Menu

 

 

 

np6-6-28

Un libro di anatomia sui metaumani DC scritto da Batman

  • Pubblicato in News
Batman ha scritto un libro sui metaumani che verrà pubblicato da Insight Editions e DC Comics. O, almeno, questo è quello che hanno progettato gli scrittori S.D. Perry e Matthew Manning e il disegnatore Ming Doyle.

Anatomy of a Metahuman, previsto per settembre, è un volume di 160 pagine scritto e illustrato dal punto di vista di Bruce Wayne.

"Esplora i poteri dei più grandi personaggi della DC Comics come mai fatto prima d'ora attraverso incredibili spaccati anatomici e commenti approfonditi redatti dal cavaliere Oscuro", si legge nella descrizione del libro su Amazon.

"Preoccupato per la minaccia che i cosiddetti 'metaumani' possono rappresentare per il mondo, Batman ha iniziato a compilare un dossier dettagliato sulla loro incredibile fisiologia e sulle loro abilità. Da cattivi come Killer Croc, Bane e Brainiac, ai propri compagni, tra cui Superman e Cyborg, il file riunisce le affascinanti teorie personali del Cavaliere Oscuro sulla composizione anatomica unica di questi formidabili individui."

Di seguito, alcune tavole del libro diffuse da Doyle su Facebook.

Leggi tutto...

DC Comics e Walmart insieme per antologie a fumetti. Bendis scrive una storia di Batman e Tom King di Superman

  • Pubblicato in News

A partire dal primo di luglio, DC Comics permetterà a Walmart di vendere in esclusiva quattro titoli antologici da un centinaio di pagine ogni mese, presentando sia storie vecchie che contenuti precedentemente non disponibili.

I volumi verranno venduti in oltre tremila negozi Walmart in tutto il paese. Le nuove storie includeranno lavori tra cui una storia di Superman in 12 parti di Tom King e una storia di Batman in 12 parti di Brian Bendis a partire da settembre. I quattro titoli annunciati sono Superman Giant, Justice League of Ameria Giant, Batman Giant e Teen Titans Giant.

Batman Giant #1 presenterà una nuova storia di Jimmy Palmiotti e Patrick Zircher, dal titolo One More Chance, che vedrà il Cavaliere Oscuro occuparsi del caso di una ragazza scomparsa, che lo porterà a tornare in un luogo del suo passato. Il volume includerà anche Batman #608 del 2002 di Jeph Loeb e Jim Lee, Nightwing #1 del New 52 del 2011 di Kyle Higgins e Eddy Barrows, Harley Quinn # 1 New 52 del 2011 di Jimmy Palmiotti e Amanda Conner. Con Batman Giant #3 inizierà l’inedito di Batman di Brian Bendis.

Di seguito, una prima immagine della storia di Bendis e di Nick Derington diffusa su Twitter dallo sceneggiatore:

Superman Giant #1 presenterà il capitolo 1 di una storia originale di Jimmy Palmiotti e Tom Derenick ed includerà anche The Terrifics #1 di Jeff Lemire, Ivan Reis e Joe Prado del 2018, Green Lantern #1 del 2005 di Geoff Johns e Ethan Van Sciver, Superman/Batman #1 del 2003 di Jeph Loeb, Ed McGuinness e Tim Sale. Con Superman Giant #3, a partire da settembre, Tom King e Andy Kubert iniziano la loro mini in dodici parti Up in the Sky!

Teen Titans Giant #1 presenterà una storia originale di Teen Titans in sei parti di Dan Jurgens e Scot Eaton, ambientata sulle strade di San Francisco, e saranno presenti Super Sons #1 del 2017 di Peter J. Tomasi e Jorge Jimenez, Sideways #1 del 2018 di Dan DiDio, Justin Jordan e Kenneth Rocafort e Teen Titans #1 del 2003 di Geoff Johns e Mike McKone.

Justice League Of America Giant #1 vedrà Wonder Woman in The Conversion, inedito di Tim Seeley, Rick Leonardi e Steve Buccellato, costretta a combattere faccia a faccia con Ares, dio della guerra, che la vorrebbe reclutare. Il volume includerà anche Justice League #1 del New 52 del 2011 di Geoff Johns, Jim Lee e Scott Williams, Flash #1 New 52 del 2011 di Brian Buccellato e Francis Manapul, Aquaman #1 New 52 del 2011 di Geoff Johns, Ivan Reis e Joe Prado. Dal numero 2, Tim Seeley, Felipe Watanabe e Chris Sotomayor presenteranno una storia unica dedicata alla festa della mamma: Wonder Woman ritorna sulla sua isola per la prima volta dopo il suo esilio, solo per scoprire che le Amazzoni - e la regina Ippolita - sono state rapite da Echidna, la mitologica Madre dei Mostri. Con il numero 3, inizierà una storia in 12 parti su Wonder Woman di Amanda Conner e Jimmy Palmiotti dal titolo Come Back to Me.

Ancora non si conosce la distribuzione nel resto del mondo di queste antologie. Il prezzo di ogni albo sarà di 4,99 dollari. Potete vedere le 4 cover dei #1 nella gallery in basso.

(Via Bleeding Cool)

Leggi tutto...

DC Comics: anche Superman è un rifugiato e difende ciò che è giusto

  • Pubblicato in News

Ieri è stato la Giornata Mondiale del rifugiato. Dalle notizie diffuse su giornali e in tv, possiamo vedere come queste tematica sia tristemente attuale in America ed Europa. Anche per questa ragione, come risposta anche alla politica del Presidente Donald Trump e alla separazione delle famiglie al confine con gli Stati Uniti, la DC Comics ha postato un tweet con l'immagine di Superman e con la seguente dichiarazione:

"Superman si batte per ciò che è giusto. Sapevi anche che è un rifugiato? In questo #WorldRefugeeDay, bisogna fare come Superman e difendere ciò che è giusto. #StandWithRefugees e @theIRC."

Superman, creato nel 1938 da Jerry Siegel e Joe Shuster, come rifugiato fuggì dalla distruzione del suo pianeta natale Krypton, trovando asilo sulla Terra dopo l'atterraggio in Kansas. Adottato e cresciuto dai Kent, il personaggio incarnava il potenziale del sogno americano, lasciando la sua città natale rurale di Smallville per la grande città di Metropolis e diventando il più grande difensore del mondo dove combatte per la verità, la giustizia e la American Way.

Nel tweet, la DC cita l'International Rescue Committee (IRC), un'organizzazione non governativa che fornisce assistenza alle crisi umanitarie in tutto il mondo.

(Via CBR)

Leggi tutto...

Heroes in Crisis il nuovo evento DC Comics

  • Pubblicato in News

Tom King e Clay Mann sono a lavoro su un nuovo evento in sette albi dal titolo Heroes in Crisis. La serie ruoterà intorno a Sanctuary - un luogo in cui i supereroi possono andare a ricevere il supporto emotivo e psicologico di cui potrebbero aver bisogno per elaborare i traumi dovuti al loro lavoro - che King ha introdotto gradualmente nell'universo DC. Heroes In Crisis gioca con la tradizione degli eventi DC con la parola "Crisi" nel loro nome e arriva dieci anni dopo Crisi Finale.

"[Heroes in Crisis] mostrerà cosa succede quando Sanctuary non riesce a provvedere adeguatamente ai suoi pazienti e cosa succede dopo", ha specificato l'autore a THR.

King aveva già parlato del progetto in passato, dichiarando "Sanctuary è l'idea più ovvia che penso di aver mai avuto". "Non puoi vivere una vita di violenza e non sentire quella violenza nel profondo del tuo cuore" e Sanctuary nasce proprio da una necessità: "se i supereroi subiscono un trauma che li può far diventare un po’ pazzi, rischiano di diventare un pericolo".

Personaggi centrali della saga saranno Superman, Wonder Woman e Batman, ma anche Harley Quinn e Booster Gold.

Heroes in Crisis #1 uscirà il prossimo 26 settembre.

heroes-in-crisis

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.