprouse
Serie
Panini

Leggi tutto...

Lucca Comics & Games 2018: Neal Adams ospite e le altre novità

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo: 

La formula Lucca Comics & Games

Ospiti, appuntamenti culturali, grandi partner e un centro storico unico:
ecco perché l’edizione 2018 sarà imperdibile

Neal Adams, Benjamin Lacombe e la mostra di originali di Leiji Matsumoto
Nasce Piazza Star Comics e al Family Palace arriva la Mattel

Lo Stato Sociale nel Feltrinelli Comics Show e il ritorno in grande stile di Sky

36.000 (trentaseimila) biglietti venduti + 12.000 (dodicimila!!!) poster scaricati

Dopo cinque settimane dall’apertura della prevendita e a più di un mese e mezzo dall’inizio di Lucca Comics & Games 2018, sono più di 36.000 i biglietti venduti. Sale dunque l’attesa per l’edizione del 52º anno, che si svolgerà dal 31 ottobre al 4 novembre prossimi. E sale anche la curiosità per il “Level Up​”, lo speciale abbonamento di cinque giorni che permette un’esperienza potenziata: aree relax, colazioni e aperitivi con gli ospiti, welcome kit e accesso prioritario ai padiglioni sono alcune tra le possibilità offerte a 500 visitatori.

Sono già circa 12.000 i fan che, a oggi, hanno scaricato dal nostro sito il loro poster personalizzato firmato da​ LRNZ​. Il progetto del fumettista Lorenzo Ceccotti, ideato e realizzato assieme a Lucca Comics & Games e Studio Kmzero, ha già stabilito un piccolo record: 12.000 poster differenti per un’unica edizione di un evento, un poster collettivo creato dalla nostra COMMUNITY​, esperimento mai tentato prima nel mondo.

Ma l’esperimento continua: Lorenzo Ceccotti per tutto agosto ha raccolto i suggerimenti del popolo di Lucca e ha proseguito nel disegnare componenti aggiuntive da inserire nel software che genera automaticamente gli infiniti multipli del poster 2018. E continuerà a farlo fino all’inizio della manifestazione: un poster unico e collettivo, pensato dall’uomo e disegnato da un software​, accresciuto e migliorato dal pubblico, e che continuerà a trasformarsi fino al 31 ottobre. Inoltre, tra pochi giorni e a grandissima richiesta, il pubblico scoprirà come poter ottenere una seconda versione personalizzata del poster.

3 (tre) artisti x 3 (tre) grandi scuole mondiali x 3 (tre) mostre imperdibili

Dagli infiniti multipli del poster, alle infinite incarnazioni dell’arte del fumetto, che a Lucca si manifesta con l’arrivo dei grandi ospiti. Neal Adams​ è una delle matite più leggendarie al mondo, avendo disegnato molti dei principali supereroi americani, da Lanterna Verde agli Avengers agli X-Men, ed essendo uno dei fautori della loro maturazione in chiave contemporanea (basti pensare alla svolta dal Batman pop anni Sessanta a quello che diventerà il Cavaliere Oscuro attuale). A lui sarà dedicata ua bellissima retrospettiva a Palazzo Ducale. Dagli Stati Uniti passiamo alla Francia: Benjamin Lacombe è uno dei principali esponenti dell’illustrazione francese moderna: graphic novelist e disegnatore, è autore di “Cerise Griotte”, che nel 2007 il Time ha incluso tra i 10 migliori libri per l’infanzia. Anche a Lacombe sarà dedicata una mostra dal 13 ottobre a Palazzo Ducale. Cresce intanto l’attesa per Leiji Matsumoto​; aspettando l’arrivo dal Giappone del papà di “Capitan Harlock”, ecco altre due novità: sempre a Palazzo Ducale, sempre dal 13 ottobre, al sensei sarà dedicata un’imperdibile esposizione, nella quale si potranno mirare 40 dei suoi originali scelti per i suoi fan italiani, tra cui alcuni realizzati di recente appositamente in occasione della sua visita a Lucca Comics & Games. Inoltre, parte nelle prossime ore un sondaggio tramite la nostra pagina Facebook: chiediamo ai fan quali personaggi vorrebbero veder disegnati dal sensei tra quelli nati dalla sua fantasia. Il maestro li disegnerà il 2 novembre, in un suggestivo spettacolo con accompagnamento musicale dal vivo a tema, nella cornice del Teatro del Giglio, il teatro di Giacomo Puccini.

Alla SCOPERTA​ della nona arte in America, Europa, Oriente: i tre maggiori “continenti” del fumetto saranno dunque magnificamente rappresentati a Lucca, in una delle edizioni più ricche di sempre per gli amanti della nona arte e dell’illustrazione. Oltre a questi tre ospiti, ricordiamo anche alcuni tra quelli già annunciati, cui seguiranno moltissimi altri: Arthur​ Adams​, Charles​ Forsman​, Victoria​ Jamieson dagli Stati Uniti; Sara​ Colaone​, l’autore del poster LRNZ​, Dave​ McKean​, Jérémie​ Moreau ​dal Vecchio Continente; Li​ Kunwu ​dalla Cina; Mikio​ Ikemoto​ e Junji Itō, ​dal Giappone.

Grandi brand, ospiti e spettacolo: ecco 5 (cinque) “prime volte”

A Lucca Comics & Games ogni partner porta la propria fantasia, la propria storia, il proprio prestigio per creare assieme a noi un evento che è molto più di una normale fiera. Tutte queste peculiarità sono benvenute, anche all’insegna del RISPETTO​ per la dimensione monumentale della città.

Il Family Palace di Lucca Comics & games si arricchisce di una presenza importante: per la prima volta nella storia della nostra manifestazione, arriva Mattel​, da sempre protagonista a livello internazionale del mondo del giocattolo e dell’intrattenimento per i più piccoli. Lo spazio sarà interamente dedicato a Mecard​, il nuovo brand che unisce veicoli, action figures, giochi di carte e battaglie mozzafiato. Mecard arriva per la prima volta in una manifestazione pubblica in Italia a Lucca. Sarà una tappa imperdibile per tutti i visitatori del Real Collegio.

Per la prima volta a Lucca e per la prima volta giocabile in Italia, “Kingdom Hearts III​” sarà uno tra i videogiochi più giocati: il terzo capitolo, in uscita il 29 gennaio 2019 per Xbox One e PlayStation®4, sarà protagonista a Villa Bottini (e non solo). I visitatori e appassionati dei mondi di “Kingdom Hearts” avranno a disposizione 2 demo giocabili in cui potranno affrontare il boss Titano della Roccia del film “Hercules” (Walt Disney Animation Studios) e scoprire il mondo dei giocattoli di “Toy Story”, il classico Disney-Pixar, insieme ai mitici Woody e Buzz. Ci saranno numerose attività dentro e fuori dalla location, tra cui una fantastica opportunità fotografica con una Keyblade gigante all’ingresso di Villa Bottini, in pieno centro storico lucchese.

Il traguardo dei primi 30 anni di Star Comics​ non è stato un punto di arrivo, bensì di partenza, per consolidare lo status di “stella” italiana del fumetto. E visto che la casa del fumetto per antonomasia è Lucca, l’editore ha deciso di diventare parte integrante e inscindibile del tessuto della città occupando un’intera piazza. È per questo motivo che, dall’edizione 2018 di Lucca Comics & Games, gli appassionati non dovranno più cercare lo stand Star Comics, né un semplice padiglione dedicato: per la prima volta la “stella” brillerà su Piazza Star Comics​, in piazza San Giovanni, un luogo in cui esplorare tutto l’universo proposto dall’editore e incontrare i suoi grandi ospiti: oltre al già annunciato Junji Ito, arriveranno anche Trevor Hairsine​, Jean David Morvan​ e Ronan Toulhoat​.

Feltrinelli Comics​ sbarca per la prima volta a Lucca Comics & Games e lo fa in grande stile: un ampio stand, novità editoriali e autori come Tito Faraci, Sio, Silvia Ziche, Daniele Fabbri e Stefano Antonucci, Paolo Castaldi, Fumettibrutti, Lo Stato Sociale e Luca Genovese, Roberto Recchioni, Giacomo Bevilacqua, Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso. Feltrinelli Comics festeggerà il suo debutto con il Feltrinelli Comics Show​ realizzato in collaborazione con Lucca Comics & Games, un imperdibile show (ad accesso gratuito per i possessori di biglietto e braccialetto del festival) presentato da Claudio Di Biagio che si terrà mercoledì 31 ottobre sera al Teatro del Giglio, dove si esibiranno, tra gli altri, Sio, Daniele Fabbri e Lo Stato Sociale con una performance musicale dal vivo!

Sarà la prima volta assoluta a Lucca anche per Audible​, società Amazon leader nel segmento audiolibri, podcast e serie originali, distribuiti tramite app, come già annunciato ad agosto. E oltre al live reading di Francesco Pannofino al Teatro del Giglio, di cui sveleremo nei prossimi giorni ulteriori dettagli, seguiranno altri due importanti momenti, in cui le voci di Alessandro Parise e Vittorio Guerrieri permetteranno allo spettatore di immergersi nei suggestivi mondi di Arrakis, il pianeta di “Dune”, e di Ambra, ricordo e mèta da raggiungere.

Il sogno autoriale tra self-publishing e crowdfunding: 2 (due) storie di narrativa fantasy

Lucca è la terra in cui il sogno autoriale può diventare realtà, ed è anche l’evento in cui queste realtà vengono celebrate all’insegna della GRATITUDINE​: da parte del pubblico, che attende di incontrare i propri autori preferiti, e da parte degli autori stessi, che senza il pubblico non potrebbero continuare a creare mondi con cui farci sognare. In questa edizione, ci sono due storie in cui il legame tra autore e pubblico è inscindibile. Michael J. Sullivan ​è l’autore della saga “The Riyria Revelations”, oggi tradotta in 14 lingue in tutto il mondo, ma che ha mosso i primi passi attraverso il self-publishing, cui l’autore ha fatto ricorso per realizzare il suo sogno. “The Necronomicon Gamebook” ​è invece un’avventura in perfetto stile librogame basata sulle storie di H. P. Lovecraft: crowdfunding internazionale legato a questo progetto sarà lanciato proprio da Lucca.

Anteprime + ospiti + grandi partner: ecco la formula dell’area movie

Ecco le prime notizie dalla sezione movie di Lucca Comics & Games che, da otto anni all’insegna dell’INCLUSIONE​ dei mondi e delle storie più attuali, porta al nostro pubblico il meglio del cinema e delle serie tv legate ai mondi del fumetto e del videogioco. E a proposito di cinema e serie tv, il 2018 segna un ritorno in grande, grandissimo stile.

Quest’anno Sky​ sarà infatti presente a Lucca Comics & Games in qualità di Official Broadcast Tv​ e con numerose attività che permetteranno ai visitatori di conoscere da vicino il meglio dei propri contenuti, con ampio spazio dedicato alle serie tv più attese della stagione. Per gli appassionati delle serie tv anni 1990-2000, arriva un attore che scatenerà l’entusiasmo dei fan di “Buffy” e “Criminal Minds”: stiamo parlando di Nicholas Brendon​, amato dal pubblico delle due popolarissime serie nei panni di Xander Harris e Kevin Lynch.

Infine, Stardust.it ​torna a Lucca con uno stand pieno dei gadget più ambiti della manifestazione. Non mancheranno le interviste ai talent dell’area Movie e non solo. Quest’anno anche uno spazio per gli aggiornamenti Stardust Live che sveleranno tutto sull’evento.

Leggi tutto...

Lucca Comics 2018: ultime novità su ospiti e biglietti. Arriva l'abbonamento Level Up

  • Pubblicato in News
"SALE LA TEMPERATURA PER LUCCA COMICS & GAMES
 
Arthur Adams, Junji Ito, Victoria Jamieson, Ryan Laukat e i big di miniature e arte fantasy si aggiungono ai nostri ospiti
Francesco Pannofino legge dal vivo gli audiolibri di Amazon Audible
Parte la prevendita online: prezzi invariati, sconti e l’attesa per il “Level Up”
E nel frattempo, LRNZ continua a disegnare il poster...

Il festival: 31 ottobre - 4 novembre
Le mostre: 13 ottobre - 4 novembre
 
E’ arrivato il momento che la community di Lucca Comics & Games attende dallo scorso novembre: si apre oggi la prevendita online dei biglietti e degli abbonamenti per l’edizione 2018. Ed è però il momento anche della scoperta di ulteriori ospiti cui tributare il nostro omaggio e la nostra gratitudine, nel segno dell’inclusione di tutti i linguaggi della cultura popolare e del rispetto per lo scenario impareggiabile del centro storico lucchese. 
 
Con gli ospiti del fumetto sarà caldo anche l’autunno
Anche quest’anno Lucca Comics & Games è il crocevia fra le infinite incarnazioni del fumetto.
Sono già molti e prestigiosi gli ospiti annunciati finora, da Leiji Matsumoto (che incontrerà i fan l’1 e 2 novembre) a Charles Forsman, da Sara Colaone a Mikio Ikemoto, dall’autore del poster LRNZ a Dave McKean, da Li Kunwu a Jérémie Moreau.
Ma proseguono gli annunci che faranno salire la febbre agli amanti di tutte le forme della nona arte. Non può mancare il fumetto supereroistico di cui è esempio Arthur Adams, indiscusso autore, disegnatore e copertinista statunitense dallo stile dinamico e dettagliato, dai tempi dell’esordio con la mini serie Marvel “Longshot” a quelli di “Monkeyman & O’Brien”.
A Lucca il fumetto per ragazzi è sempre più protagonista: dall’America per la prima volta in Italia grazie alla partnership con l’Editrice Il Castoro, ecco Victoria Jamieson, che all’estero con le sue fiction realistiche ha già conquistato il cuore del pubblico giovanile.
Il Festival non dimentica poi i fan del genere horror, attraverso il visionario e raffinato mangaka Junji Itō, presente a Lucca in collaborazione con Edizioni Star Comics: al suo sconvolgente realismo grafico sarà dedicata una mostra di pezzi originali a Palazzo Ducale. 
 
Arthur Adams, sin dal folgorante esordio con Longshot è stato uno degli autori più amati da critica e pubblico, nonché uno dei più influenti per numerose generazioni di artisti in tutto il mondo. All’inizio della sua carriera ha legato il suo nome soprattutto agli X-Men, illustrando vari poster, copertine, pin-up e alcuni numeri di Uncanny X-Men, X-Factor, Excalibur e diversi Annual, nonché lo speciale Excalibur: Mojo Mayhem. Ha inoltre disegnato il trittico di episodi di Fantastic Four visto in queste pagine, una delle sequenze migliori nella lunga storia della testata. A fine anni 80 ha illustrato alcune avventure di Superman e Batman, contribuendo anche allo storico numero 400 diDetective Comics. Negli anni 90, insieme all’amico Mike Mignola (conosciuto a inizio carriera alla Marvel) e ad altri autori come Frank Miller e John Byrne, contribuì al lancio dell’etichetta Legend per la Dark Horse, per cui ha creato la serie Monkeyman & O’Brian, dove si è cimentato come autore unico. Tra gli anni 90 e i 2000 si è dedicato soprattutto a realizzare copertine per Marvel e DC Comics. Di tanto in tanto si è dedicato agli interni come con per l’etichetta ABC di Alan Moore (per cui ha ideato Jonni Future insieme ad Alan Moore), e con Hulk,Ultimate X, Guardians of the Galaxy per la Marvel.
 
Victoria Jamieson è autrice e illustratrice di libri per ragazzi: la sua prima graphic novel “Roller Girl”, bestseller del New York Times, ha vinto la Newbery Honor, uno dei premi letterari più prestigiosi nel campo della letteratura per l’infanzia. Dopo Raina Telgemeier è oggi l’autrice di graphic novel per ragazzi più venduta nel mondo. In occasione di Lucca Comics & Games sarà pubblicato il suo secondo graphic novel “Angelica alla scuola media”, best seller del New York Times che si è conquistato a colpi di starred reviews un grandissimo favore di pubblico e critica. Victoria Jamieson vive con la famiglia a Portland, nell’Oregon, ed arriva per la prima volta in Italia in collaborazione con la casa editrice Il Castoro.
 
Junji Itō nasce nella prefettura di Gifu nel 1963. Il suo debutto, avvenuto nel 1986 fra le pagine della rivista “Monthly Halloween” dell'editore Asahi Sonorama, gli vale la menzione d’onore alla prima edizione del Premio Umezz.
Tra le sue opere più conosciute troviamo “Tomie, Uzumaki”, “Gyo”, “Kubitsuri kikyu”, “Nagai yume”, “Amigara dansou no kai”, “Shibito no koiwazurai”, “Itō Junji no neko nikki - Yon & Mu.” Attualmente sta lavorando a “Ningen shikkaku” (“Lo squalificato”), basato sull'omonimo romanzo di Osamu Dazai. Da gennaio 2018 viene trasmessa in Giappone la serie animata “Junji Itō Collection”. Junji Itō sarà ospite a Lucca Comics & Games in collaborazione con  Edizioni Star Comics.
 
Quando il gioco si fonde con l’arte
Lucca è il territorio in cui il gioco e l’immaginario fantasy riescono a coniugarsi in molti modi. Dal boardgame d’autore alla creazione di miniature, all’illustrazione, tutte le discipline che concorrono a creare mondi nuovi sono da sempre protagoniste nel padiglione Carducci. Contribuiscono a questo incantesimo i nostri ospiti d’eccezione. Da Ryan Laukat (in collaborazione con dV Giochi), autore completo, creatore di alcuni dei giochi più innovativi come “Above & Below”, “Near & Far” e “Otto minuti per un impero”, a due scultori di miniature come Allan-Diego Carrasco e Romain van den Bogaert, i primi di una serie di ospiti “a tempo pieno” della sezione Miniature Island. Infine,Henning Ludvigsen, illustratore dei giochi di epopee che non hanno bisogno di presentazioni come Star Wars, Trono di Spade, Il richiamo di Cthulhu, Tomb Raider.
 
Ryan Laukat è un game designer, illustratore, editore e co-fondatore della Red Raven Games. I suoi giochi sono stati tradotti in più di venti lingue. Fra i suoi titoli più famosi ricordiamo “Above & Below”, titolo innovativo e sorprendente in cui oltre ad erigere edifici e avamposti, i giocatori possono inviare in esplorazione i loro cittadini e sfidare i pericoli del sottosuolo, esplorando cunicoli e caverne popolate da strane creature; il suo seguito “Near & Far” in cui ogni giocatore deve assoldare i suoi avventurieri, ognuno con le proprie caratteristiche, e mandarli alla scoperta di civiltà perdute, tra misteriose rovine e incontri fantastici. Inoltre “Otto Minuti per un Impero”, il gioco di conquista e sviluppo in cui i giocatori, in pochi minuti, devono scegliere le carte necessarie per diventare padroni del mondo. Ryan Laukat parteciperà a Lucca Comics & Games con la collaborazione di dV Giochi, per presentare sul mercato italiano il suo nuovo gioco in uscita.
 
Allan-Diego Carrasco è coinvolto professionalmente nella realizzazione di miniature e sculture di genere fantasy e fantascientifico da circa 15 anni. In questo periodo ha lavorato come artista freelance per molte ditte differenti (quali Smartmax-Smog 1888, Pegaso, Studio McVey, Ilyad Games, Kingdom Death…) e come scultore e designer per la sua propria azienda, Kraken Editions - Alkemy. Carrasco ama la fantasia (che considera essere il portale per comprendere il nostro io interiore e l’intero universo), scolpire, disegnare, collezionare piume e pezzi di legno, creare scheletri con il fil di ferro e realizzare maschere di cartone. Allan-Diego Carrasco torna ospite a Lucca Comics & Games dopo il grande successo del 2010.
 
Romain van den Bogaert manifesta la fascinazione per volumi, forme e materiali malleabili fin dalla tenera età, passione che sarebbe diventata una ricerca creativa per tutta la vita. Dal 2015 si dedica interamente alla scultura, con molte delle sue creazioni prodotte da differenti aziende. Le creazioni di Romain traggono ispirazione da leggende e civiltà perdute, un lavoro che attraversa senza sforzo una moltitudine di culture ed epoche pur mantenendo un proprio stile, distintivo e unificante. I personaggi di Romain occupano un regno enigmatico tra fantasia e realtà. Ogni scultura sembra fungere da portale per un mondo completo ma nascosto, la cui ricchezza è accennata in ogni sguardo, sorriso o smorfia.
 
Henning Ludvigsen è un geek alla vecchia maniera, armato con una combinazione di conoscenza autodidatta dell'arte digitale fin dai primi anni '80 e una formazione artistica tradizionale come fondamento della sua creatività e punto di partenza della sua carriera. Con 10 anni di esperienza maturata nel settore delle agenzie pubblicitarie, dal 2002 ha deciso di cambiare per occuparsi di computer e giochi da tavolo. Da allora ha lavorato come art director/partner nel settore di sviluppo per giochi per computer, sia in Grecia che in Norvegia, e ha contribuito a oltre 160 giochi di carte e giochi da tavolo per una serie di aziende leader del settore, come CMON, Fantasy Flight Games, Hasbro, Modiphius, per citarne alcuni. Ha una passione per i dettagli e ama lavorare su brand consolidati come “Star Wars”, “Game of Thrones”, “Warhammer 40K”, “Tomb Raider”, “Call of Cthulhu”, “Civilization” e molti altri ancora. È anche stato editorialista per la rivista “ImagineFX”, la principale rivista di fantascienza e fantasy sul mercato. Henning può lavorare sia con la progettazione grafica, l'illustrazione 2D, l'illustrazione 3D e il rendering, e spesso si trova a combinare fra loro queste tecniche. Henning Ludvigsen sarà ospite a Lucca Comics & Games in collaborazione con Cool Mini or Not.
 
Amazon Audible arriva con i reading mozzafiato di Francesco Pannofino
Audible approda a Lucca Comics & Games coi suoi audiolibri, podcast e serie originali. Creatività ed innovazione sono da sempre pilastri fondanti per Lucca Comics & Games, che Audible incarna perfettamente, facendosi promotore di una nuova forma di intrattenimento – quella dell’audio – che vede come protagonista la voce a sostegno di contenuti di alta qualità.
Durante il festival Audible darà voce alle parole, andando oltre i confini della lettura e proponendo una serie di appuntamenti che porteranno in vita esperienze indimenticabili, secondo i 5 valori che da anni ispirano la creazione del festival: inclusione, scoperta, gratitudine, rispetto e community.
Il primo appuntamento di Audible a Lucca Comics & Games sarà con un live reading mozzafiato di Francesco Pannofino, celeberrima voce del cinema italiano, nella suggestiva cornice del Teatro del Giglio, cui seguiranno altri due importanti momenti, in cui Audible permetterà allo spettatore di immergersi in mondi fantastici ed evocativi.
 
Il catalogo di Audible conta, ad oggi, oltre 14.500 titoli e 100.000 ore di ascolto a catalogo, dedicati non solo ai lettori più appassionati ma anche a un pubblico più generalista, amante del mondo dell’entertainment e dell’immaginazione, affamato di nuovi contenuti, desideroso di più tempo a disposizione per ascoltare, imparare e divertirsi. Un’offerta premium e completamente digitale, proposta agli utenti attraverso una conveniente offerta “all you can listen”.
 
Francesco Pannofino è uno fra i doppiatori più popolari d’Italia. Negli anni ha prestato la voce ad attori iconici quali, fra gli altri, George Clooney, Denzel Washington, Kurt Russell, Antonio Banderas, Mickey Rourke, Tom Hanks, Jean-Claude Van Damme e Wesley Snipes. Ma la sua arte non si limita al doppiaggio, dato che Pannofino è stato attore al teatro, al cinema e soprattutto per la televisione, con la trasgressiva e irriverente serie “Boris”, in cui dal 2007 al 2011 ha interpretato il ruolo del regista René Ferretti. Uno dei suoi lavori più recenti e interessanti è la lettura dei sette volumi della saga creata dall’autrice J.K. Rowling, “Harry Potter”, tutti disponibili su audible.it. Sarà ospite a Lucca Comics & Games in collaborazione con Audible.
 
Via alla prevendita. E col “Level Up” potenzi la tua esperienza
I prezzi restano invariati rispetto all’anno scorso e per chi acquista entro il 6 settembre gli abbonamenti costano meno. E c’è la novità del “Level Up”, l’abbonamento speciale per tutti e cinque i giorni: limitato per 500 visitatori, permetterà di vivere ancora più da vicino, ancora più velocemente e con maggiore relax la manifestazione, un badge in pelle, aree relax, assistenza telefonica, accesso più rapido ai padiglioni e soprattutto l’opportunità di prenotare posti in prima fila per incontri con gli ospiti d’onore e avere l’opportunità di vivere gli artisti e gli autori del festival in esclusive colazioni e aperitivi in luoghi unici della città e della manifestazione. Insomma, è tempo di alzare il livello…  it’s time to Level Up!
 
Il “Level Up” garantisce l’accesso preferenziale ai padiglioni, la prenotazione prioritaria agli eventi con coupon, un Welcome Kit esclusivo e l’opportunità di incontrare i principali ospiti del festival con momenti dedicati. È un nuovo servizio del festival che permetterà al pubblico, grazie anche a un’assistenza telefonica continua, di alzare ulteriormente la qualità del proprio soggiorno. La tiratura sarà limitata, proprio per poter garantire la fruibilità con ogni comfort dei servizi proposti, che vanno dalle aree relax dedicate ai parcheggi riservati, dall’’assistenza telefonica alla prenotazione dei posti alle sale incontri, fino agli incontri esclusivi con gli ospiti del festival.
 
Lo speciale sconto per chi visita il Parco di Pinocchio. Ci saranno agevolazioni sui biglietti per chi decide di visitare sia Lucca Comics & Games che il Parco di Collodi: per tutti i visitatori di Lucca è previsto uno sconto speciale di € 9,00 sull'acquisto del biglietto unico Parco di Pinocchio + Giardino Garzoni + Butterfly House. Invece tutti i visitatori del Parco di Pinocchio nel periodo agosto, settembre e ottobre 2018 potranno accedere a Lucca Comics & Games 2018 con il biglietto ridotto nei giorni di mercoledì 31 ottobre e giovedì 1 novembre, semplicemente presentando il biglietto del Parco di Pinocchio a una delle biglietterie fisiche di Lucca (ulteriori dettagli su www.luccacomicsandgames.com).
 
Ma LRNZ non va in ferie: accetta suggerimenti per nuovi elementi del poster
Il poster unico e personalizzato per ogni spettatore, pensato da LRNZ e Studio Kmzero, è già leggenda. In due settimane ne sono stati scaricati oltre 10.000. Per la prima volta al mondo, un evento può vantare infiniti manifesti, uno per ogni membro della propria community. Chi si registra sul sito www.luccacomicsandgames.com può scaricare la propria versione esclusiva 
 
E l’impresa di LRNZ non si ferma qui: per tutto il mese di agosto, sarà possibile utilizzare la pagina Facebook di Lucca Comics & Games per suggerire a Lorenzo Ceccotti quali elementi aggiungere al manifesto, specificando il tag #posterinclusion. LRNZ leggerà i suggerimenti e tra tutti selezionerà a suo insindacabile giudizio quelli da aggiungere all’algoritmo di generazione.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.